Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Capirsi e Vivere Bene? Parliamone - Libro

La mappa per un dialogo sereno, costruttivo ed efficace con gli altri

Enrico Cogliati



Prezzo: € 12,00


Aggiornamento del 08 Novembre 2016 - Questo libro, che si intitola Capirsi e Vivere Bene? Parliamone - Libro, il cui ideatore è Enrico Cogliati, è stato inserito nella categoria Psicologia e tratta di Manuali di psicologia. Editato dalla casa editrice Editoriale Delfino e pubblicato nel mese di Maggio 2012 nei nostri magazzini è in "Non disponibile". Il prezzo è attualmente pari a € 12,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il questo piccolo libro si descrive come la comunicazione con gli altri è alla base di ogni convivenza civile e ognuno di noi conosce l'importanza relazionale che svolge la parola nella vita personale e lavorativa.

Uno stimolo per portare i lettori verso una conoscenza del capirsi attraverso le difficoltà e le soddisfazioni del dialogo.

Sommario

Capitolo 1 - Conoscere se stessi
Capitolo 2 - Conoscere l'anima nascosta degli altri
Capitolo 3 - Prepararsi al dialogo
Capitolo 4 - Essere efficaci nella comunicazione
Capitolo 5 - Essere motivati e motivare gli altri

Introduzione

Perché spesso ci sentiamo insoddisfatti o addirittura alterati dopo un dialogo con una persona, magari a noi molto cara, senza capirne la ragione? Perché abbiamo la sensazione di non esserci ben intesi con qualcuno, di non essere riusciti a comunicare, a entrare in sintonia? E perché la conseguenza è che vengano fatte azioni che non vorremmo fossero mai fatte da noi o dalle altre persone in causa: in famiglia, in ufficio, per strada o in un luogo pubblico? Perché spesso prima parliamo e poi riflettiamo?

Perché sovente pensiamo di avere assolutamente ragione o che la nostra idea o la nostra convinzione riguardo a qualcosa sia senz’altro migliore di quella degli altri, quasi fosse un comandamento divino? Perché non sappiamo dominare le nostre cariche emotive, spesso esplosive, che ci fanno dire e fare a volte le cose più assurde, da uomo di Neanderthal, di cui subito dopo ci pentiamo o, peggio, ci dobbiamo pentire? Perché, in buona sintesi, non riusciamo a comportarci da persone "sagge, equilibrate, mature, adulte", in grado di pilotare gli eventi che affrontiamo e non di essere da essi guidati?

Perché non pensiamo che sia spesso il tono della nostra voce, e non tanto il contenuto di una nostra frase, che può ferire, offendere gli altri?

E, soprattutto, perché non viene data risposta a questi interrogativi durante il nostro viaggio scolastico, se non in corsi di livello universitario? Forse tutte le persone che non possono fare o non fanno per scelta tali corsi di specializzazione non si "mettono in comunicazione" con nessuno nella loro vita?

L'intento è quello di dare una risposta plausibile a queste domande.

Risulta opportuno supplire a questa carenza assurda fornendo le linee guida, i concetti strutturali di primo livello e comprensibili ai più. Le fonti da cui si è attinto, bevuto, a sorsi a volte lunghi e avidi, sono le più diverse: prima studi a livello universitario, poi psicologia, analisi transazionale, programmazione neuro-linguistica, saggistica e letteratura, intensa vita professionale e personale dedicata a questa materia. Non solo, ma anche insegnamento e formazione a varie categorie di persone e, soprattutto, dialogo ripetuto, continuo e possibilmente costruttivo, di approfondimento con le persone, inizialmente conosciute o non conosciute che fossero.

Fonti tutte però con un unico filo conduttore comune: quello di essere per natura rivol- 5 te alla conoscenza e alla scoperta di se stessi e degli altri e all’arricchimento dei reciproci rapporti di comunicazione, cuore del cuore del viaggio della vita. Il mio atteggiamento intende essere propositivo e di stimolo di reazioni possibilmente positive per voi che mi leggete. Lungi dall’essere quello del professore che "impone" la sua conoscenza, la sua cultura nella materia insegnata senza possibilità di replica alcuna: ognuno di voi vivrà e interpreterà questo scritto in un modo proprio, personale, indiscutibile, con il suo punto di vista e il suo cuore e ne metterà in pratica i contenuti che ritiene più interessanti per sé nella sua realtà quotidiana. Mi piace ricordare a questo proposito un proverbio della Nuova Guinea: la conoscenza è solo una chiacchiera finché non è nei muscoli.

Il confronto inoltre con altri lettori, come quando si legge una poesia o si ascolta musica o si ammira un quadro, può contribuire ad arricchire ulteriormente quanto si è personalmente appreso. Buona lettura nel nostro breve viaggio iniziatico.

Ciascuno di noi è una barca che naviga nell'immenso mare che è la vita: dobbiamo impegnarci con amore prima a salpare bene e poi a dirigerla verso la meta che desideriamo, non a farci trascinare dalle onde, cioè dagli altri, persone o eventi che siano!

EditoreEditoriale Delfino
Data pubblicazioneMaggio 2012
FormatoLibro - Pag 29 - 14,5x20,5
Lo trovi in#Comunicazione #Manuali di psicologia

Enrico Cogliati, nato a Milano nel 1946, si è laureato all'Università Bocconi e ha svolto la sua carriera aziendale in società multinazionali passando dall'area commerciale e marketing alla... Leggi di più...

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste