Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Italia Esoterica

Breve storia della sapienza occulta dall'antica Roma al ventennio fascista

Roberto Pinotti, Enrico Baccarini



Prezzo: € 15,00

9 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

13 Novembre 2016 - Il prodotto, che si intitola Italia Esoterica, scritto da Roberto Pinotti, Enrico Baccarini, appare nella categoria Esoterismo, più precisamente nella sottocategoria Esoterismo. Dato alle stampe da Olimpia Editoriale ed edito in data Giugno 2004 , in questo momento è in "Fuori Catalogo". Il suo prezzo è € 15,00.

9 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

DICEVA ERICH FROMM CHE È INNATA, NELL’UOMO,

L’ESIGENZA DI RAZIONALIZZAZIONE della realtà.

Ed è vero.

Fin dalla più remota antichità, infatti, all’essere umano non è bastato esistere. Esso si è costantemente sforzato di capire qualcosa di più di ogni sua singola esperienza, utilizzando gli strumenti che la natura e il suo ingegno gli hanno concesso.

A parte le grandi religioni rivelate, l’introduzione di vari sistemi magico-esoterici e religiosi ha condotto tale indagine verso un piano per così dire superiore, verso un progetto di tipo spirituale mirante al risveglio dell’essenza sopita all’interno di ciascuno.

Da tali istanze sono sorte quelle correnti magico-esoteriche che hanno ritualizzato, in formule e incantesimi, antiche conoscenze, ritenendo di operare attraverso di esse un certo controllo sulla natura e sulle sue creature.

Partendo dai culti di Mithra nella Roma antica all’imperialismo pagano di Julius Evola, il duo Pinotti – Baccarini tenta, con questo libro, di fornire ai lettori una bussola per orientarsi al meglio tra sinistre penombre del Medioevo, letture gnostiche e persecuzioni antieretiche, fino ad arrivare al complesso caso dei cavalieri templari.

Di qui si fanno i conti con numerosi personaggi del calibro di Pico della Mirandola, Cristoforo Colombo, Tommaso Campanella e la sua utopica Città del Sole e ancora Cagliostro, Casanova, Mazzini, Garibaldi, il Lombroso, Capuana e D’Annunzio.

L’ultima tappa, per completezza di informazione, è poi l’analisi tra Nazifascismo e esoterismo.

Il dato manifesto è il seguente e per alcuni sarà forse una sorpresa: la nostra Italia non fu solo Patria di artisti, scrittori, poeti, scienziati, ma anche di profondi cultori di Scienze occulte. Un esempio: Ernesto De Martino, noto antropologo, si è occupato di magia e esoterismo per tutta la vita.

Ma sono, questi, fenomeni da intendersi non circoscritti alla realtà italiana. Al contrario, nel corso dell’ultimo secolo l’esoterismo ha dato vita ad una sorta di storia occulta: dal volo spaziale di Gagarin (preceduto da altri mai dichiarati dall’ex Urss), all’omicidio Kennedy (colpito da almeno tre tiratori scelti e non solo dal capo espiatorio Lee Oswald), alla morte di ben tre Papi (Pio XI avvelenato dal medico Petacci? Giovanni XXIII vittima di “berillatio patris”? Giovanni Paolo I intossicato da dosi eccessive di farmaci?) fino alle misteriose morti di Marylin Monroe e Lady Diana.

Ostinato come una fede, incessante come un desiderio, il fine ultimo dell’uomo sembra essere sempre lo stesso: capire da dove veniamo, chi siamo e dove andiamo.

E bisogna aggiungere che oggi è diventata operazione intellettuale sempre più complicata, anche a causa di certa fortuna incontrata dalle filosofie fatte in casa modello New Age, duramente etichettate dagli autori di “Italia esoterica” come indegno e banalizzante sottoprodotto di un superficiale sincretismo spiritualista.

Di notevole rilievo deve intendersi il capitolo riservato alla civiltà egizia, che ci ha tramandato meravigliose testimonianze della propria cultura.

Si è spesso associato questo dato al fatto che questa terra avesse potuto ospitare gli ultimi esuli di un antico e civilissimo continente antidiluviano scomparso: forse la mitica Atlantide di Platone, anche se ad oggi evidenze probanti al riguardo non sembrano essere ancora state scoperte.

Forse questo libro fornirà nuovi stimoli alla ricerca della verità.

EditoreOlimpia Editoriale
Data pubblicazioneGiugno 2004
FormatoLibro - Pag 207 - 13x21
Lo trovi in#Esoterismo #Saggistica e storia
Roberto Pinotti

Roberto Pinotti, giornalista scientifico, è nato a Venezia nel 1944. Ha operato come sociologo in campo aerospaziale per l'ASI e l'ESA (le agenzie spaziali italiana ed europea), l'International... Leggi di più...

Giornalista, pubblicista e scrittore, ha compiuto studi di indirizzo psicologico e antropologico. E' stato membro fondatore del Comitato Interdisciplinare per le Ricerce Protostoriche e... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste