Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

La Femmina Sacra

Sheela, la dea dei Celti

Maureen Concannon



Prezzo: € 24,90


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 2 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 2 giorni
  • Guadagna punti +50

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Revisione del 22 Novembre 2016 - Questo libro, che ha come titolo La Femmina Sacra, elaborato da Maureen Concannon, è disponibile nella categoria Attualità e temi sociali, ha come oggetto Saggistica e storia. Distribuito dalla casa editrice Arkeios Edizioni e pubblicato in data Settembre 2005 , in questo momento è in "Disponibilità: 2 giorni". Il suo valore è di Euro 24,90.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

A partire dal Medioevo, il predominio della società patriarcale nel mondo ha causato guerre, violenze, abusi sessuali e ha quasi portato alla distruzione del nostro pianeta. Nel tentativo di bilanciare tale squilibrio, sembra si stia sviluppando una maggior comprensione di alcune antiche immagini intagliate nella pietra, raffiguranti personaggi femminili completamente nudi. Dopo esser passate inosservate e ignorate per secoli e secoli, queste immagini sono state riscoperte nelle chiese più antiche, sui castelli medievali e sulle tombe di vescovi cristiani. Si tratta di un segnale che ci raccomanda di prestare maggiore attenzione al lato femminile della pische umana?

Quest'opera è uno studio di questi misteriosi intagli, della loro storia, della loro ubicazione, del loro significato psicologico. Chiamate Sheela na gig, queste figure esibiscono e mettono in risalto i loro organi genitali, come simboli della fertilità e della nuova vita.

Originariamente, nella società preceltica, le Sheela simboleggiavano Dio nel suo aspetto di “Grande Madre”; in seguito, i Celti le integrarono nella loro religione druidica per farle poi diventare parte integrante del Cristianesimo celtico. Successivamente, la vittoria della Chiesa di Roma su quella celtica trasformò pian piano la Divina Megera in una prostituta. Ma per gli Irlandesi, la Sheela ha sempre personificato la terra, il paesaggio e la fertilità.

Oggigiorno, queste immagini si trovano nei primi insediamenti monastici dell’Irlanda, della Scozia, del Galles, dell’Inghilterra, e lungo i principali percorsi di pellegrinaggio tracciati sul continente europeo dai missionari irlandesi.

L’antropologia, l’archeologia, la mitologia, la storia e la psicologia sono state combinate assieme per dar vita a questo primo studio moderno su tale argomento.

EditoreArkeios Edizioni
Data pubblicazioneSettembre 2005
FormatoLibro - Pag 246 - 16,5x24
Lo trovi in#Saggistica e storia #Nuove verità sull'archeologia

Maureen Concannon storrica e psicologa ha pasato vent'anni ha studiare la sheela-na-gig. vive a Dublino dove esercita la professione di psicologa. Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste