Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Introduzione alla Sociologia Relazionale - Libro

Pierpaolo Donati



Prezzo: € 28,00
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore


Rivisto in data 25 Novembre 2016 - Il testo, denominato Introduzione alla Sociologia Relazionale - Libro, realizzato da Pierpaolo Donati, ha come tema Psicologia, si trova nella sottocategoria Manuali di psicologia. Dato alle stampe da Franco Angeli Editore e distribuito dal mese di Gennaio 2003 , è in stato di "Non disponibile". Il prezzo è di € 28,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

La sociologia, come scienza moderna, è caratterizzata da un dualismo di fondo che, mettendo in opposizione l'uomo come soggetto e l'uomo come oggetto della società, si traduce in due paradigmi conoscitivi praticamente alternativi e spesso incomunicabili: da un lato il paradigma dell'azione sociale, basato sulla soggettività, e dati' altro il paradigma del sistema sociale, localizzato sulle strutture sociali oggettivate.

La tesi di Donati è che la sociologia, in quanto disciplina teorico-pratica, dovrebbe connettere fra loro questi paradigmi e pervenire così a modalità più profonde e meno riduttive di comprensione e spiegazione del mondo sociale umano, evitando il sociologismo.

A questo scopo, Donati, dopo aver brevemente esaminato in modo critico alcuni fra i più significativi approcci della sociologia odierna, perviene a definire l'oggetto e il metodo della sociologia in quanto "scienza delle relazioni sociali intersoggettive e strutturali". Il paradigma ("relazionale") che ne deriva permette di ri-comprendere gli approcci e le teorie sociologiche in un quadro non dualistico, aperto - almeno intenzionalmente - a tutte le altre discipline dell'uomo. Due capitoli sono dedicati rispettivamente: in negativo, ad esemplificare la critica al sociologismo contenuto nelle teorie contemporanee della riproduzione sociale; e, in positivo, a fornire un esempio, applicato al tema della salute, di come la sociologia relazionale, identificando secondo nuovi criteri il proprio oggetto, possa costruire il suo ambito teorico e pratico.

In definitiva, il libro si propone di esporre i fondamenti teoretici della sociologia relazionale, valutandone potenzialità e limiti non come un approccio in più rispetto a quelli già esistenti, ma piuttosto come proposta di un quadro concettuale di riferimento generalizzato per approcci più specifici. Come tale, l'opera si rivolge a tutti coloro che desiderano insieme avere una "introduzione di base" alla sociologia e capire la "natura" scientifica, ossia i quadri mentali di conoscenza e di rilevanza pratica, di tale disciplina.

 

Prefazione alla sesta edizione

Introduzione: Non una sociologia in più, ma un senso nuovo di fare sociologia

1 . Scopo del libro
2. L'intimo « nodo » della sociologia come scienza dell'uomo
3. La contrapposizione fra sociologie dell'azione e del sistema sociale: l'approccio relazionale
4. Piano dell'opera
1. Spiegazione del termine di « sociologia » e cenni sulla fondazione storica della disciplina
1. Il termine e l'idea
2. Sociologie positivistiche e non
3. Una periodizzazione storica
2. Gli approcci sociologici fondamentali
1. Premessa
2. Gli approcci
2.1. L'approccio marxista
2.2. L'approccio positivista
2.3. L'approccio comprendente
2.4. L'approccio formalista
2.5. L'approccio struttural-funzionalista
2.6. L'approccio fenomenologico
2.7. L'approccio interazionista simbolico
3. Una considerazione complessiva
3. Il sociologismo
1. La definizione
2. Le pretese sociologistiche
3. Una critica sociologica
4. L'uomo della sociologia
4. Un esempio di sociologismo: le teorie della riproduzione sociale
1. Premessa: la tematizzazione
2. Lo spirito delle presenti « tesi »
3. Approcci e definizioni
3.1. La teoria critica della società
3.2. L'etnometodologia
3.3. Lo strutturalismo (marxista)
3.4. il neo-positivismo marxista
3.5. Il neo-positivismo interazionale
3.6. Teorie sistemiche
4. Due paradigmi ideal-tipici sulla riproduzione sociale e loro confronto con la realtà empirica
5. Le nuove tesi sulla riproduzione sociale
6. Sommario
5. Finalità teoretiche e finalità pratiche della sociologia: i quadri mentali
1. Premessa: le due finalità della sociologia
2. Aspetti gnoseologici (di critica della conoscenza)
3. Aspetti epistemologici ed etico-pratici
4. La conoscenza sociologica
6. Un esempio applicativo: la nuova sociologia della salute (epistema, paradigma e pragmatica sociale)
1. Il problema, ovvero l'identificazione dell'oggetto
2. Il concetto sociologico di salute da Durkheim a Parsons e oltre
3. Il ribaltamento della sociologia tradizionale della medicina nel paradigma nominalistico
4. Gli attuali approcci sociologici alla salute/malattia e la necessità di un nuovo paradigma
4.1. L'approccio struttural-funzionalista
4.2. L'approccio fenomenologico
4.3. L'approccio marxista
4.4. L'approccio radicale
5. La pratica e il processo sanitario (nella crisi del welfare state e del suo complesso sanitario)
6. Sommario
7. I fondamenti della sociologia relazionale
1. Al di là della sociologia moderna e contemporanea
2. Risposte ai tre interrogativi di fondo
3. Le caratteristiche della sociologia come disciplina « aperta »
4. Precisazioni finali sulla natura e sulle procedure dell'approccio relazionale (epistema, oggetto e metodo)
4.1. L'epistema del realismo critico relazionale
4.2. L'oggetto della sociologia relazionale
4.3. Il metodo della sociologia relazionale
5. Sommario
8. La sociologia relazionale come quadro concettuale di riferimento generalizzato
1. Quale sociologia? Il problema della scelta tra differenti sociologie
2. La sociologia come disciplina teorico-pratica «razionale»
3. La «realtà» del sociale
4. Il posto della relazione sociale nella teoria sociologica
4.1. Un oggetto ancora sconosciuto
4.2. Problemi di definizione
5. Un programma di lavoro
Bibliografia contemporanea di riferimento

EditoreFranco Angeli Editore
Data pubblicazioneGennaio 2003
FormatoLibro - Pag 272 - 15x21
Lo trovi in#Manuali di psicologia

Pierpaolo Donati è ordinario di Sociologia della famiglia e insegna Sociologia (corso avanzato) nell'Università di Bologna. Già Presidente dell'Associazione italiana di sociologia, dirige la... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste