Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


L'arte Rivoluzionaria della Gioia

Il potere della gentilezza amorevole e il sentiero verso la libertà

Sharon Salzberg



Prezzo: € 14,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 2 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 57 ore 57 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 6 Dicembre
  • Guadagna punti +28

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Revisione del 29 Novembre 2016 - Questo libro, denominato L'arte Rivoluzionaria della Gioia, di Sharon Salzberg puoi trovarlo nella categoria Migliorare se stessi, in particolare tratta di Ricerca della felicità. Prodotto da Astrolabio Ubaldini Edizioni e pubblicato nel mese di Dicembre 1995 , attualmente è in "Disponibilità: Immediata". Il prezzo è attualmente pari a Euro 14,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

L’ Arte Rivoluzionaria della Gioia tratta di come migliorare ed armonizzare le relazioni con gli altri e soprattutto con noi stessi.

Ci propone semplici esercizi di meditazione e di visualizzazione per sviluppare una mente e un cuore più indulgente, più compassionevole, più libero e quindi anche meno reattivo. In fondo è proprio questo lo scopo di un lavoro terapeutico personale o con altri.

Il libro di Sharon Salzberg, che pratica ed insegna meditazione vipassana da più di 25 anni, può quindi essere utilissimo anche in un contesto di psicoterapia. Infatti esso non solo arricchisce il nostro bagaglio teorico ma soprattutto ci offre nuovi strumenti di lavoro, semplici tecniche che possiamo sperimentare su di noi e trasmettere.

La Salzberg segue la tradizione Buddhista Teravada ma anche se i termini usati sono quelli tradizionali ed antichissimi, essi vengono rapportati al mondo di oggi e alla struttura mentale occidentale in maniera attualissima e senza nessuna forzatura. Essa ci offre in questo testo una visione molto concreta, chiara e ricca di esempi tratti dalla vita quotidiana in cui è facilissimo riconoscersi.

Ma vediamo più da vicino di cosa tratta il libro.

La base su cui poggia la pratica dell’arte rivoluzionaria della gioia è la consapevolezza, ossia, come la definiva Krishnamurti, l’osservazione affettuosa della mente, momento per momento. Sharon Salzberg ci parla qui della pratica della benevolenza, o gentilezza amorevole, e ci insegna passo dopo passo a svilupparla nei riguardi degli altri e naturalmente anche di noi stessi. Non èdifficile infatti che si trovino maggiori difficoltà nel dirigere un’energia affettuosa di bene proprio verso di noi. Vengono analizzati anche gli stati mentali che ostacolano la benevolenza, come l’avversione, la rabbia e l’attaccamento e ci vengono offerti strumenti utilissimi per contrastarli.

Quindi la Salzberg passa a trattare della compassione: la stessa energia e desiderio di bene rivolto però a chi sta soffrendo e naturalmente anche a noi stessi quando soffriamo.

Questo è un potentissimo strumento terapeutico. Se invece la benevolenza è rivolta a chi sta gioendo ed è felice si chiama gioia simpatetica.

Si tratta di un potente antidoto all’invidia: il sentimento che sperimentiamo più spontaneamente quando entriamo in contatto con la felicità altrui, e di cui massimamente ci vergogniamo. Non solo possiamo così ridurre e controllare la nostra invidia ma imparando a gioire con gli altri moltiplichiamo le occasioni di gioia per noi stessi. Quindi l’autrice ci parla della pratica dell’equanimità “la cui caratteristica è quella di arrestare la mente prima che cada negli estremi.” È “ciò che ci permette di essere pienamente presenti a tutte le varie e mutevoli esperienze che costituiscono il nostro mondo e la nostra vita.”

In psicosintesi potremmo intenderla come uno stato di disidentificazione da cui osservare con serenità le nostre vicissitudini interne ed esterne.

Il libro procede con un capitolo sulla generosità, intesa come capacità di dare liberamente, ma anche di lasciare andare, rinunciare, mollare la presa. Per operare qualsiasi cambiamento è importantissimo conoscere quest’arte. Nell’ultimo capitolo infine Sharon Salzberg accenna alla pratica della moralità e tratta con delicatezza dei cinque precetti della tradizione Buddhista.

Un libro prezioso e scritto con grande leggerezza ed umorismo.

EditoreAstrolabio Ubaldini Edizioni
Data pubblicazioneDicembre 1995
FormatoLibro - Pag 174 - 15x21
Lo trovi in#Ricerca della felicità #Meditazione
Sharon Salzberg

Sharon Salzberg pratica la meditazione vipassana da oltre venticinque anni ed è stata una delle fondatrici dell'Insight Meditation Center di Barre. I suoi due libri sono stati pubblicati in... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste