Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

L'abecedario dell'Asilo Nido - Libro

Mauro Cervellati



Prezzo: € 20,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 2 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 37 ore 16 minuti.
    Consegna stimata: Lunedì 12 Dicembre
  • Guadagna punti +40

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato in data 03 Dicembre 2016 - Il volume, dal nome L'abecedario dell'Asilo Nido - Libro, redatto da Mauro Cervellati puoi trovarlo in Genitori e figli, in particolare approfondisce il tema Guide per genitori ed educatori. Dato alle stampe dalla casa editrice Marius e stampato nel mese di Gennaio 2003 , si trova in stato di "Disponibilità: Immediata". Il suo valore è di Euro 20,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Un asilo nido rappresenta senz'altro un atto di civiltà degli uomini nei confronti dell'infanzia. Si tratta soprattutto di un investimento culturale, perché credere ad un modello formativo di nido, non solo ad un modello assistenziale, crea una comunità migliore.

Un nuovo nido è un atto di fiducia negli uomini e nelle donne di domani.

Quando gli adulti s'impegnano in un simile progetto devono necessariamente armarsi di entusiasmo, di passione per cercare di creare effettivamente le condizioni migliori per il successo dell'impresa.

Se esiste un'immagine di nido centrata prevalentemente sull'idea di servizio per la famiglia e la donna che lavora, esiste, non in alternativa, ma da individuare come sfondo prevalente, l'idea di nido come luogo per sviluppare cultura dell'infanzia. Un luogo grazie al quale adulti e bambini crescono.

Ciascuno rispetto alla propria specificità, secondo un principio interattivo e di ricerca-azione condiviso.

Allora potremmo parlare di personalizzazione nei confronti dei piccoli, ma anche dei grandi.

Tanti diversi genitori, madri, padri, ma anche nonne, nonni, educatori, ausiliari che ogni giorno si formano come figure educanti, perché apprendono attraverso le relazioni con gli altri a mettere a fuoco le strategie per la propria e l'altrui crescita.

L'asilo nido in Italia è nato nel 1971 come servizio pubblico, senza una tradizione pedagogica alle spalle, pesantemente condizionato da pregiudizi ideologici sia da parte di chi lo avversava sia da parte di chi lo aveva voluto. A distanza di trent'anni possiamo dire che l'idea custodialistica, assistenziale, sanitaria sia stata superata da una prospettiva formativa, co-educativa di crescita e di sviluppo condiviso.

Certamente la ricerca psicopedagogica in questi anni ha indagato numerosi settori della prima e primissima infanzia, giungendo, in alcuni casi, a sostenere principi che hanno, indubbiamente prodotto almeno in buona parte dell'opinione pubblica un cambiamento nel paradigma su cui si fonda l'idea di asilo nido.

Si tratta di alcuni principi forti che hanno spostato il baricentro delle credenze e della ricerca, pur se costituiscono tuttora oggetto di studio e di scontro sul piano scientifico:

  • la competenza precoce del bambino nelle relazioni sociali e la radice dello sviluppo sociocognitivo e linguistico nei primi scambi interattivi con i partners adulti;le occasioni di sviluppo linguistico anche nell'ambiente nido;
  • la possibilità di socializzazione tra bambini di uno, due, tre anni vista nei suoi aspetti più prettamente socioemotivi;
  • la possibile autonomia del bambino piccolissimo capace di prendere e condurre iniziative proprie e di acquisire sicurezza nella relazione;la revisione della teoria dell'attaccamento che ha messo in crisi l'idea della naturalità del ruolo materno e della necessità di un rapporto stretto e prolungato con un'unica figura di riferimento.
  • E' a partire da queste e altre forti teorie che intendiamo proporre "L'abecedario", come necessità di fare il punto sull'evoluzione delle istituzioni per la prima infanzia nel nostro paese.
EditoreMarius
Data pubblicazioneGennaio 2003
FormatoLibro - Pag 196 - 14,5x20,5
Lo trovi in#Guide per genitori ed educatori


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste