Avvisami quando l'articolo sarà disponibile ×
Giù le Mani! L'Altra America Sfida Potenti e Prepotenti  + DVD
Giù le Mani! L'Altra America Sfida Potenti e...

Come possiamo contattarti?




Ti contatteremo via email solo quando il prodotto sarà disponibile.
N.B. Il servizio è gratuito e senza impegno di acquisto. Non è equivalente alla prenotazione di un prodotto.

Informativa privacy

Torna su ▲ Un Omaggio per te!
Giù le Mani! L'Altra America Sfida Potenti e...

Michael Moore

Giù le Mani! L'Altra America Sfida Potenti e Prepotenti + DVD

Con il DVD di Roger e Me

Remainder
1 visitatore ha richiesto di essere avvisato
Prezzo € 10,00 invece di € 20,00 Sconto 50 %

Promo Macrolibrarsi

SAPEVI CHE?

- Il reso è gratuito entro 15gg
- Puoi Pagare in contanti alla consegna senza supplemento
- In regalo il numero 37 di ViviConsapevole per ogni ordine

Ti piace questo libro?
    Giù le Mani! L'Altra America Sfida Potenti e Prepotenti + DVD - Con il DVD di Roger e Me - Michael Moore
Oppure scrivi per primo una recensione

Informazioni aggiuntive

Descrizione di Giù le Mani! L'Altra America Sfida Potenti e Prepotenti + DVD

Il libro. Giù le mani! L'altra America sfida potenti e prepotenti.
In queste irresistibili pagine, pubblicate per la prima volta negli Stati Uniti nel 1996, Michael va all'assalto di tutte le vacche sacre possibili e immaginabili del mondo conservatore e reazionario targato Usa: dalle feroci riduzioni di personale delle grandi aziende alla disastrosa debolezza dimostrata dai democratici di fronte alle offensive della destra, dalla sottomissione quasi umiliante del Congresso Usa agli interessi di poche megacorporation alla demonizzazione dei più poveri, dal razzismo bianco all'isteria antifemminista e all'omofobia.

Il DVD. Roger & Me.
Nel 1989 Michael Moore è balzato prepotentemente alla ribalta del panorama cinematografico mondiale con "Roger & Me". Questo documentario, intriso di ironia e di disperazione, narra gli eroici sforzi che la più grande Corporation del mondo, la General Motors, ha compiuto per riuscire nella non nobile impresa di trasformare la cittadina di Flint nel Michigan (sede dei suoi impianti più importanti) in una città fantasma. Spinto dal desiderio di scoprire perché la GM abbia deciso di chiudere gli stabilimenti e di licenziare 30.000 persone, Michael Moore - originario di Flint - tenta di incontrarsi con il presidente della casa automobilistica, Roger Smith, nella speranza di convincerlo a venire in visita a Flint per vedere coi suoi stessi occhi come muore il Sogno Americano.