Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



L'Amore come Via della Conoscenza. Tristano e Isolda

Il mito degli eterni innamorati dai Celti a Montségur

Alessio Di Benedetto

Remainder
(3 recensioni3 recensioni)


Prezzo di listino: € 19,50
Prezzo: € 9,75
Risparmi: € 9,75 (50 %)

14 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Update del 12 Novembre 2016 - Questo libro, dal titolo L'Amore come Via della Conoscenza. Tristano e Isolda, composto da Alessio Di Benedetto puoi trovarlo nella categoria Letture e in particolare tratta di Racconti per l'anima. Prodotto da Macro Remainders e stampato nel mese di Maggio 2006 , si trova in stato di "Fuori Catalogo". Questo libro costa Euro 9,75.

14 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti
Catalogo Generale Macro

Catalogo Gruppo Macro 2017

E' uscito il nuovo catalogo 2017 del Gruppo Editoriale Macro, edizione speciale "Fermati Vivi" per i 30 anni di attività!

Scaricalo gratuitamente

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

L’Amore come via della conoscenza è un mito che ci è stato tramandato dalle culture più avanzate del nostro pianeta.
Questo mito ha conosciuto varie elaborazioni da parte degli scrittori più illuminati della nostra civiltà.
È universalmente noto, però, che la sua glorificazione è avvenuta nella storia degli eterni innamorati:
Tristano e Isotta.

La storia di Tristano e Isotta nasconde una verità che scuote le coscienze del mondo occidentale. Varie sono state le elaborazioni che hanno cercato di chiarire tale aspetto. Solo la musica di Richard Wagner ha però saputo estrapolare dalle profondità della saga il vero significato ancestrale dell’Amore-Morte. Nelle Harmonie aeree della sua musica sono segnati i simboli segreti dei livelli vibrazionali superiori, che volano al di sopra della nostra prigione quotidiana.
Perciò il compositore tedesco ebbe a scrivere: “Questo Tristano sarà una cosa terribile! L’ultimo atto! Temo che vietino l’opera, a meno che, malamente eseguita, non diventi una parodia; soltanto delle rappresentazioni mediocri potrebbero salvarmi! Se fossero perfette, potrebbero far impazzire gli spettatori, io non posso pensare che sia altrimenti!”.

EditoreMacro Remainders
Data pubblicazioneMaggio 2006
FormatoLibro - Pag 312 - 17x24
Lo trovi in#Magia #Racconti per l'anima
Alessio Di Benedetto

Alessio Di Benedetto ha pubblicato una decina di libri, dedicati alle Nuove vie dell’Analisi Musicale e alle corrispondenze fra suoni e colori. Ha seguito corsi di Canto e Foniatria tenuti dal... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 3 recensioni

2
0
1
0
0

Recensione in evidenza


MARISA

La lettura di "Tristano e Isolda"...

La lettura di "Tristano e Isolda" ci catapulta in un altro mondo, lontano anni luce dalla realtà in cui viviamo, apre la mente e stimola ad approfondire alcune tematiche: mito - genesi - musica - arte - filosofia - religione che inducono a scoprire e capire tante verità che per secoli sono state volutamente tenute nascoste. Il lettore, manipolato e plagiato dai mass media e dalla televisione, non più abituato a porsi domande apre finalmente gli occhi della mente. Grazie Alessio per averci ricordato di utilizzare l'intelligenza ed il cuore per essere liberi da qualsiasi condizionamento. La cultura fa star bene anche se c'è sempre da imparare, per dirla con Socrate "La persona più saggia è quella che sa di non sapere". Il sapere è il nutrimento dell'anima. Marisa Meacci

Le 3 recensioni più recenti


icona

MARISA

La lettura di "Tristano e Isolda"...

La lettura di "Tristano e Isolda" ci catapulta in un altro mondo, lontano anni luce dalla realtà in cui viviamo, apre la mente e stimola ad approfondire alcune tematiche: mito - genesi - musica - arte - filosofia - religione che inducono a scoprire e capire tante verità che per secoli sono state volutamente tenute nascoste. Il lettore, manipolato e plagiato dai mass media e dalla televisione, non più abituato a porsi domande apre finalmente gli occhi della mente. Grazie Alessio per averci ricordato di utilizzare l'intelligenza ed il cuore per essere liberi da qualsiasi condizionamento. La cultura fa star bene anche se c'è sempre da imparare, per dirla con Socrate "La persona più saggia è quella che sa di non sapere". Il sapere è il nutrimento dell'anima. Marisa Meacci

(0 )

icona

Antonio

Il ritratto degli Albigesi delineato da...

Il ritratto degli Albigesi delineato da Di Benedetto: è una descrizione idealizzata, edulcorata? Forse. Non di meno è incontestabile che la cupidigia dei Francesi ed il livore di Innocenzo III mettono in risalto, per contrasto, la profonda umanità dei Catari, persino la loro mansuetudine, la fedeltà ai propri ideali pure di fronte ai corruschi bagliori dei roghi innalzati dai Crociati al seguito di Simone di Montfort. Le parole del libro dedicato a Tristano ed Isolda, sempre dense, a volte enigmatiche, vibrano di sacrosanto sdegno, quando l’autore denunzia l’ipocrisia della Chiesa. Il saggista, che non ha peli sulla lingua, prorompe in invettive di dantesco calore: “Non si può predicare la pace e poi stringere la mano al boia Pinochet, come fece Woytila, in uno dei suoi viaggi in Sud America (Cile 1987). Non si può predicare l’amore universale ad Assisi e poi santificare lo spagnolo piduista dell’Opus Dei, Josemaria Escrivar de Balaguer y Albas”. È una questione non solo di coerenza, ma anche e soprattutto di sincerità verso sé stessi e gli altri. Se un uomo è attratto dal male e lo pratica assiduamente, non vorremmo sentire i suoi sermoni sulla pace e sulla misericordia dalla loggia di San Pietro. Sono molte altre le suggestioni del testo scritto da Di Benedetto: dalle riflessioni sul DNA mitocondriale, all’analisi comparata dei miti, dalle incursioni nella storia dei Sumeri alle acquisizioni della fisica contemporanea, il tutto armonizzato come in un arazzo prezioso

(0 )

icona

EVA

Sono una lettrice del suo ultimo...

Sono una lettrice del suo ultimo libro oltre che del precedente "I numeri della Musica e la Formula del Cosmo", acquistati per così dire entrambi a scatola chiusa, non conoscendo assolutamente nulla di lei e del suo curriculum. (!) Benchè non sia musicista ma digiuna di note e pentagrammi, seppur con qualche timido e tardo tentativo, sono altresì interessata a letture nonchè prassi che finalmente aprano la strada a conoscenze autentiche, e che finalmente smascherino le bugie e la falsa cultura di cui ci hanno infarcito nella aule scolastiche dall'asilo all'università. Leggendo i suoi libri, pur ammettendo di non aver compreso tutti i passaggi, talora per me inarrivalbili nel dettaglio ma comprensibilissimi nel significato complessivo, sono stata più che entusiasta di poter commentare insieme ai miei pochi amici queste analisi e soprattutto nel Tristano, che ho trovato addirittura entusiasticamente delirante in certi momenti, mi ha fornito tanti di quei voluttuosi grovigli di collegamenti fra le conoscenze frammetarie che sono soliti propinarci per confonderci la Verità, tante tesserine che si sono messe a posto non nella mente, bensì nell'Anima. Perchè alla fine del libro rimane la sicurezza di aver "compreso" la Verità che è stata sempre occultata, che riconosciamo immediatamente come vera senza bisogno di prove, perchè è evidente per qualsiasi sensibilità appena appena più delicata.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste