Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Cittadinanza Attiva

Il coinvolgimento degli abitanti nella costruzione della città



Prezzo: € 24,00


Aggiornamento del 25 Novembre 2016 - Il testo, dal titolo Cittadinanza Attiva, creato da che trovi nella categoria Fai da te, Hobby e Creatività, in particolare approfondisce l'argomento Abitazione e benessere. Editato da Alinea Editrice e distribuito dal mese di Gennaio 2004 , si trova in stato di "Fuori Catalogo". Il suo valore è di Euro 24,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

I territori e le città del mondo si sono negli ultimi decenni trasformati intensamente e profondamente. Un modello di sviluppo rapinoso e feroce ha agito sull'organizzazione detta natura e dell'ambiente (riscaldando il pianeta, diffondendo l'inquinamento dell'aria, dissipando te risorse, sprecando l'acqua, alterando i cicli naturali). I processi di globalizzazione economica, sociale e culturale hanno minato, e qualche volta distrutto, economie locali, culture e insediamenti, ricchezze sociali peculiari e irripetibili. Il risultato è un mondo insieme più ricco e più crudele: affluenza ed esclusione sociale, consumi opulenti e moderno schiavismo, territori troppo sviluppati e aree di desolazione e di abbandono.

Queste trasformazioni hanno provocato la crescita di movimenti di opposizione diffusi ugualmente in tutto il mondo, nei paesi ricchi e in quelli poveri, nelle metropoli delle nazioni più potenti e nelle regioni meno sviluppate. Cittadinanza attiva è quindi l'insieme di iniziative e di azioni collettive che vanno dal conflitto alla resistenza, dal protagonismo disseminato di molte piccole trasformazioni fino alla costruzione della nuova città.

Cittadinanza attiva é conflitto e lotte sociali, difesa ed espansione dei diritti, disobbedienza alte leggi ingiuste, mutuo sostegno nelle lotte e nelle azioni di contrasto, rifiuto dei rifiuti, opposizione alla devastazione ambientale e sociale. É cooperazione sociale, solidarietà e aiuto reciproco, costruzione di comunità e di nuova fratellanza.

E occupazione trasformativa dei luoghi della città, delle case sfitte, degli immobili dismessi, delle aree abbandonate, occupazione e reinvenzione dello spazio pubblico. Cittadinanza attiva è creatività di strada e di città, writing, colorazione degli spazi urbani, risignificazione e riappropriazione creativa dei luoghi, mediactivism, televisioni di strada, comunicazione alternativa. Cittadinanza attiva è un pezzo di città che "funziona", un quartiere accogliente e ricco di attività e di relazioni, una piccola città che non ti distrugge. E un municipio fondato sulla partecipazione sociale, sulla mobilitazione degli abitanti, sulla creatività delle vecchie e nuove popolazioni. E una città solidale.

Parte I: Nuove politiche per la città e il territorio
Per una pianificazione partecipata e inclusiva Giancarlo Paba / Visioni di uno scenario strategico: i nuovi produttori di paesaggio e di ambiente Alberto Magnaghi / Nuova democrazia e sostenibilità: reti di municipi e reti sociali Giorgio Ferraresi

Parte II: Cittadinanze attive
Progettazione, bambini e conflitto Mauro Giusti / Luoghi condivisi e territori della differenza Camilla Perrone / Donne e piano regolatore: tra sopravvivenza e sopra-vivenza Silvia Macchi / Bricolage urbani nello spazio-tempo: uno sguardo alle geografie queer Giovanni Allegretti / La città antagonista Marvi Maggio / Nuove narrative urbane: le televisioni di strada contro il mediascape globale Lorenzo Tripodi

Parte III: Esperienze
Nidi di mamme napoletane Giovanni Laino / Nonantola: una comunità locale creativa Sergio De La Piene / Pieve Emanuele: la costruzione del Nuovo Municipio Salvatore Amura, Silvia Pergami, Michelangelo Secchi / Alla periferia della periferia: progettando con i bambini del Vintone Anna Lisa Pecoriello, Iacopo Zetti / La costruzione sociale del nuovo piano regolatore di Follonica Claudio Saragosa / Partecipazione e rappresentazioni identitarie nel piano territoriale della provincia di Prato David Fanfani / Cinque luoghi periferici in cerca di centralità: il concorso di progettazione partecipata nel comune dì Prato

Daniela Poli / Springfield: racconto di una comunità riflessiva Laura Colini / Lower East Side: un laboratorio della multiculturalità Camilla Perrone
EditoreAlinea Editrice
Data pubblicazioneGennaio 2004
FormatoLibro - Pag 313 - 17x24
Lo trovi in#Abitazione e benessere #Ecologia


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste