Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Crimini di Pace

Ricerche sugli intellettuali e sui tecnici come addetti all'oppressione

Franca Ongaro Basaglia, Franco Basaglia



Prezzo: € 20,00

5 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Aggiornato in data 11 Novembre 2016 - Il prodotto, intitolato Crimini di Pace, realizzato da Franca Ongaro Basaglia, Franco Basaglia, è disponibile nella categoria Attualità e temi sociali, in particolare approfondisce il tema Critica sociale. Stampato da Baldini & Castoldi e edito nel mese di Dicembre 1975 , in questo momento è in "Fuori Catalogo". Il titolo in questione ha un costo di € 20,00.

5 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Questo volume, curato da Franco Basaglia e da sua moglie Franca Ongaro, da sempre impegnati a rinnovare la cultura psichiatrica in Italia, riunisce testimonianze autorevoli e internazionali per riflettere sui principi e sui fondamenti «dell’ordine sociale e della condizione di pace in cui ci troviamo a vivere».

Attraverso le parole di alcuni dei più grandi pensatori del Novecento, da Noam Chomsky a Michel Foucault, gli scritti qui raccolti inducono a riconsiderare il concetto di follia e offrono una riflessione a più voci sul ruolo dell’intellettuale come addetto all’oppressione.

L’intento è stato quello di proporre analisi finalizzate alla ricerca di un’alternativa pratica per il tecnico che, presa coscienza del suo ruolo di «funzionario del consenso», voglia svelare, nella prassi del proprio ambito operativo, i modi e i processi attraverso cui tale consenso viene ottenuto e strumentalizzato dalla classe egemone a danno della classe oppressa. Ed è proprio in tale quadro che i saggi di quest’antologia, scritti da psichiatri, sociologi, storici, magistrati, filosofi, trasformano Crimini di pace in una poliedrica chiave di lettura delle strategie di conservazione del nostro sistema sociale, vere e proprie violenze istituzionalizzate – dal trattamento dei malati psichiatrici, alla reclusione punitiva dei carcerati, al condizionamento sociale a fini repressivi.

EditoreBaldini & Castoldi
Data pubblicazioneDicembre 1975
FormatoLibro - Pag 431 - 14x21
Ultima ristampaGiugno 2009
Lo trovi in#Critica e denuncia al sistema sanitario #Critica sociale #Disinformazione e Controinformazione
Franca Ongaro Basaglia

Franca Ongaro è nata nel 1928 a Venezia dove ha fatto studi classici. Comincia a scrivere letteratura infantile e i suoi racconti escono sul Corriere dei Piccoli tra il 1959 e il 1963 insieme con... Leggi di più...

Franco Basaglia (1924-1980) è stato uno dei massimi rappresentanti della psichiatria italiana del Novecento. A lui si deve l’introduzione in Italia della legge 180/78, nota appunto come «Legge... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste