Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

I semi di mille rivoluzioni - Libro

Alce nero: storie di ulivi, uomini e api

Lucio Cavazzoni, Gaia de Pascale



Prezzo: € 13,50


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +27

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Modificato il 04 Novembre 2016 - Questo testo, avente titolo I semi di mille rivoluzioni - Libro, il cui autore è Lucio Cavazzoni, Gaia de Pascale, è stato inserito nella categoria Attualità e temi sociali, nello specifico approfondisce il tema Critica sociale. Redatto da Ponte alle Grazie e distribuito dal mese di Ottobre 2014 , in questo momento è in "Disponibilità: 5 giorni". Il costo del libro è di Euro 13,50.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Un'idea: dal bello nasce il buono

Una passione: la collettività e l'impresa che funziona

Lucio Cavazzoni, presidente di Alce Nero, dà voce a coloro che, giorno dopo giorno, costruiscono un rapporto con la terra buono e bello, che produce "cibo vero"

Una grande passione anima i protagonisti di questa storia: la convinzione che dal bello nasca il buono: i prodotti devono essere buoni, puliti in quanto biologici, e giusti perché nascono da un profondo rispetto per l'ambiente, per i produttori e per i fruitori. 

In questo risiede la verità del cibo!

Un libro per raccontare come sia possibile coniugare impresa ed idee, essere nel mercato senza svalutare la propria vocazione. Un libro per portare a galla un frammento della storia dell'Italia. Un libro per dare voce a tutti coloro che, giorno dopo giorno, costruiscono un rapporto con la terra buono, bello, e vero - e lo fanno per il bene di tutti. Un libro per tratteggiare i contorni di un altro futuro possibile partendo da ciò che da nutrimento al nostro corpo e può fornire un inesauribile campo di relazioni al nostro spirito: il cibo.

Questa storia inizia tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento nelle vaste praterie d’America, dove un indiano sioux provò a opporre la forza della visione all’oppressione del suo popolo e del suo ambiente. Inizia nell’Emilia Romagna degli anni Settanta, dove un gruppo di giovani decise di inventarsi il proprio lavoro, e imparò così ad amare le api grazie a un eclettico professore di disegno.

Inizia sulle colline marchigiane, dove Gino Girolomoni consacrò l’intera esistenza al ripopolamento delle campagne e all’affermazione del biologico come inno alla vita. Inizia ovunque qualcuno decida di abbandonare la strada più semplice per aprirsi a nuove opportunità, perché questa storia, raccontata da Lucio Cavazzoni, presidente di Alce Nero, non è solo una storia, ma mille storie diverse che non smettono mai di iniziare, cambiare, rinnovarsi.

Storie che parlano di terre e contadini, panificatori e cuochi, rivoluzioni e fatica, lotte e sconfitte. E ancora ulivi millenari da abbracciare, alveari da scoprire, piantagioni di canna da zucchero da proteggere e terre confiscate alla mafia da restituire alla collettività. Storie, dunque, che parlano di cibo: un cibo bello, buono e vero come ogni cibo dovrebbe essere. Un cibo che racchiude in sé i semi di mille rivoluzioni, perché si fa messaggero dei racconti dei territori che abitiamo e degli uomini che li coltivano, e soprattutto perché è ancora in grado di nutrire davvero.

Lucio Cavazzoni, tra aneddoti, eventi storici, ricordi personali e incontri traccia il cammino di Alce Nero e del biologico tout court - termine che non indica solo un approccio al lavoro della terra, ma definisce una modalità di compartecipazione al cambiamento del mondo.

A molti sarà capitato di comprare un prodotto direttamente in campagna e di sentirsi dire: «Prenda questo, questo è migliore, lo facciamo per noi. L’altro va al mercato». Nel biologico, semplicemente, questa distinzione non esiste. Ogni cosa si fa per «noi», un «noi» che comprende il produttore, il fruitore, le piante, gli animali, ogni singolo microorganismo del suolo e infine il pianeta intero, nel suo insieme, con i suoi cicli di crescita e trasformazione continua.

Il biologico, molto prima di essere un mestiere, è un’idea.
Un’idea-forza, nata sull'onda della volontà di un cambiamento radicale.

Alce Nero

Alce Nero!

Lucio Cavazzoni è presidente di Alce Nero, la più grande azienda italiana del Biologico. Su Macrolibrarsi trovi tutti i prodotti di questa straordinaria azienda: pasta di grano e di farro, riso, e tanto altro.

Scopri i prodotti Alce Nero >

I nostri antenati

E' sempre inizio

1. Non uccidere (Il miele)
2. Bello, buono e vero (Il grano)
3. Nuove rivoluzioni (La pasta)
4. Storie dell’altro mondo (La Panela, zucchero di canna integrale)
5. Libera (Il vino)
6. Sfide (Cibo per bimbi)

Seminare

EditorePonte alle Grazie
Data pubblicazioneOttobre 2014
FormatoLibro - Pag 143 - 14x20,5 cm
Lo trovi in#Agricoltura biologica #Biografie #Decrescita #Critica sociale
Lucio Cavazzoni

Lucio Cavazzoni, nato nel 1956 e laureato in sociologia, inizia a fare l'apicoltore nel 1978. Cofondatore della Coop Apistica Valle dell'Idice e successivamente di Conapi, dal 2004 è presidente di... Leggi di più...

Gaia de Pascale

Gaia De Pascale è nata a Genova nel 1975, è dottore di ricerca in Analisi e interpretazione dei testi italiani e romanzi. Lavora come redattrice, consulente editoriale e ghost writer. Studiosa... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste