Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Geronimo - Libro

Robert Marshall Utley



Prezzo: € 12,50


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +25

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

06 Dicembre 2016 - Il prodotto, avente titolo Geronimo - Libro, stilato da Robert Marshall Utley, fa parte della categoria Paganesimo e sciamanesimo e approfondisce il tema Indiani d'America. Pubblicato da Oscar Mondadori e venduto dal Marzo 2014 , si trova in stato di "Disponibilità: 5 giorni". Il costo è € 12,50.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Famoso per la sua ferocia e audacia in battaglia, tanto quanto per la sua capacità di sfuggire alla cattura, il guerriero apache Geronimo ha acceso la fantasia dei suoi contemporanei e rimane tuttora il nativo americano più celebre.

Ma la sua vita e la sua personalità sono state fin troppo nascoste dai veli della leggenda. In questa biografia, basata tra su nuove fonti, si tenta di ricostruire la vera vita di un uomo con le sue forze e le sue debolezze, un uomo scaraventato dal destino nel cuore della storia.

Tra i leader indiani, Geronimo è senza dubbio il più famoso, il suo nome è profondamente radicato nell'immaginario collettivo: noto fin dall'Ottocento per la sua ferocia e audacia in battaglia, negli ultimi decenni è stato dipinto come un eroe che ha guidato l'estrema resistenza del popolo apache contro l'invasione delle sue terre. Quale è la verità storica?

In realtà Geronimo rimane in buona parte un personaggio misterioso. Non era neppure un vero capo: il «popolo» da lui guidato era composto da poche decine di uomini, con i quali razziava i territori messicani in scorribande di una brutalità inedita.

Come è stato possibile, allora, che si sia creata la leggenda di Geronimo? Per scavare dietro il mito, Robert M. Utley ha analizzato una grande moltitudine di fonti, in parte mai utilizzate, arrivando a presentare la realtà storica dalla doppia prospettiva, quella dei bianchi e quella dei nativi. Il risultato è una biografia sorprendente, che ricostruisce la vera vita di un uomo estremamente contraddittorio e sfuggente, con le sue forze e le sue debolezze, scaraventato dal destino nel cuore della Storia.

Prefazione

«Geronimo!»

Una parola d'ordine, gridata o detta a mezza voce nei più svariati contesti, tra i paracadutisti della Seconda guerra mondiale come nel nascondiglio fortificato in Pakistan in cui è stato catturato Osama Bin Laden. Ma perché proprio Geronimo?

Perché questo nome sovrasta di gran lunga quelli degli altri capi indiani del Nord America? Perché, a partire dal 1880, Geronimo è stato il nome indiano che più di qualsiasi altro si è radicato nell'immaginario collettivo? Il nome di questo condottiero apache ha messo in ombra tutti gli altri capi indiani, da Tecumseh a Pontiac, da Cavallo Pazzo a Capo Giuseppe. Nessuno di loro può lontanamente competere con la sua fama: Geronimo è decisamente il più celebre di tutti i capi indiani del Nord America.

E tuttavia Geronimo non era un capo. Certo, qualche volta si trovò al comando di gruppi o addirittura dell'intera tribù apache dei Chiricahua, ma di solito guidava solo il suo seguito personale composto da una trentina di suoi familiari. Qualche volta mise in atto strategie e tattiche brillanti, ma in altri casi trascurò le più elementari tecniche di guerra apache. Geronimo non fu, come vuole la leggenda, quell'eroe che capeggiò l'estrema resistenza del suo popolo contro l'invasione della propria patria.

Ma chi era, allora? Chi è il personaggio che si nasconde dietro alla leggenda?

Per scavare sotto la superficie della leggenda di Geronimo, per risolvere il suo fitto mistero, bisognerà vestire i panni del detective. Quando i bianchi iniziarono ad accorgersi di lui, aveva già cinquantaquattro anni. Prima di quel momento, le informazioni sulla sua vita si possono trarre solo dalla sua lacunosa autobiografia e da poche altre fonti indiane. Da quel momento in poi, però, furono in molti, tra bianchi e indiani, a esprimere la loro opinione su chi fosse Geronimo. Queste fonti sono tuttavia così contrastanti da portarci a definire Geronimo stesso come una personalità dalle molte contraddizioni.

EditoreOscar Mondadori
Data pubblicazioneMarzo 2014
FormatoLibro - Pag 180 - 15,5x20
Lo trovi in#Saggistica e storia #Indiani d'America

Robert Marshall Utley (Bauxite, Arkansas, 1929) ha lavorato a lungo come storico presso il National Park Service ed è autore di decine di libri di storia americana, molti dei quali premiati con... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste