Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Giornale dei Misteri n. 521 - Novembre 2015

Dal 1971 la prima rivista di parapsicologia, scienza e natura, simbolismo, esoterismo, ufologia, cultura insolita e attualità



Prezzo: € 5,30


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 3 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 19 ore 12 minuti.
    Consegna stimata: Mercoledì 7 Dicembre
  • Guadagna punti +11

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Un mondo nuovo: Editoriale Novembre 2015

Ero dal parrucchiere che stendeva il colore sui capelli a coprire i fili bianchi. Abitudine della cultura occidentale.

Tra le mani leggevo la rivista di Emergency, l'associazione no profit che cura i malati nelle terre di conflitti, con i dati della sofferenza nel mondo. Malattie, guerre, amputazioni e anche , tra le altre, la foto di una mamma con la sua creatura sofferente in braccio, l'infermiera completamente bardata a controllare la piccola africana colpita da Eboia. L'immagine di me nello specchio con la crema colorante sul capo si è riflessa sulla foto.

Ho guardato la sua chioma e la mia, e ho visto due mondi diversi.

E sono entrata in crisi.

Pensavo: noi a preoccuparci dei fili bianchi nei capel­li, lei tesa a salvare la vita di sua figlia.

Un crash uno scontro molto forte, uno schiaffo. Fino a 20 anni fa ognuno viveva prevalentemente il suo Paese, la sua cultura, inserito in quel sistema con le sue regole, abitudini, costumi, etc.

Nel tempo più recente il web ha permesso di conoscere e vivere altre dimensioni, molto diverse dalle nostre. Abbiamo imparato tante cose che per noi erano semisconosciute e ancora tanto non conosciamo (sapete che in Venezuela c'è una crisi economica spaventosa a causa della svalutazione della moneta? Che la gente può fare la spesa a giorni alterni dopo lunghe file nei negozi con scaffali semivuoti? Che un chilo di carote costa 19 dollari, ed un I-Phone 42.520 euro? Che negli ospedali mancano le medicine di base?).

Questo ampliamento di conoscenze ci ha sconvolto anche se non ne abbiamo chiara consapevolezza. Il mondo per noi non è più solo la cultura europea, occidentale, italiana e regionale, ma abbraccia il globo intero, con tutte le sue innumerevoli peculiarità. Viviamo un'era di grandi cambiamenti che partono da un'espansione di conoscenze, da un abbraccio "allargato" del mondo che provoca mutamenti nella mente e nei sentimenti. Abbiamo fatto entra­re in noi una nuova concezione della comunità, non più relativa a un fattore X, limitato spazialmente, bensì ad un fattore X elevato ad alte potenze quante sono i popoli che abitano il mondo.

La nostra mentalità si va trasformando, anche traumaticamente, come se la nostra mente stentasse a contenere e a comprendere tutto questo "nuovo". Siamo disorientati. Possiamo soffrire vedendo quanta umanità soffre e noi poco possiamo fare per aiutarla.

Col tempo questo fenomeno cambierà colore e sfumature, già le nuove generazio­ni crescono immerse in una realtà multietnica, frequentando fin dall'asilo bambini di altre culture e così poi da adul­ti nel mondo del lavoro, e di conseguenza, anche nei rapporti amicali e sentimentali. Sempre più matrimoni sono misti e così, nel modo più naturale, si mescolano e si amalgamano diversi "mondi".
La mescolanza porta sempre arricchimento in tutti i sensi e in tutte le direzioni, non ultima la genetica, che si modifica e si potenzia. Nello scambio di caratteristiche genetiche e culturali nascono persone nuove, e questo feno­meno mi affascina molto.

Lo vedo come un fiore raro che vivacizza le capacità dell'uomo di comprendere, spazia­re, accettare e vivere la dimensione spirituale con nuovi più potenti strumenti. La comunità mista di etnie ci indu­ce a prendere in considerazione anche altri modi di sentire, che senza dubbio sono motori di crescita.

Seduta dal coiffeur che mi pettina i capelli mi confronto con la donna africana sofferente e quest'incontro, sempre che lo si accolga e non lo si rifugga, mi dice tante cose, mi fa affondare nella riflessione più intima della mia condizione, in una partita a tennis dove tra i giocatori così diversi per la condizione in cui vivono, l'unica vittoria proficua è la com­prensione più profonda che siamo tutti figli di un'unica realtà, che si esplica in mille forme diversissime tra loro, ma il cui "scopo" ultimo è sempre la comunione di anime.

Questo mese Michele Dinicastro ci parla del telefono dell'anima, un progetto avvenirìstico che dovrebbe per­metterci le telefonate con Valdilà, Mara Macrì ci introduce alla straordinaria opera del guaritore polacco Bruno Gròning, mentre Enrico Ruggini sta preparando il prossimo articolo del Cerchio per *7GdM di dicembre.

Massimo Valentini ci narra la storia della veggente macedone Vangelia Pandeva Dimitrova, che ha predetto anche eventi che dovrebbero ancora verificarsi.

Massimo Corbucci ci sollecita a "pensare con la nostra testayy e a porre atten­zione anche al nostro habitat.

Luciano Gianfranceschi ci parla di segreti di medicina popolare che vanno per­dendosi, mentre Isidoro Sparnanzoni ci presenta un evento miracoloso avvenuto durante la strage delle atomiche sul Giappone. H presunto fantasma del Barone Ricasoli esiste? Ce ne parla un lontano discendente, Antonio Roberto Ricasoli. Marco La Rosa ci accompagna in un viaggio a Malta, tra le sue misteriosissime tracce preisto­riche.

Pietro Marchetti del GAUS (Gruppo Accademico Ufologico Scandicci) analizza importanti elementi della ricerca ufologica e pone sul tavolo varie ipotesi.

  • Dal mese di gennaio 2016 il GdM diventa bimestrale.

Tratto da un articolo di Elena Greggia

"... Nella tradizione cristiana, il fedele è invitato a compiere anche materialmente un viaggio: il pellegrinaggio. L'esercizio fisico del camminare gli fa vivere un'espe-rienza materiale e interiore. Il pellegrinaggio ricrea le condizioni di uno spogliarsi, arrendersi, andare pellegrino, trovarsi straniero in terre non sue. L'esperienza di questo viaggio sviluppa in lui uno sguardo più fine, qualità del cuore, forza fisica anche; conoscenza della natura, esterna e interiore; conoscenza delle infinite movenze e trappole del corpo, della mente, del cuore. In viaggio occorre arrendersi. Sviluppare attenzione, gentilezza. Non abbiamo più i nostri appigli, le nostre certezze. In questa esperienza, avviene una trasformazione...".

Da: "Perché sono insoddisfatto? di Elena Greggia, a pagina 35

L'EDITORIALE

LE VOSTRE LETTERE

Parapsicologia e medianità

  • UNO SGUARDO SUL MONDO a cura di Giulio Caratelli
  • IL TELEFONO DELL'ANIMA di Michele Dinicastro
  • BRUNO GRÖNING, IL DOTTORE DEI MIRACOLI di Mara Macrì
  • DIARIO SPIRITUALE di "La Voce Interiore"
  • QUANDO GLI OGGETTI RACCONTANO di Giulio Caratelli
  • VEGGENTE BABA VANGA di Massimo Valentini
  • EVOLVENZA. Domande e risposte a cura di Vitaliano Bilotta

Scienza e Natura

  • COME E DOVE VIVERE PER STAR BENE di Massimo Corbucci
  • IL DETECTIVE DELLA SCIENZA a cura di Massimo Valentini
  • TUTTO CIÒ CHE VORRESTE SAPERE SULL'OMEOPATIA di Diego Tomassone

Società

  • USANZE POPOLARI IN VIA DI ESTINZIONE di Luciano Gianfranceschi
  • PERCHÉ SONO INSODDISFATTO? di Elena Greggia
  • UN ASSO NELLA MANICA di Isidoro Sparnanzoni
  • GABBAPENSIERI RUBRICA SULLA LINGUA ITALIANA a cura di Alkano

Simboli e miti

  • IL FANTASMA DEL "BARONE DI FERRO" di Antonio Roberto Ricasoli
  • LE STELLE NEL NOSTRO KARMA di Susanna Rinaldi
  • CONVERSIONI. La storia di Giuseppe Toniolo di N. Michele Campanozzi
  • MALTA E LA SUA MISTERIOSA PREISTORIA di Marco La Rosa
  • ARALDICA. SICILIA: Favignana e Marsala di Solas Boncompagni

Ufologia

  • UFO: A CHE COSA DOBBIAMO ESSERE PRONTI? di Pietro Marchetti - GAUS
  • FENOMENI INSPIEGABILI a cura di Solas Boncompagni
  • UFO NOTIZIE a cura di Autori Vari
  • FRA GLI ALTRI LIBRI a cura di Autori Vari
EditoreI Libri del Casato
Data pubblicazioneNovembre 2015
FormatoRivista - Pag 63 - 21x26,5
Lo trovi in#Il Giornale dei Misteri

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste