Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Il Dilemma dell'Onnivoro

Michael Pollan


(4 recensioni4 recensioni)


Prezzo: € 14,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 4 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 56 ore 33 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 13 Dicembre
  • Guadagna punti +28

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato il 24 Novembre 2016 - Il libro, che si intitola Il Dilemma dell'Onnivoro, il cui ideatore è Michael Pollan puoi trovarlo in Alimentazione e cucina e Alimentazione e Salute. Dato alle stampe da Adelphi e pubblicato nel mese di Gennaio 2013 nei nostri magazzini è in "Disponibilità: Immediata". Il suo valore è di Euro 14,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Che cosa mangiamo, e perché? Sono domande che ci poniamo ogni giorno, convinti che per rispondere basti sfogliare la rubrica di un giornale, o ascoltare per qualche minuto l'ultimo imbonitore nutrizionista ospitato in tv.

Ma se quelle domande le si guarda un po' più da vicino, come fa Michael Pollan in questo suo documentato saggio, forse il primo sull'argomento a non prendere alcun partito, se non quello dell'ironia e del buon senso, le risposte appaiono meno scontate.

Che legga insieme a noi le strepitose biografie del defunto pollo "biologico" riportate sulla confezione di petti del medesimo, o attraversi le lande grigie e fangose del Midwest, dove milioni di bovini nutriti a mais e antibiotici vivono la loro breve esistenza fra immensi stagni di liquame, Pollan arriva immancabilmente a conclusioni di volta in volta raccapriccianti o paradossali.

«Il libro di Pollan ha il merito di svelarci chi siamo diventati, e di addentrarsi in sistemi alimentari che la maggior parte di noi non conosce pur essendone dentro, perché è molto difficile e complicato ricostruire certe filiere. Ci dà notizie che sono in grado di cambiare per sempre le abitudini gastronomiche di chi legge e lo fa sempre documentando accuratamente idee, supposizioni e ragionamenti.

L'efficacia e la semplicità con cui riesce nel suo intento mi spingono a dire che questo libro dovrebbe essere usato nelle scuole, e che ognuno di noi dovrebbe correre a comprarlo senza esitare, per capire finalmente che, se siamo davvero quello che mangiamo, è quanto mai necessario apportare qualche correzione urgente alle nostre diete e a come facciamo la spesa».

CARLO PETRINI

EditoreAdelphi
Data pubblicazioneGennaio 2013
FormatoLibro - Pag 488 - 12,5x19,5
Ultima ristampaAprile 2013
Lo trovi in#Alimentazione e Salute
Michael Pollan

Michael Pollan collaboratore del " New York time Magazine" e di "Harper's Magazine" è professore di giornalismo all'università di Berkeley. Il dilemma dell'onnivoro è apparso nel 2006. Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 4 recensioni

1
2
1
0
0

Recensione in evidenza


PAOLA

Ho trovato questo libro illuminante

Ho trovato questo libro illuminante, interessantissimo e scritto in modo scorrevole e facile, Pollan racconta quattro tipi di pasti dove si è improvvisato investigatore, in modo obbiettivo e non terroristico,condivide con il lettore le sue scoperte in modo interessante e accattivante. I suoi racconti non annoiano mai, riporta tantissime informazioni che un "onnivoro" di solito non prende neanche in considerazione, una su tutte il non interessarsi minimamente della nascita e il percorso che hanno fatto certi alimenti, è un libro consigliato a chi desidera avvicinarsi al "pianeta" meraviglioso dell'alimentazione, dopo averlo letto non potrete più farne a meno.

Le 4 recensioni più recenti


icona

Pier giorgio
Acquisto verificato

il libro di Pollan è davvero...

il libro di Pollan è davvero esaustivo e meticoloso, è una continua scoperta di dettagli scientificamente testati e quasi completamente ignorati sul lato nascosto dell'industria globalizzata dell'alimentazione moderna, meritevoli invece di puntuale divulgazione; e contiene un notevole riferimento bibliografico e pratico riguardo all'agricoltura biologica. attualmente leggermente datato e forse prolisso in alcuni capitoli, aspetti che probabilmente possono pregiudicarne l' ampia diffusione che invece merita. assolutamente consigliato!

(0 )

icona

Nicola

Sono d'accordo con le altre recensioni

Sono d'accordo con le altre recensioni, libro veramente bello e non scontato. Pollan ha una grande perizia nel descrivere tutto nei minimi dettagli, facendoti capire come gira veramente l'economia. Nell'ultima parte diciamo che si discosta dell'argomento principale; ma, come hanno già detto, si può saltare.

(0 )

icona

PAOLA

Ho trovato questo libro illuminante

Ho trovato questo libro illuminante, interessantissimo e scritto in modo scorrevole e facile, Pollan racconta quattro tipi di pasti dove si è improvvisato investigatore, in modo obbiettivo e non terroristico,condivide con il lettore le sue scoperte in modo interessante e accattivante. I suoi racconti non annoiano mai, riporta tantissime informazioni che un "onnivoro" di solito non prende neanche in considerazione, una su tutte il non interessarsi minimamente della nascita e il percorso che hanno fatto certi alimenti, è un libro consigliato a chi desidera avvicinarsi al "pianeta" meraviglioso dell'alimentazione, dopo averlo letto non potrete più farne a meno.

(0 )

icona

Barbara

Il libro è diviso in tre...

Il libro è diviso in tre parti, che riassumono tre diversi tipi di alimentazione/pasto. I primi due sono sensazionali, Pollan riesce a fare una delle più sconcertanti e minuziose ricerche sulla filiera alimentare sia industriale che biologica. Lettura imperdibile. La terza parte, dove parla del pasto autoprocurato e della caccia, inizia con un ragionamento logico seppur non condivisibile sulla differenza tra onnivori e veg*, ma finisce con un argomento che a me proprio non interessa (le sensazioni della caccia e di un pasto ucciso con le proprie mani) e descritto troppo pomposamente. E' come se, a corto di dati, nell'ultima parte volesse dar sfogo al suo approccio filosofico. Tutto sommato un bel libro da leggere, e poi l'ultima parte si può sempre saltare ;-)

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste