Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Gomorra - Libro

Viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra

Roberto Saviano

Nuova ristampa
(3 recensioni3 recensioni)


Prezzo: € 13,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 3 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 11 ore 12 minuti.
    Consegna stimata: Mercoledì 7 Dicembre
  • Guadagna punti +26

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Revisione del 06 Novembre 2016 - Questo testo ha come titolo Gomorra - Libro, scritto da Roberto Saviano, si trova nella categoria Attualità e temi sociali, più precisamente nella sottocategoria Mafia. Pubblicato da Oscar Mondadori e pubblicato nel mese di Aprile 2006 , attualmente è in "Disponibilità: Immediata". Il prezzo è di € 13,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il libro rac­conta il potere della Camorra, la sua affer­mazione eco­nom­ica e finanziaria, e la sua potenza mil­itare, la sua meta­mor­fosi in comi­tato d’affari.

Una scrit­tura in prima per­sona fatta dal luogo degli agguati, nei negozi e nelle fab­briche dei clan, rac­cogliendo tes­ti­mo­ni­anze e leggende.

La sto­ria parte dalla guerra di Sec­ondigliano, dall’ascesa del gruppo Di Lauro al con­flitto interno che ha gen­er­ato 80 morti in poco più di un mese. Una narrazione-reportage che svela i mis­teri del “Sis­tema” (così gli affil­iati par­lano della Camorra, ter­mine che nes­suno più usa), di un’organizzazione poco conosci­uta, cre­duta scon­fitta e che nel silen­zio è diven­tata poten­tis­sima superando Cosa Nos­tra per numero di affil­iati e giro d’affari.

I premi vinti: Pre­mio Viareg­gio Opera Prima 2006, Premio Gian­carlo Siani 2006, Premio Lo Straniero 2006, Premio Elsa Morante – Nar­ra­tiva Impegno Civile 2006, Premio Tro­pea 2007, Premio Vit­torini per l’impegno civile 2007, Premio Guido Dorso per la Let­ter­atura 2007, Premio TG1 Ben­jamin 2007.

Questo incredibile, sconvolgente viaggio nel mondo affaristico e criminale della camorra si apre e si chiude nel segno delle merci, del loro ciclo di vita. Le merci "fresche", appena nate, che sotto le forme più svariate - pezzi di plastica, abiti griffati, videogiochi, orologi - arrivano al porto di Napoli e, per essere stoccate e occultate, si riversano fuori dai giganteschi container per invadere palazzi appositamente svuotati di tutto, come creature sventrate, private delle viscere. E le merci ormai morte che, da tutta Italia e da mezza Europa, sotto forma di scorie chimiche, morchie tossiche, fanghi, addirittura scheletri umani, vengono abusivamente "sversate" nelle campagne campane, dove avvelenano, tra gli altri, gli stessi boss che su quei terreni edificano le loro dimore fastose e assurde - dacie russe, ville hollywoodiane, cattedrali di cemento e marmi preziosi - che non servono soltanto a certificare un raggiunto potere ma testimoniano utopie farneticanti, pulsioni messianiche, millenarismi oscuri.

Questa è oggi la camorra, anzi, il "Sistema", visto che la parola "camorra" nessuno la usa più: da un lato un'organizzazione affaristica con ramificazioni impressionanti su tutto il pianeta e una zona grigia sempre più estesa in cui diventa arduo distinguere quanta ricchezza è prodotta direttamente dal sangue e quanta da semplici operazioni finanziarie.

Dall'altro lato un fenomeno criminale profondamente influenzato dalla spettacolarizzazione mediatica, per cui i boss si ispirano negli abiti e nelle movenze a divi del cinema e a creature dell'immaginario, dai gangster di Tarantino alle sinistre apparizioni de "Il corvo" con Brandon Lee.

Figure come Gennarino McKay, Sandokan Schiavone, Cicciotto di Mezzanotte, Ciruzzo 'o Milionario, se non avessero provocato decine di morti ammazzati potrebbero sembrare in tutto e per tutto personaggi inventati da uno sceneggiatore con troppa fantasia.

In questo libro avvincente e scrupolosamente documentato Roberto Saviano ha ricostruito sia le spericolate logiche economico-finanziarie ed espansionistiche dei clan del napoletano e del casertano, da Secondigliano a Casal di Principe, sia le fantasie infiammate che alle logiche imprenditoriali coniugano il fatalismo mortuario dei samurai del medioevo giapponese.

Ne viene fuori un libro anomalo e potente, appassionato e brutale, al tempo stesso oggettivo e visionario, di indagine e di letteratura, pieno di orrori come di fascino inquietante, un libro il cui giovanissimo autore, nato e cresciuto nelle terre della più efferata camorra, è sempre coinvolto in prima persona.

Sono pagine che afferrano il lettore alla gola e lo trascinano in un abisso dove davvero nessuna immaginazione è in grado di arrivare.

EditoreOscar Mondadori
Data pubblicazioneAprile 2006
FormatoLibro - Pag 373 - 14 x 21,5 cm
Nuova RistampaMaggio 2016
Lo trovi in#Attualità #Critica sociale #Mafia
Roberto Saviano

Roberto Saviano è nato nel 1979 a Napoli, dove vive e lavora. Fa parte del gruppo di ricercatori dell'Osservatorio sulla camorra e l'illegalità e collabora con "Il Manifesto" e "Il Corriere del... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 3 recensioni

3
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Roberto

È un libro davvero interessante che...

È un libro davvero interessante che tutti dovrebbero leggere per essere a conoscenza della realtà dei fatti. Un libro fatto bene dal grande Saviano.

Le 3 recensioni più recenti


icona

Roberto

È un libro davvero interessante che...

È un libro davvero interessante che tutti dovrebbero leggere per essere a conoscenza della realtà dei fatti. Un libro fatto bene dal grande Saviano.

(0 )

icona

giannina

Il motivo per cui ho aspettato...

Il motivo per cui ho aspettato così tanto a leggere questo libro non è chiaro neanche a me ma penso che avessi paura del male che fa. Ma la conoscenza a volte fa male ma non per questo dobbiamo evitarla, anzi. Roberto Saviano ci ha fatto proprio il dono della conoscenza. Il mondo della camorra è qualcosa di incredibile: arriva dappertutto! Dalla droga ai rifiuti, dalle armi ai diamanti, dal cemento ai vestiti, alle scarpe e a tutto ciò che abbiamo in casa... Adesso, dopo averlo letto, abbiamo due possibilità: che l'incredulità si trasformi in indifferenza oppure che la rabbia si trasformi in scelte. Le scelte di consumo (o meglio non consumo) che possiamo fare ogni giorno. Un'altra reazione a questo libro potrebbe (e spero avvenga in tutti coloro che lo leggono) essere quella della comprensione: la comprensione per coloro che sono costretti a vivere in quei luoghi e a subire il potere della camorra. Non giudizio, a questo dovrebbe portare Gomorra. E a ringraziare Roberto Saviano!

(0 )

icona

nadia

E' una realtà italiana che tutti...

E' una realtà italiana che tutti dovrebbero leggere sia per se stessi che nelle scuole, Saviano sei un esempio per tutti noi.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste