Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Geopolitica delle Emozioni

Le culture della paura, dell'umiliazione e della speranza stanno cambiando il mondo.

Dominique Moisi



Prezzo: € 17,60


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +36

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Rivisto in data 05 Dicembre 2016 - Il testo, avente titolo Geopolitica delle Emozioni, composto da Dominique Moisi, è stato inserito nella categoria Attualità e temi sociali e più precisamente nella sottocategoria Critica sociale. Dato alle stampe da Garzanti e edito nel mese di Novembre 2009 , in questo momento è in "Disponibilità: 5 giorni". Il valore del libro è pari a € 17,60.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

L’impatto emotivo della globalizzazione

L’Occidente – gli Stati Uniti e l’Europa – è dominato dalla cultura della paura.

I paesi arabi e il mondo musulmano sono chiusi dalla cultura dell'umiliazione.

La Cina, l’India e gli altri paesi emergenti sono animati dalla cultura della speranza.

 

L’Occidente riuscirà a superare le proprie paure senza rifugiarsi nel protezionismo e nel militarismo?

La variegata galassia musulmana riuscirà a liberarsi del suo retaggio di umiliazioni?

India e Cina potranno sostenere il loro sviluppo e mantenere viva la speranza?

E quale sarà l’impatto della crisi economica mondiale?

Nello Scontro delle civiltà Samuel Huntington aveva previsto che, dopo la guerra fredda, a originare la maggior parte dei conflitti non sarebbero state divergenze ideologiche o economiche, ma scontri culturali. In Geopolitca delle emozioni Dominique Moïsi dimostra che dopo l’11 settembre il mondo è diviso da fratture ancora più profonde. Oggi, spiega Moïsi, la situazione geopolitica è segnata da uno «scontro delle emozioni»: a plasmare il mondo contemporaneo sono la paura, l’umiliazione e la speranza.

In questi anni, sia gli Stati Uniti sia l’Europa sono stati dominati dalla paura dell’«altro», dal timore di perdere la propria identità, dalla mancanza di un progetto. I due pilastri dell’Occidente, invece di ritrovare unità per superare queste difficoltà, si sono scontrate duramente sulla maniera migliore per combatterle.

Gli arabi, e in generale il mondo musulmano, continuano a recriminare per le ingiustizie subite nel corso della storia, si sentono esclusi dai benefici della globalizzazione e sofforono per le dispute e per gli scontri civili e religiosi che dai loro paesi raggiungono la diaspora musulmana: quella che era una cultura dell’umiliazione rischia di trasformarsi in una cultura dell’odio.

Nel frattempo, l’Asia è riuscita a concentrarsi nella costruzione di un futuro migliore: rilevando il testimone da un Occidente dominato dall’America, si fa portavoce delle cultura della speranza.

Geopolitica delle emozioni esplora questi tre diversi atteggiamenti e il loro impatto sui conflitti politici, sociali e culturali che stanno insanguinando il mondo. E pone una serie di domande fondamentali per capire quello che potrà accadere nei prossimi anni, offrendo una nuova analisi della globalizzazione: l’Occidente riuscirà a superare le proprie paure senza rifugiarsi nel protezionismo e nel militarismo? La variegata galassia musulmana riuscirà a liberarsi del suo retaggio di umiliazioni? India e Cina potranno sostenere il loro sviluppo e mantenere viva la speranza? E quale può essere l’impatto della crisi economica mondiale?

EditoreGarzanti
Data pubblicazioneNovembre 2009
FormatoLibro - Pag 247 - 14,5x21,5 - cartonato
Lo trovi in#Critica sociale #Attualità #Saggi e racconti
Dominique Moisi

Dominique Moïsi (1946) ha fondato a Parigi l’Institut français des relations internationales (IFRI), uno dei più importati centri di ricerca europei sulle questioni internazionali, di cui è... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste