Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

I Messaggi di Roland.

Le «tavolette d'oro» di Roland De Jouvenel

Jean Prieur, Prieur


(2 recensioni2 recensioni)


Prezzo: € 14,46

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Aggiornamento del 16 Novembre 2016 - Il volume, dal nome I Messaggi di Roland., di Jean Prieur, Prieur puoi trovarlo in Paranormale e in particolare tratta di Aldilà e medianità. Stampato da Hermes Edizioni e pubblicato in data Gennaio 1995 , in questo momento è in "Fuori Catalogo". Il valore del libro è pari a Euro 14,46.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Le reazioni di fronte ai messaggi di Roland - che lui stesso chiama le sue "Tavolette d'Oro" - sono state diverse.

Quest'adolescente, scomparso prima di aver compiuto i quindici anni, era destinato a porre l'élite intellettuale francese del nostro secolo davanti all'eterna questione della sopravvivenza post-mortem e delle comunicazioni con l'aldilà: di fronte a questo spinoso problema, tutti si trovarono a dover rivelare la propria concezione del mondo e della vita.

Riguardo ai messaggi, alcuni credettero alla loro autenticità; tra questi, Gabriel Marcel, che scrisse la prefazione di "Au Diapason du Ciel", R.P. Daniélou è sua madre, Madeleine Daniélou, che sostennero questo libro con calorosi articoli, e, infine, Daniel Rops.

Altri si posero degli interrogativi; tra questi ricordiamo Emmanuel Berl, Robert Aron e, verso la fine della sua esistenza terrena, Jean Rostand, il quale scrisse alla sua amica di gioventù "che si era impegnata nella ricerca dell'essenziale". Altri infine assunsero un atteggiamento fondamentalmente scettico.

Accanto a Marcelle de Jouvenel, fin dalla sua adolescenza, si erano incontrati i talenti più illustri della Belle Epoque e degli anni folli: lo zio Maurice Leblanc, la zia Georgette Leblanc insieme al suo compagno Maurice Maeterlinck, Rosemonde Gérard e i suo figli Jean e Maurice Rostand, il poeta Marcel L'Herbier (poi entrato con successo nel mondo del cinema), Pierre Lecomte de Nouy, alla ricerca di se stesso nella pittura, nel teatro e nella letteratura - non avendo ancora trovato la sua vera vocazione nella scienza -, e Maurice Barrès, prefatore del primo romanzo della stessa Marcelle, "Vivre". Jean Prieur ha scrittola cronaca di questi felici e tragici anni, che coprono quasi un intero secolo.

In uno stile avvincente e limpido, racconta il destino di una donna di cui ha ben conosciuto gli ultimi anni di vita, un destino che inizia come un'avventura spirituale e mistica.

La parte più notevole del libro, naturalmente, è costituita dai messaggi di Roland che accompagnano passo dopo passo l'evoluzione sul piano umano e conoscitivo di sua madre.

EditoreHermes Edizioni
Data pubblicazioneGennaio 1995
FormatoLibro - Pag 288 - 15,5x21,5
Lo trovi in#Aldilà e medianità
Jean Prieur

Jean Prieur è noto per essere uno tra i più impegnati studiosi e divulgatori della scienza dello spirito. Ha pubblicato in Francia non meno di una dozzina di opere dedicate agli argomenti che... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 2 recensioni

2
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Maria Grazia Acquisto verificato

bellissimo

bellissimo,profondo, commovente..le parole di questo ragazzino mi hanno convinto a sperare, a credere che qta vita terrena sia solo un passaggio verso un'altra vita completamente diversa e molto migliore..consiglio la lettura a chi ha perso una persona cara e si sente soffocare dai dubbi e dal dolore...

Le 2 recensioni più recenti


icona

Maria Grazia
Acquisto verificato

bellissimo

bellissimo,profondo, commovente..le parole di questo ragazzino mi hanno convinto a sperare, a credere che qta vita terrena sia solo un passaggio verso un'altra vita completamente diversa e molto migliore..consiglio la lettura a chi ha perso una persona cara e si sente soffocare dai dubbi e dal dolore...

(0 )

icona

graziano
Acquisto verificato

Libro ricco di contenuti e profondo.

Libro ricco di contenuti e profondo. Prieur traccia un ampio quadro dell'ambiente sociale e familiare in cui crescono i 'protagonisti' di questa vicenda. La parte più significativa del libro è la (selezione della) serie di messaggi ottenuti da Marcelle mediante scrittura diretta. E' impressionante il dialogo che si instaua tra questa donna e ciò che ella riconosce come la parte sopravvissuta alla morte fisica del figlio. Trattandosi di rivelazioni private, donate cioè a una persona per sue specifiche necessità spirituali, conviene leggerle con un certo discernimento. Mi sembra che la madre di Roland sia la figura centrale del libro, della quale riporta sia le vicende rilevanti della sua vita concreta, sia la lunga e tormentata maturazione psicologica e religiosa, intrecciata ai contenuti dei messaggi, che la guidano, la stimolano e, a volte, la rimproverano.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste