Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Giro del Mondo In Bicicletta

La Straordinaria avventura di una donna alla conquista della libertà

Peter Zheutlin



Prezzo: € 17,50


Rivisto in data 09 Novembre 2016 - Il libro, dal titolo Il Giro del Mondo In Bicicletta, ideato da Peter Zheutlin, si trova nella categoria Attualità e temi sociali e fa parte della sottocategoria Saggistica sulle donne. Editato dalla casa editrice Elliot e edito nel mese di Febbraio 2011 , si trova in stato di "Non disponibile". Il costo del libro è di Euro 17,50.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

«L'uso della bicicletta è stato fondamentale per l'emancipazione della donna più di qualunque altra cosa al mondo»

SUSAN B. ANTHONY, 1896

Anne "Londonderry" Kopchovsky non era un'attivista né una benestante cosmopolita, ma diventò un simbolo della libertà femminile perché fu la prima donna a fare il giro del mondo in bicicletta, sfidando le proprie difficoltà economiche e i pregiudizi altrui.

Ebrea lettone emigrata negli Stati Uniti, sposata e madre di tre bambini, nel giugno del 1894, all'età di ventitré anni, in seguito a una scommessa ("Nessuna donna è in grado di compiere in quindici mesi il giro del mondo") abbandonò la famiglia e partì da Boston in bicicletta lasciando nel guardaroba le gonne lunghe e i corsetti. Arrivò fino in Cina, passando per Parigi, Gerusalemme e Singapore, superando incredibili difficoltà e sopportando innumerevoli calunnie ("troppo mascolina per una donna", "deve essere un eunuco travestito"), e persino la prigione, fino al suo ritorno in patria, dove ebbe un'accoglienza trionfale e venne eletta simbolo della lotta femminile.

Si dedicò al giornalismo ma, nonostante la celebrità, dopo la sua morte, avvenuta nel 1947, la sua vicenda è stata completamente dimenticata.

Oggi, grazie allo straordinario lavoro del suo pronipote, il giornalista Peter Zheutlin, abbiamo la possibilità di rileggere una delle più importanti avventure che abbiano avuto luogo nel XIX secolo, un'esperienza che ha simboleggiato la voglia di ribellione, di sfida alla morale comune, di ricerca della libertà da parte di tutte le donne che in quel periodo hanno voluto cambiare il loro destino.

Dopo una sosta durata più di un secolo, il giro di Annie oggi comincia nuove tappe

EditoreElliot
Data pubblicazioneFebbraio 2011
FormatoLibro - Pag 330 - 14x21
Lo trovi in#Saggistica sulle donne

Peter Zheutlin Giornalista e pronipote di Anne Kopchovsky, "dopo aver superato molti ostacoli familiari" è riuscito a recuperare tutti i documenti e gli articoli apparsi sui giornali... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste