Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

I Mitanni alla Corte dei Faraoni - Libro

Antonio Crasto



Prezzo: € 27,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 55 ore 20 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 6 Dicembre
  • Guadagna punti +54

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornamento del 15 Novembre 2016 - Il libro, dal titolo I Mitanni alla Corte dei Faraoni - Libro, creato da Antonio Crasto puoi trovarlo in Archeologia e Storia, approfondisce il tema Storia antica. Distribuito da Harmakis Edizioni e pubblicato nel mese di Aprile 2014 , è in stato di "Disponibilità: Immediata". Il costo del libro è di Euro 27,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

La XVIII dinastia egizia vide la presenza di alcuni sovrani guerrieri (Thutmose I, Thutmose III e Amenhotep II) che svolsero un'azione di conquista e controllo delle città stato del Vicino Oriente, incrementando considerevolmente i tributi che annualmente arricchivano il tesoro del regno.

La dinastia si caratterizzò anche per il nascere di due anomalie religiose: il regno del faraone donna Hatshepsut, matrigna e coreggente di Thutmose III, e il periodo "eretico" di Akhenaton (donna).

La comprensione di queste "eresie" porta a riconsiderare la religione egizia, ipotizzando un'antica religione stellare, basata su 8 / 12 divinità associate agli astri del Sistema solare.

L'originale visione di una dea madre stellare (Horus l'antico / Hathor) e un dio padre stellare (Ra / Horakhty) venne sostituita dal Mito di Osiride, che, ispirandosi a una catastrofe planetaria che coinvolse alcuni pianeti del Sistema solare, costruì un'allegoria del Diluvio Universale del 5500 a.C., creando alcuni importanti sincretismi degli dei stellari: Hathor, Sah e Apophys, con gli dei terreni: Iside, Osiride e Set.

La religione di Osiride fu associata alle teofanie solari: Ra (Era del Toro) e Amon (Era dell'Ariete), ma esse furono sottovalutate dai sovrani Hatshepsut e Akhenaton, su ispirazione rispettivamente dell'ebreo Senenmut e della mitannica Nefertiti.

L'influenza di personaggi mitannici a corte si può cogliere con la presenza: della principessa Mutemuia, del principe Yuia e della sua sposa Tuia, della loro figlia Tiye e della principessa Gilu Heba / Nefertiti.

Alcune situazioni sembrarono compromettere la dinastia: la sterilità di Tiye, la nascita di un solo erede maschio, Thutmose, una malattia di Amenhotep III e una grave epidemia di peste.

EditoreHarmakis Edizioni
Data pubblicazioneAprile 2014
FormatoLibro - Pag 181 - 16x23,5
Lo trovi in#Storia antica

Antonio Crasto è nato in Sardegna a Mogoro (OR). Dopo aver conseguito la Laurea in Fisica e la specializzazione in Fisica della Atmosfera, ha prestato servizio come Ufficiale Meteorologo... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste