Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

I Filosofi e il Cervello

John Zachary Young



Prezzo: € 20,66

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Modificato il 23 Novembre 2016 - Il testo ha come titolo I Filosofi e il Cervello, stilato da John Zachary Young, appare nella categoria Scienza e più precisamente nella sottocategoria Cervello. Prodotto da Bollati Boringhieri e stampato nel mese di Gennaio 1988 , attualmente è in "Fuori Catalogo". L’importo di vendita è di € 20,66.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Uno dei moderni padri delle ricerche sul cervello e sul sistema nervoso ci offre nel presente volume la più semplice e aggiornata esposizione delle attuali conoscenze su argomenti come la mente e il cervello, la coscienza, le basi fisiche della memoria, l'immagine del mondo fornitaci dai nostri sensi.

L'autore inizia osservando che se da un lato i filosofi affrontano il problema del pensiero in modo troppo astratto, dall'altro lato i biologi tendono a considerare il cervello in modo fin troppo concreto, come una serie di parti anatomiche isolate tra loro anziché come un sistema interattivo in rapporto dinamico con il corpo e con l'ambiente circostante.

Eppure, quando si getta il ponte tra le due discipline e si comincia a fare il bilancio delle conoscenze disponibili, si vede come i vecchi problemi filosofici del rapporto tra mente e corpo comincino già a trovare risposta, almeno nei casi più semplici. Lo mostra Young esaminando il caso particolare della percezione, ora vista non come un processo passivo, ma come una ricerca attiva, e osservando come tutto il nostro sistema percettivo sia specificamente predisposto per la comunicazione con gli altri esseri umani.

L'autore descrive in termini semplici ed esaurienti ciò che gli esperimenti hanno rivelato sul cervello e sul suo funzionamento.

Il concetto centrale è quello del rapporto tra organismo e ambiente: entro questa prospettiva, anche le caratteristiche tipicamente umane di ideazione e di anticipazione, suggerisce Young, sono da vedere come un caso particolare del processo di raccolta di informazioni utili alla sopravvivenza, essenziale per ogni forma di vita.

EditoreBollati Boringhieri
Data pubblicazioneGennaio 1988
FormatoLibro - Pag 263 - 13,5x21,5
Lo trovi in#Nuove scienze #Cervello

John Z. Young è nato nel 1907, ha studiato zoologia a Oxford e dal 1945 al 1974 è stato professore di Anatomia umana all'University College di Londra. Dopo essersi ritirato dall'insegnamento, si... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste