Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


Giocando in Cucina - Libro

Come insegnare ai bambini che il cibo buono è quello di casa

Luca Speciani, Lyda Bottino


(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo di listino: € 17,90
Prezzo: € 15,22
Risparmi: € 2,69 (15 %)


Aggiungi ai preferiti

Update del 08 Novembre 2016 - Questo volume ha come titolo Giocando in Cucina - Libro, redatto da Luca Speciani, Lyda Bottino, appare nella categoria Diete, Dieta gift. Prodotto da Tecniche Nuove Edizioni e pubblicato nel mese di Novembre 2014 , attualmente è in "Disponibilità: Immediata". Il prezzo attuale è di Euro 15,22.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il problema dell’obesità infantile è in rapida e vorticosa crescita negli ultimi anni. Tra i maggiori responsabili di questa “epidemia” è sicuramente la sedentarietà sempre più spinta dei nostri ragazzi e l’abitudine a nutrirsi con cibi “spazzatura” sempre più lavorati, sempre più privi di fibra, sempre più fatti con materie prime industriali scadenti. Da questa constatazione nasce la necessità, quando possibile, di far da soli, in cucina come al supermercato, per difendersi dall’assalto dei funzionari di marketing delle aziende alimentari. 

Il volume “Giocando in cucina” si pone come obiettivo quello di aiutare un genitore a coinvolgere i propri figli in un “gioco” alimentare che li renda nel più breve tempo possibile consapevoli della propria alimentazione.

Senza gioco, senza divertimento, si impara poco. 

Nella prima parte del libro gli autori ci introducono in un mondo culinario fatto di giochi, di esperimenti, di sorprese, che prende le mosse da una giornata alimentare tipo di un nostro ragazzo (colazione, pranzo, cena, spuntini) per inventare menu e ricette rigorosamente Gift e salutari, che non prevedano dunque zucchero raffinato, farine bianche, edulcoranti artificiali, additivi, grassi idrogenati. Da li si parte per inventare insieme menu e ricette sane per occasioni speciali come compleanni e festività varie (Pasqua, Natale, Halloween, carnevale).

La seconda parte del libro ripercorre invece un’iniziativa di educazione alimentare svolta da Gruppo Ethos, da Luca Speciani e dallo staff DietaGift per informare i ragazzi delle scuole elementari e delle medie su una più corretta nutrizione.

Agli studenti è stato regalato un simpatico fumetto che riportava la storia di due bambini che con una macchina del tempo finivano nella preistoria, e lì erano costretti ad imparare a nutrirsi con soli cibi sani. L’intero fumetto è stato riportato sul libro, insieme ad una trentina di schede-gioco sul cibo che sono state usate con successo nelle classi visitate. In tal modo la conoscenza degli alimenti tra i ragazzi incominciava a diffondersi.

Una ragazza del Gruppo Ethos, Elisa, ci racconta come sia stata l’esperienza del ristorante nell’ospitare centinaia di ragazzi che, per una volta, potevano inventare qualunque tipo di preparazione. Completano il libro una bella introduzione di Luca Speciani, e istruzioni pratiche per fare la spesa correttamente, acquistando solo ciò che soddisfi insieme palato e salute.

Dalla Quarta di Copertina

L’idea di un cibo “buono” nella testa dei nostri ragazzi dovrebbe idealmente ricollegarsi ad alimenti sani, integrali, croccanti, saporiti, biologici, e comunque non assoggettati a processi industriali. Oggi invece, troppo spesso, l’idea va al cibo spazzatura: patatine fritte, merendine confezionate, alimenti dolcificati o zuccherati, salsine colorate e creme tutte olio e zucchero.

Come fare sì che nella loro testolina si formi l’immagine giusta?
Educare il loro palato ai sapori veri, preparando cibi sani attraverso il “gioco” in cucina, è il primo passo perché il cibo “buono” sia davvero sano e nutriente anche per il loro organismo e per il loro frizzante cervellino in crescita.

Perché il cibo da loro desiderato sia quello di casa.

La dieta Gift 

È una dieta che non prevede un controllo stretto delle calorie assunte, ma piuttosto un'attenzione ragionata verso il consumo dei carboidrati e verso la qualità dell'alimentazione.

Il punto di partenza per perdere peso consiste nell'attivazione del metabolismo (tanto difficile da ottenere quando si riduce la quantità di cibo, come nelle diete più comuni) attraverso una graduale educazione al movimento e un'intelligente distribuzione dei pasti nella giornata.

È questo infatti il primo dei tre cardini attorno ai quali ruotano tutte le regole della DietaGIFT:

• l'attivazione metabolica
• la calma insulinica
• la qualità dei nutrienti

Prefazione 

Introduzione – La rivoluzione parte dal basso 

Capitolo 1 – Una giornata alimentare piena di salute

  • Tre pasti al giorno con ricca colazione 
  • Colazione 
  • Il monopiatto per pranzo e cena
  • Merende 

Capitolo 2 – Occasioni speciali

  • Estate 
  • Natale
  • Pasqua: tempo di picnic 
  • Festa di compleanno 
  • Cene speciali 
  • Cuciniamo con i bambini 

Capitolo 3 – Ricette senza

  • Senza glutine 
  • Senza latte 
  • Senza carne e pesce (Vegetariane)

Capitolo 4 – Una spesa intelligente

  • Reparto ortofrutta 
  • Reparto farinacei
  • Reparto biscotti e dolci
  • Reparto bevande
  • Reparto neonati 
  • Reparto latticini 
  • Reparto salumi e carne
  • Reparto cibi in scatola 
  • Reparto condimenti 
  • Alla cassa
  • Nota commerciale

Capitolo 5 – Un impegno per il futuro 

  • Progetti per le scuole 

Tom e Lia: Alla scoperta del vero cibo!

Le schede gioco della frutta stagionale

Per approfondire un po’ 

  • Siti e riferimenti internet
  • I nostri libri 

Gli autori 

Ringraziamenti

EditoreTecniche Nuove Edizioni
Data pubblicazioneNovembre 2014
FormatoLibro - Pag 220 - 15x21 cm
Lo trovi in#Alimentazione del Bambino #Dieta gift
Luca Speciani

Luca Speciani, medico chirurgo a Monza, e già agronomo alimentarista fin dal 1986, è inventore, con il fratello Attilio (immunologo) del metodo dietaGIFT, di cui dirige da alcuni anni la rete... Leggi di più...

Lyda Bottino, farmacista con master internazionale in nutrizione e dietetica con diversi anni di esperienza presso il CNR di Genova. Si occupa da anni di allergie e intolleranze alimentari Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Chiara

Un libro che tutti i genitori...

Un libro che tutti i genitori dovrebbero avere! Mi ha colpito molto questo messaggio tra i tanti privi di nota: l'associazione che fanno i bambini con il cibo spazzatura legato alle feste è molto pericolosa nonché nociva per la salute. Trasmettiamo il valore che per ricreare lo stesso momento piacevole, di gioia, i nostri figli debbano aver bisogno di cibo insano. E allora perché non proporre anziché la solita festa per bambini con cibo preconfezionato e dannoso per la salute, una festa a tema, ricreando un'atmosfera oltre che salutare che costituisca per lui un caro ricordo da conservare? Abbiamo infatti organizzato per il compleanno di mio figlio (3 anni) una festa a tema: i mezzi di trasporto che lui adora. A distanza di mesi se la ricorda con piacere, dalla preparazione dei giorni precedenti alla festa. Ci sono tante indicazioni su come leggere le etichette, fare la spesa, i cibi da evitare, ricette per la quotidianità e per occasioni speciali. Molto divertente e diretto ai bambini il fumetto all'interno!

Le 1 recensioni più recenti


icona

Chiara

Un libro che tutti i genitori...

Un libro che tutti i genitori dovrebbero avere! Mi ha colpito molto questo messaggio tra i tanti privi di nota: l'associazione che fanno i bambini con il cibo spazzatura legato alle feste è molto pericolosa nonché nociva per la salute. Trasmettiamo il valore che per ricreare lo stesso momento piacevole, di gioia, i nostri figli debbano aver bisogno di cibo insano. E allora perché non proporre anziché la solita festa per bambini con cibo preconfezionato e dannoso per la salute, una festa a tema, ricreando un'atmosfera oltre che salutare che costituisca per lui un caro ricordo da conservare? Abbiamo infatti organizzato per il compleanno di mio figlio (3 anni) una festa a tema: i mezzi di trasporto che lui adora. A distanza di mesi se la ricorda con piacere, dalla preparazione dei giorni precedenti alla festa. Ci sono tante indicazioni su come leggere le etichette, fare la spesa, i cibi da evitare, ricette per la quotidianità e per occasioni speciali. Molto divertente e diretto ai bambini il fumetto all'interno!

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste