Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Fabbriche della Natura

Biotecnologie e democrazia

Sheila Jasanoff


(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 35,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +70

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornamento del 20 Novembre 2016 - Il prodotto, che è intitolato Fabbriche della Natura, stilato da Sheila Jasanoff, ha come tema Letture, in particolare approfondisce l'argomento Saggi e racconti. Realizzato da Il Saggiatore e edito nel mese di Febbraio 2008 , attualmente è in "Disponibilità: 5 giorni". Il prezzo è di € 35,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Clonazione, cellule staminali, organismi geneticamente modificati. Questi termini, non più confinati nei laboratori di ricerca, sono sempre più diffusi nei media, nella discussione pubblica, nelle agende politiche e innescano tensioni tra le diverse visioni etiche. Nel contempo, sono meno percepite le interazioni tra scienza, tecnologia e pratiche sociali, in particolare le questioni normative connesse all’evoluzione tecnoscientifica.

Da più di vent’anni Sheila Jasanoff costruisce con metodo e dedizione un ponte tra i saperi scientifico- tecnologici e la riflessione normativa. In Fabbriche della natura, le politiche e le pratiche giuridiche che hanno accompagnato la storia e le applicazioni delle biotecnologie sono seguite nel loro evolversi negli Stati Uniti e nei paesi europei.

Un confronto transnazionale e transculturale, dal quale emerge che, nonostante il carattere globale del la ricerca biologica, ogni paese costruisce forme proprie di legittimazione dei processi scientifici difficilmente trasferibili in altre culture e società. Ciascuna realtà nazionale si confronta con il proprio passato, con i successi o i traumi; definisce e ridefinisce la propria identità e la propria cultura politica.

Questo processo incide sull’idea che i cittadini elaborano intorno alle scienze della vita e alle loro applicazioni.

In questo libro si riconosceranno tutti i lettori che, con intelligenza e passione, seguono lo sviluppo delle tecnoscienze, consapevoli dell’impossibilità di poterle escludere dalla riflessione sulla propria vita e sul proprio futuro.

EditoreIl Saggiatore
Data pubblicazioneFebbraio 2008
FormatoLibro - Pag 444 - 15,5x21,5
Lo trovi in#Attualità #Saggi e racconti

Sheila Jasanoff, nata a Calcutta ma statunitense per educazione e percorso accademico, ha fondato il primo dipartimento di Science and Technology Studies alla Cornell University e attualmente... Leggi di più...


voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Silvana

Voglio premettere subito che il testo...

Voglio premettere subito che il testo non è assolutamente facile; piuttosto è impegnativo per via delle tematiche che tratta, ma al contempo è molto appassionante e formativo, soprattuto dal punto di vista scientifico e culturale. Bioetica non è soltanto l'unico motivo di narrazione di questo testo; si parla anche di storia, che coinvolge numerosi paesi, soprattutto per il diabattito che si è creato circa le Bioetiche. L'argomento che più mi ha appassionato è stato "L'etica del cambiamento del mondo" che ci introduce proprio in ricostruzioni culturali e sociali. Così, la scrittrice vuole parlarci delle politiche sulla bioetica create da alcuni paesi, attrvaerso la ricostruzione storica e culturale, in un percorso che prevede la presenza di istituzioni, enti privati e associazioni diverse i cui nomi sono spesso stati i protagonisti di numerose polemiche a livello scientifico. Lo stile del testo è impegnativo per via della presenza di una terminologi specifica, ma è comunque tutto bene o male spiegato al meglio

Le 1 recensioni più recenti


icona

Silvana

Voglio premettere subito che il testo...

Voglio premettere subito che il testo non è assolutamente facile; piuttosto è impegnativo per via delle tematiche che tratta, ma al contempo è molto appassionante e formativo, soprattuto dal punto di vista scientifico e culturale. Bioetica non è soltanto l'unico motivo di narrazione di questo testo; si parla anche di storia, che coinvolge numerosi paesi, soprattutto per il diabattito che si è creato circa le Bioetiche. L'argomento che più mi ha appassionato è stato "L'etica del cambiamento del mondo" che ci introduce proprio in ricostruzioni culturali e sociali. Così, la scrittrice vuole parlarci delle politiche sulla bioetica create da alcuni paesi, attrvaerso la ricostruzione storica e culturale, in un percorso che prevede la presenza di istituzioni, enti privati e associazioni diverse i cui nomi sono spesso stati i protagonisti di numerose polemiche a livello scientifico. Lo stile del testo è impegnativo per via della presenza di una terminologi specifica, ma è comunque tutto bene o male spiegato al meglio

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste