Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

L'anima dell'Occidente - Libro

Un giudizio

Tagore Rabindranath



Prezzo: € 6,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 19 ore 23 minuti.
    Consegna stimata: Venerdì 9 Dicembre
  • Guadagna punti +12

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato in data 26 Novembre 2016 - Questo volume, che ha come titolo L'anima dell'Occidente - Libro, redatto da Tagore Rabindranath che trovi nella categoria Letture, più dettagliatamente nella sottocategoria Saggi e racconti. Realizzato dalla casa editrice Castelvecchi e pubblicato in data Ottobre 2013 , in questo momento è in "Disponibilità: Immediata". Il costo di € 6,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Negli anni cruciali tra le due guerre, Rabindranath Tagore conduce una riflessione lucida e appas­sionata sul trionfo della cultura occidentale e sulla sua imposizione ai popoli dell'Asia. E il pensiero di un poeta che sa scavalcare le trappole dell'ideologia, di una mente in perfetto equilibrio tra la fedeltà alla propria tradizione e la conoscenza profonda di quella europea.

Per Tagore è l'anima stessa dell'Occidente — i valori del Cristianesimo e della grecità - ad essere per prima tradita dalla deriva di una modernità fondata sugli idoli del successo e del denaro.

In Un giudizio, un articolo del 1925, l'analisi dei rischi del progresso, la condanna del nazionalismo e dell'imperialismo e lo smascheramento dell'arroganza civilizzatrice dell'Occidente si accompagnano alla denuncia del sentimento di sudditanza espresso da chi ha subito la colonizzazione.

L'incontro di Oriente e Occidente, una conferenza pronunciata a New York nel 1930, precisa l'ideale di un nuovo umanesimo, cosmopolita e mosso da una reale conoscenza tra i popoli. Tagore indica in Gandhi l'esempio vivente di una morale au­tenticamente orientale che tuttavia può parlare a tutto il mondo.

E agli esseri umani di ogni continente, oggi come allora, rivolge l'invito ad assumere una presa di posizione etica nei confronti di quello che ci viene pre­sentato come ineluttabile risultato del progresso

EditoreCastelvecchi
Data pubblicazioneOttobre 2013
FormatoLibro - Pag 128 - 11x18
Lo trovi in#Critica sociale #Saggi e racconti
Tagore Rabindranath

Rabindranath Tagore è il nome anglicizzato di Rabíndranáth Thákhur è stato uno scrittore, poeta, drammaturgo e filosofo indiano. Poeta, prosatore,drammaturgo e filosofo indiano nacque a... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste