Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Il mistero della genesi delle antiche civiltà

Versione nuova

Alan F. Alford


(12 recensioni12 recensioni)


Prezzo: € 6,90

97 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Revisione del 28 Novembre 2016 - Questo volume, che si intitola Il mistero della genesi delle antiche civiltà, composto da Alan F. Alford che trovi nella categoria Archeologia e Storia e approfondisce l'argomento Atlantide. Editato da Newton & Compton Editori in data Dicembre 2000 , è in stato di "Fuori Catalogo". Questo libro costa Euro 6,90.

97 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Da una parte c’è il racconto biblico della creazione; dall’altra, i principi della teoria evoluzionista. Al centro, inconfutabile, la comparsa dell’Homo sapiens 200.000 anni fa.

Il fatto che noi siamo qui, su questa terra, deve essere ancora spiegato.

Questo libro, frutto di dieci anni di ricerche, intende fornire delle risposte plausibili ai fondamentali problemi delle origini e della storia dell’uomo, avvalendosi di numerose prove scientifiche. La rivoluzionaria e provocatoria conclusione di Alford è che noi siamo l’ibrida discendenza di una razza extraterrestre e che potremmo realmente incontrare i nostri creatori.

L’evoluzione dell’Homo sapiens e i grandi enigmi della storia dell’umanità troverebbero dunque spiegazione nell’esistenza di divinità “aliene” in carne e ossa.

La civilizzazione sarebbe quindi un loro dono.

«Alan Alford ci dimostra che i cosiddetti “dèi” creatori dell’antica tecnologia erano in realtà persone in carne e ossa.

Ci svela chi erano, da dove venivano e dove potrebbero essere adesso. Sostiene inoltre un’affascinante ipotesi secondo la quale gli “dèi” conoscevano e usavano i segreti della genetica. Preparatevi a essere travolti da una teoria che potrebbe sconvolgere letteralmente la vostra vita.

L’importanza di questo libro va ben oltre la revisione della storia dell’umanità e le sue implicazioni sono davvero profonde.»

Alien Encounters

EditoreNewton & Compton Editori
Data pubblicazioneDicembre 2000
FormatoLibro - Pag 479 - 13,5x21
NoteIllustrato a colori
Ultima ristampaFebbraio 2011
Lo trovi in#Atlantide #Nuove verità sull'archeologia

Approfondimenti PDF

Alan F. Alford è nato nel 1961 e ha studiato alla King Edward VI Gramar School di Southampton e alle Università di Birmingham e Coventry. Da quando, appena quattordicenne, vide per la prima volta... Leggi di più...

Prodotti correlati



voto medio su 12 recensioni

7
3
0
1
1

Recensione in evidenza


Daniele

Libro davvero ben scritto e strutturato.

Libro davvero ben scritto e strutturato. Alford ha fatto un grande lavoro e le sue idee andrebbero approfondite ulteriormente. Ogni capitolo ti spinge a leggere quello successivo creando interrogativi ma anche risposte e facendo venire voglia di ricercare e leggere altri testi simili. Su tante cose mi trova d'accordo altre sono da approfondire. Sicuramente da leggere solo se si ha menta aperta ad accettare tante possibilità differenti da quelle accadamiche! Consigliato!!!

Le 12 recensioni più recenti


icona

Daniele

Libro davvero ben scritto e strutturato.

Libro davvero ben scritto e strutturato. Alford ha fatto un grande lavoro e le sue idee andrebbero approfondite ulteriormente. Ogni capitolo ti spinge a leggere quello successivo creando interrogativi ma anche risposte e facendo venire voglia di ricercare e leggere altri testi simili. Su tante cose mi trova d'accordo altre sono da approfondire. Sicuramente da leggere solo se si ha menta aperta ad accettare tante possibilità differenti da quelle accadamiche! Consigliato!!!

(0 )

icona

Ernesto

Scarso

Scarso, pessimo, sconsigliato, banale (copiato in toto da Sitchin eccetto per la cronologia)....certo che se questo è "l'erede" di Sitchin...o forse si dato lui questo epiteto all'insaputa di Sitchin???

(0 )

icona

luigi carlo

Alan f.

Alan f. Alford è definito da molti come l'eredie di Zacharia Sitchin e Grahm Hancock E' poi vero.???Di circa 25 anno più giovane di Hancock e di oltre 45 anni più giovane dell'immenso Zacharia Sitchin, oggi scomparso, non ci appare aver trovale i canali giusti di traduzione del suo lavoro : infatti è inadeguata , povera, approssimativa, grossolana la traduzione italiana ; Questo autore non dice ancora nulla di nuovo, ma riprende ,con modifiche non sostanziale, il lavoro di altri. Quindi Alan f. Alford non apparare profondo ed intenso come Hancock ;né coinvolgente come Sitchin. Ha dalla sua l'età e l'interesse ma non basta ;deve ancora elaborare percorsi "di sua provenienza " e teorie "non cavalcate" . Il libro citato in particolare è modesta trasposizione "di teorie vecchie come il cucco" . Speriamo che nel prosieguo abbia qualche cartuccia da "sparare"A questo autore preferiamo decisamente il nostro Marco Pizzuti, anche lui giovane , serio ,con uno stile brillante,aggiungo, anche coraggioso.

(0 )

icona

luigi carlo

Alan f.

Alan f. Alford è definito da molti come l'eredie di Zacharia Sitchin e Grahm Hancock E' poi vero.???Di circa 25 anno più giovane di Hancock e di oltre 45 dell'immenso Zacharia Sitchin, oggi scomparso, no ci appare , aver trovale i canali giusti di traduzione del suo lavore : infatti appare inadeguata , povera, approssimativa, grossolana la trasposizione i italainao ; Questo autore non dice ancora nulla di nuovo, ma riprende ,con moidifiche non sostanziale, il lavoro di altri. Quindi Alan f. Alford non apprare profondo ed intenso come Hancock , ;né coinvolgente come Sitchin. Ha dalla sua l'età e l'interesse ma deve ancora elaborare fonti non conosciute ed indiriazare il lettore verso percorsi teorici e ed intuizioni proprie. Quindi trasposizone " minore "di quanto già noto...speriamo che ci proponga presto un lavoro personale . A questo autorio preferisco decisamente il nostro Marco Pizzuti, anche lui giovane , serio e con uno stile di lettura brillante.

(0 )

icona

Rosolino Mario

la cosa più impressionante sono le...

la cosa più impressionante sono le date prescise.. ogni azione è seguita da una data... dà molte spiegazioni che il libro della genesi non dà.. sconvolgente...

(0 )

icona

Pietro

Davvero un bel libro

Davvero un bel libro,sicuramente per un non tecnico come me più leggero dell'Altra Genesi di Zacharia,però davvero affascinante e che si creda o no non si può negare ciò che c'è scritto con cenni storici e riferimenti biblici.Consigliato davvero

(0 )

icona

peppinocaio

Volume pregevole nel suo insieme.

Volume pregevole nel suo insieme. L'autore traccia una nuova strada per cercare di comprendere i misteri del nostro passato. Per me, studioso autodidatta (autore di saggi fuori commercio, da leggere sul blog di libero.it "Tracce d'eternità"), rappresenta una rivelazione, soprattutto per la lettura scorrevole e per il risveglio dell'idea e del pensiero dentro noi.

(0 )

icona

Ivano

Sicuramente la parte tecnica

Sicuramente la parte tecnica, specie la datazione, è difficile ma in generale bisogna riconoscere che la costruzione dei vari siti archeologici trattati non possono essere opera di terrestri dell'epoca. Come se non bastasse, gli "strani oggetti tecnologici" ritrovati in epoca recente, in luoghi fino a quel momento inviolati, devono essere motivo di seria riflessione. Leggere questo Libro è un atto di rispetto verso se stessi. Lo auguro Tutti. Grazie.

(0 )

icona

Alessandro

Il libro é molto complicato e...

Il libro é molto complicato e prolisso, si basa, come l'autore ammette, sui lavori di Z. Sitchin... l'autore cerca di completare le teorie di Sitchin e VonDaniken revisionando la cronologia data da Sitchin, e allo stesso tempo fornisce tanti nuovi elementi descrittivi... libro favoloso anche se non alla pari degli scritti di Sitchin... assolutamente consigliato a tutti, davvero sconvolgente.

(0 )

icona

Marco

Da poco mi muovo su questi...

Da poco mi muovo su questi territori. Da poco sono diventato eretico dopo anni in cui cercavo una via. Guesto nuovo cammino, cominciato da Von Daniken e poi da Sitchin, ha trovato in Alford (parlo però solo di questo volume) la meta finale. Questo libro è un testo che ognuno dovrebbe leggere, anche solo per poter riconoscere alcuni spunti davvero razionali e plausibili. Voto pieno meritato. Forse troppo prolissa e tecnica la parte dei calcoli su nibiru ma... è una lettura vivamente consigliata se si vogliono aprire nuovi orizzonti sulla propria strada.

(0 )

icona

Raffaello

La trama è

La trama è, a mio modo di vedere, la stessa di Sitchin ma vi è un cambiamento delle datazioni che Alford cerca di far quadrare con più precisione; resta il fatto che le traduzioni dei "resti" sumeri sono quelle di Sitchin. Chi avrà ragione?

(0 )

icona

Wladimiro

Sono contento delle affermazioni e precisazioni...

Sono contento delle affermazioni e precisazioni Di Zecharia Sitchin, nel suo libro, "IL MISTERO DELLA GENESI", ma disorientato su quello "DA ATLANTIDE ALLE PIRAMIDI", perchè in quest'ultimo libro (se pur affascinante) demolisce quello che ha scritto nel primo. Sono un lettore molto attento, e leggo sia Lei che Zecharia Sitchin, e aspetto nuovi libri sulle vostre ricerche, auspicando la chiarezza.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste