Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Eco in Città - Roma 2016 - Libro

Guida agli stili di vita sostenibili a Roma

Massimiliano Pontillo, Marzia Fiordaliso



Prezzo: € 9,90


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 4 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 23 ore 46 minuti.
    Consegna stimata: Lunedì 12 Dicembre
  • Guadagna punti +20

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato in data 27 Novembre 2016 - Il testo, avente titolo Eco in Città - Roma 2016 - Libro, creato da Massimiliano Pontillo, Marzia Fiordaliso puoi trovarlo nella categoria Attualità e temi sociali e approfondisce l'argomento Economia e Finanza etica. Redatto da Pentapolis Edizioni e venduto dal Dicembre 2015 , è attualmente in "Disponibilità: Immediata". Il costo di questo libro è pari a € 9,90.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Un libro che aiuta i cittadini di Roma a vivere la propria città con consapevolezza, e aiuta a sostenere le "iniziative verdi" che già esistono.

I nostri stili di vita hanno un forte impatto sull'ambiente in cui viviamo e la necessità di orientarsi verso scelte etiche è un'esigenza sempre più avvertita e sollecitata.

Il diffuso interesse verso i temi della sostenibilità e del consumo critico è una tendenza che sta crescendo e raggiungendo pian piano i livelli di una coscienza collettiva.

Eco in città è un progetto integrato nato nel 2009, promosso da Pentapolis Onlus, al fine di diffondere modelli a basso impatto ambientale, attraverso attività culturali che si rivolgono agli enti pubblici, alla società civile, alle aziende, alle associazioni e ai media.

Eco in città è anche, uno speciale Osservatorio che rileva, annualmente, i trend secondo parametri ambientali e sociali. Una fotografia dettagliata dell'andamento dell'economia urbana green nei vari settori merceologici, analizzandone la dimensione quantitativa.

Cosa sono? Uno strumento utile sia per i residenti sia per chi è di passaggio: le Guide cartacee annuali di Roma e Milano sono un vademecum di consigli, idee e suggerimenti per vivere nella propria città adottando uno stile di vita rispettoso dell'ambiente.

Pagine utili verdi che offrono una serie di preziose indicazioni per scoprire tutto ciò che è ecologico nel proprio contesto urbano.

Nota metodologica

I parametri generali utilizzati per l’inserimento di un “punto sostenibile” sono l’etica, l’impatto sull’ambiente e l’utilità sociale; ma anche la loro sostenibilità economica.

Parametri generali:

1. Ambiente – 2. Etica – 3. Sostenibilità economica – 4. Utilità sociale

  • Settore Alimentazione/Ristorazione

1. Biologico – 2. Vegetariano – 3. Vegano – 4. Equo-Solidale – 5. Km zero

  • Settore Abbigliamento

1. Artigianale – 2. Locale 3. Fibre naturali

  • Settore Cosmesi

1. Prodotti no ogm, non testati su animali, privi di: Petrolato – Oli minerali – Conservanti – Coloranti sintetici

  • Settore Arredamento

1. Certificazione Fcs e Pefc – 2. Vernici atossiche – 3. Materiali riciclati

  • Settore Mobilità

1. Elettrico – 2. Ibrido – 3. Metano

Nella ristorazione e alimentazione vengono selezionati gli esercizi biologici, vegetariani e vegani, e quelli dove si fa uso di prodotti del commercio equo e solidale.

Si ritiene importante l’eliminazione delle barriere architettoniche (sale accessibili ai portatori di handicap) o un’attenta raccolta differenziata, l’utilizzo di lampadine a led e l’arredamento degli spazi con mobili riciclati o prodotti con legno proveniente da foreste controllate.

Nota di merito: il coinvolgimento di categorie svantaggiate come i disabili, gli ex detenuti o coloro, che pur scontando ancora una pena, possono comunque produrre e imparare un mestiere, propedeutico al reinserimento nella società civile.

Nell’abbigliamento sono presenti le botteghe fair-trade, i negozi con merce priva di fibre chimiche, le piccole produzioni artigianali e locali, i mercatini dell’usato e tutte quelle attività commerciali che vendono merce prodotta senza uccisione di animali (accessori in ecopelle).

Nella cosmesi ci sono le profumerie dove acquistare prodotti privi di petrolati, oli minerali e lanoline, conservanti, SLS e SLES, coloranti sintetici, materie prime transgeniche e naturalmente non testati su animali; o, infine, confezionati senza inutili imballaggi.

Gli arredi sono necessariamente quelli certificati Pefc (Programma per il riconoscimento di schemi nazionali di certificazione forestale) relativi a materie prime di origine europea e Fsc (Forest Stewardship Council) per le materie prime provenienti da foreste tropicali.

Nella mobilità vengono presi in considerazione i soli veicoli elettrici, ibridi e a metano. Si privilegia l’utilizzo della bici.

EditorePentapolis Edizioni
Data pubblicazioneDicembre 2015
FormatoLibro - Pag 407 - 15 x 21 cm
Lo trovi in#Ecologia #Economia e Finanza etica
Marzia Fiordaliso

Marzia Fiordaliso si occupa di comunicazione ambientale e di ecologia 24 ore al giorno. Lavora per legambiente e moltre altre realtà associative. Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste