Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Gli Angeli Custodi - Libro

Haziel


(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 9,50


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 2 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 2 giorni
  • Guadagna punti +19

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato il 26 Novembre 2016 - Questo volume, dal nome Gli Angeli Custodi - Libro, elaborato da Haziel, è stato inserito nella categoria Libri Spiritualità e Angeli. Editato dalla casa editrice Oscar Mondadori e pubblicato in data Gennaio 2012 , è in stato di "Disponibilità: 2 giorni". L’importo è € 9,50.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Uno dei libri più interessanti degli ultimi anni, sugli angeli e sulla vita nell'aldilà, un portale di luce aperto da uno degli angeli più vicini ai noi umani: Haziel

Nel corso degli ultimi anni il considerevole proliferare di te­sti sulla vita dopo la morte riguarda quasi esclusivamente l'ambito della scienza applicata e della medicina.

Perciò, da altri punti di vista, la questione della vita ultraterrena resta sempre aperta, e noi ci auguriamo in questo libro di DARE TESTIMONIANZA dell'attività potente e fondamentale svolta dai nostri Angeli Custodi, nell'Aldilà, che concerne in modo diretto la nostra esistenza, presente e futura, come la formazione della Memoria, dell'Intelligenza pratica, della Vitalità, dell'Emotività... del nostro Destino in generale.

Per la prima e unica volta, qui sono descritti i compiti concreti e vengono citati i Santi Nomi dei diversi Angeli Cu­stodi incaricati della formazione e dello sviluppo dei nostri Corpi invisibili (Astrale e Mentale) e del nostro Corpo Fisi­co.

Così avremo la possibilità di collaborare all'Opera Divi­na, invocando questi Esseri superiori, veri, belli e sempre pronti ad aiutarci a perfezionare le nostre attività.

EditoreOscar Mondadori
Data pubblicazioneGennaio 2012
FormatoLibro - Pag 118 - 13,5x20
Nuova RistampaMarzo 2015
Lo trovi in#Angeli

Capitolo 1

Il passaggio nell'Aldilà

La nostra vita si svolge in tre Mondi: Mentale, Astrale e Fisico. Per potervi vivere, noi disponiamo di tre Corpi: mentale (pensieri), Astrale (emozioni) e Fisico (attività materiale).

La dimensione terrena è l'unica in cui l'essere umano può realizzarsi, acquisire esperienze ed evolvere. Il Corpo Mentale e quello delle Emozioni (Astrale) agiscono per mezzo di
quello Fisico.

Quando moriamo, la nostra energia vitale si ritrae nel Corpo Astrale e lì prosegue la sua evoluzione. Al momento della morte, l'atomo-germe del Corpo Fisico, che durante la vita si trova nel cuore, sale sino al cervello e abbandona l'organismo.

L'atomo-germe o atomo-eterno racchiude la registrazione di tutta l'esperienza accumulata nel corso dell'esistenza terrena.

Questa particella ci segue in tutte le nostre incarnazioni; ciò significa che racchiude anche i ricordi delle nostre vite precedenti. Dopo la morte essa si incorpora al Corpo Astrale.

Il cuore e il cervello

L'atomo-germe, il nucleo immortale custode della nostra Coscienza, si trova nel cuore, quindi è di capitale importanza fare molta attenzione che il ritmo cardiaco sia sempre calmo e regolare.

Ecco la ragione per cui è utile fare respiri profondi per ritrovare la calma e la pace quando, a causa di forti emozioni, le pulsazioni cardiache sono troppo accelerate. Grazie al cuore, per mezzo del sangue, tutto entra nelle cellule, nel subconscio e nel conscio. E quando abbiamo fantasie, e facciamo pensieri belli e d'amore, ogni minuscola particella del nostro essere diventa luminosa.

Così, anche se ci troviamo in una situazione oscura, il sole interiore brilla e riscalda il nostro cuore, e allora il cielo grigio diventa azzurro: ogni domanda trova la sua risposta, ogni problema trova la sua soluzione.

Quando siamo pervasi da questa pace interiore possiamo contattare l'Angelo, affinché le soluzioni che brillano nel nostro intimo vengano trasmesse agli altri.

In effetti, quando il respiro ci ha aiutato a rendere il nostro cuore tranquillo e colmo d'amore, possiamo invocare l'Arcangelo Haniel e gli Angeli-Principati, affinché la calma e la bontà presenti in noi si irradino anche negli altri (vedi cap. 7).

Il cervello è il centro che produce gli eventi. Il cuore è il centro che li valuta e che ne conserva il ricordo, ovvero fa sì che ne abbiamo consapevolezza.

Il momento della morte È la scomparsa dell'atomo-germe (o atomo-eterno) a provocare l'arresto del battito cardiaco e la morte <> dell'individuo.

Ma quando ciò accade il Corpo Fisico è ancora connesso ai Corpi Superiori (Astrale e Mentale) attraverso il Cordone d'argento, un filamento brillante argentato, l'ultimo legame tra la vita e la morte. Attraverso il Cordone d'argento passano le immagini dell'esistenza appena terminata, con tutto il loro carico emotivo; esse provengono dal nostro sangue, dove sono espresse le esperienze che abbiamo fatto e le emozioni che abbiamo suscitato negli altri con il nostro comportamento.

Questa registrazione vitale passa nel Corpo Astrale (o Corpo del Desiderio) utilizzando il ponte del Cordone d'argento; il processo dura da uno a tre giorni e, affinché possa avvenire nel modo più rigoroso possibile, è estremamente importante che la persona deceduta goda di tutta la calma di cui necessita.

La medicina sostiene che la morte avviene con la cessazione dell'attività cerebrale. Ma da quanto abbiamo appena detto, ci rendiamo conto che è l'arresto cardiaco a causare il decesso, e la rottura del Cordone d'argento.

E visto che questa rottura può avvenire nei tre giorni successivi alla morte apparente, in questo lasso di tempo il defunto non deve essere disturbato.

Finché il Cordone non è spezzato, il Corpo conserva un certo grado di sensibilità, e l'anima può essere richiamata alla vita terrena, ma è meglio non farlo, perché morire non è doloroso, al contrario forzare una persona a ritornare, impedendole così di fare il passaggio quando il processo è irreversibile, può rivelarsi molto penoso

Haziel

François Bernard Termès è nato a Girona Catalogna nel 1927. Iniziato ai Misteri Minori. I suoi libri sono conosciuti in tutta Europa, sempre firmati con lo pseudonimo HAZIEL, il nome del primo... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 1 recensioni

0
0
1
0
0

Recensione in evidenza


rosalba Acquisto verificato

In questo libro

In questo libro, l'autore espone la sua visione della vita nell'Aldilà, facendo riferimento all'Albero Cabalistico degli Angeli e degli Arcangeli, descrivendo i vari Mondi , che ritiene che esistano, oltre alla Terra, e che l'essere umano dovrà attraversare, dopo la morte, e la cui permanenza in essi, non senza dolore, e che potrebbe durare decenni o addirittura secoli, dipenderà dal suo livello di evoluzione raggiunto. Descrizione che appesantisce non poco la lettura, ed essendo lontana dalla mia visione dell'Aldilà, è stata un poco difficile da digerire. Lo stesso dicasi della reincarnazione, sulla quale l'autore si sofferma in particolar modo. Penso proprio che Haziel abbia cercato la verità nelle cose difficili, mentre la verità , per dirla come Confucio, sta nelle cose semplici. In poche parole, ha complicato l'Aldilà più di quanto non fosse, a mio modo di vedere. Quindi, in ultima analisi, non ho appreso molto da questo libro.

Le 1 recensioni più recenti


icona

rosalba
Acquisto verificato

In questo libro

In questo libro, l'autore espone la sua visione della vita nell'Aldilà, facendo riferimento all'Albero Cabalistico degli Angeli e degli Arcangeli, descrivendo i vari Mondi , che ritiene che esistano, oltre alla Terra, e che l'essere umano dovrà attraversare, dopo la morte, e la cui permanenza in essi, non senza dolore, e che potrebbe durare decenni o addirittura secoli, dipenderà dal suo livello di evoluzione raggiunto. Descrizione che appesantisce non poco la lettura, ed essendo lontana dalla mia visione dell'Aldilà, è stata un poco difficile da digerire. Lo stesso dicasi della reincarnazione, sulla quale l'autore si sofferma in particolar modo. Penso proprio che Haziel abbia cercato la verità nelle cose difficili, mentre la verità , per dirla come Confucio, sta nelle cose semplici. In poche parole, ha complicato l'Aldilà più di quanto non fosse, a mio modo di vedere. Quindi, in ultima analisi, non ho appreso molto da questo libro.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste