Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Il capitalismo selvaggio negli Stati Uniti

Versione nuova

Marianne Debouzy

Remainder
(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo di listino: € 13,00
Prezzo: € 6,50
Risparmi: € 6,50 (50 %)

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Rivisto in data 20 Novembre 2016 - Il testo, dal titolo Il capitalismo selvaggio negli Stati Uniti, elaborato da Marianne Debouzy, è disponibile nella categoria Attualità e temi sociali, più precisamente nella sottocategoria Economia e Finanza etica. Realizzato da Arianna Remainder e pubblicato nel mese di Gennaio 2002 , è attualmente in "Non disponibile". Il suo valore è di Euro 6,50.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti
Catalogo Generale Macro

Catalogo Gruppo Macro 2017

E' uscito il nuovo catalogo 2017 del Gruppo Editoriale Macro, edizione speciale "Fermati Vivi" per i 30 anni di attività!

Scaricalo gratis

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

"Perché dovrei pagare un macchinista sei dollari al giorno per fare un lavoro, che un cinese farebbe per cinquanta centesimi?". Questa frase, che riassume la "filosofia" padronale del magnate James Hill, uno dei costruttori del capitalismo americano, non è certo passata di moda in un'epoca di "flessibilità" come la nostra. In effetti, la storia del capitalismo americano è anche la storia dei suoi fondatori: Vanderbilt, Carnegie, Rockefeller, Morgan e molti altri. Creatori di vasti imperi economici e finanziari la cui potenza si è estesa su scala universale, non sono certo stati quegli eroi, che una certa storiografia americana ha voluto presentare come filantropi divorati dall'amore per il bene pubblico. Marianne Debouzy ce li descrive senza retorica, restituendoci i lineamenti originali di una società e di una "visione del mondo".

EditoreArianna Remainder
Data pubblicazioneGennaio 2002
FormatoLibro - Pag 224 - 13x20
Lo trovi in#Attualità #Economia e Finanza etica

Marianne Debouzy, specialista di letteratura e civiltà americana, insegna storia degli Stati Uniti all’università di Paris-VIII. Tra le sue opere, ricordiamo La genèse de l’esprit de... Leggi di più...

Prodotti correlati



voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Roberto Acquisto verificato

Un libro imprescindibile per chiunque voglia...

Un libro imprescindibile per chiunque voglia rendersi davvero conto dell'ordine di grandezza delle ricchezze sottratte dall'Elite a noi tutti, ovviamente in modo illegale, nel corso degli ultimi 150 anni. Qui il dettaglio della parte americana negli anni fondamentali della metamorfosi industriale: la corruzione dilagante, la creazione dei giganteschi monopoli, lo smascheramento del finto filantropismo dei magnati (costruito a posteriori sotto loro finanziamento dagli storici prezzolati di Harvard), come Carnegie (da cui la Carnegie Hall, tempio della musica classica a NY... raccapricciante). L'autrice non si fa sfuggire mai una nota polemica (non so davvero come faccia). Una ricerca storica ineccepibile, preziosa, nessuna illazione. Non si fa alcun accenno alle societa' segrete (già esistenti e operative), anche perché bastano i documenti storici a descrivere la situazione a volte surreale, se si pensa alla condizioni di lavoro delle gente comune (vedi anche i pestaggi delle polizie private agli scioperanti).

Le 1 recensioni più recenti


icona

Roberto
Acquisto verificato

Un libro imprescindibile per chiunque voglia...

Un libro imprescindibile per chiunque voglia rendersi davvero conto dell'ordine di grandezza delle ricchezze sottratte dall'Elite a noi tutti, ovviamente in modo illegale, nel corso degli ultimi 150 anni. Qui il dettaglio della parte americana negli anni fondamentali della metamorfosi industriale: la corruzione dilagante, la creazione dei giganteschi monopoli, lo smascheramento del finto filantropismo dei magnati (costruito a posteriori sotto loro finanziamento dagli storici prezzolati di Harvard), come Carnegie (da cui la Carnegie Hall, tempio della musica classica a NY... raccapricciante). L'autrice non si fa sfuggire mai una nota polemica (non so davvero come faccia). Una ricerca storica ineccepibile, preziosa, nessuna illazione. Non si fa alcun accenno alle societa' segrete (già esistenti e operative), anche perché bastano i documenti storici a descrivere la situazione a volte surreale, se si pensa alla condizioni di lavoro delle gente comune (vedi anche i pestaggi delle polizie private agli scioperanti).

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste