Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Sud Puzza - Libro

Storia di vergogna e d'orgoglio

Pino Aprile



Prezzo: € 10,90


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +22

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato il 15 Novembre 2016 - Il prodotto, intitolato Il Sud Puzza - Libro, il cui ideatore è Pino Aprile puoi trovarlo nella categoria Attualità e temi sociali, approfondisce il tema Attualità. Editato dalla casa editrice Piemme e distribuito dal mese di Ottobre 2013 , è attualmente in "Disponibilità: 5 giorni". Il costo del libro è di Euro 10,90.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il libro di Pino Aprile è la storia di un risveglio, anzi di molti risvegli.

Di occhi che si sono aperti su realtà inaccettabili, di persone che hanno potuto guardarsi le une con le altre, che si sonò riconosciute e hanno deciso di fondersi in comunità.

È la storia di una decisione che ne ha portate con sé molte altre,
e che si riassume in un grido di protesta:

"non vogliamo sopportare più"

E sono molte le cose che non vogliono sopportare più, il ricatto "o salute o lavoro" che per decenni ha avvelenato Taranto nell'indifferenza generale, i veleni della "monnezza" proveniente da molte zone d'Italia e accumulata in Campania, veleni che si infiltrano nella terra, che uccidono il cibo e le persone, ma che arricchiscono la camorra e tutti quelli che fanno affari con la criminalità organizzata, il pizzo che bisogna pagare ai soliti noti per riuscire a lavorare.

In un'indagine appassionata Pino Aprile ci apre una finestra su un Sud al di fuori dei luoghi comuni, su persone che agiscono, si spendono, rischiano, indifferenti al pericolo, al ricatto, alle minacce.

Come Leila Ottaviano, commerciante, la prima che ha avuto il coraggio di denunciare i camorristi che esigevano il pizzo e che ha reso Ercolano una città libera, e don Maurizio Patriciello, diventato una guida per le associazioni che vogliono liberare la piana del Volturno dai veleni che l'hanno trasformata in un inferno, e Giuseppe Di Bello, tenente della Polizia provinciale in Lucania, la cui vita viene demolita...

Chi si vergogna, o si nasconde o si riscatta
A capolinea della strada che comincia con la vergogna c'è il suo contrario, l'orgoglio.

E posso dirvi che c'è tanta gente in marcia su quella via a Sud

Pino Aprile

EditorePiemme
Data pubblicazioneOttobre 2013
FormatoLibro - Pag 403 - 12,5x19,5 cm
Nuova RistampaOttobre 2014
Lo trovi in#Critica sociale #Attualità
Pino Aprile

Pino Aprile, giornalista e scrittore pugliese, residente ai castelli romani ma da anni lavora a Milano. E' stato vicepresidente di Oggi e direttoredi Gente. Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste