Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Biocentrismo - Libro

L'universo, la coscienza. La nuova teoria del tutto

Robert Lanza, Bob Berman


(3 recensioni3 recensioni)


Prezzo: € 17,00


Aggiungi ai preferiti

Aggiornato il 11 Novembre 2016 - Il libro, che è intitolato Biocentrismo - Libro, redatto da Robert Lanza, Bob Berman, si trova nella categoria Scienza e si trova nella sottocategoria Studi sull'universo. Stampato dalla casa editrice Il Saggiatore e pubblicato in data Febbraio 2015 , si trova in stato di "Disponibilità: Immediata". Il costo del libro è di Euro 17,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Un libro capace di dare all'universo e alla sua percezione tutto un altro significato.

Il Novecento è stato il secolo della fisica. Le scoperte sull’atomo, le sue particelle e l’architettura del cosmo hanno prodotto la nostra concezione di universo e tutta la tecnologia che plasma la vita quotidiana.

Eppure, proprio la fisica non è stata capace, e non lo è ancora, di rispondere alle antichissime domande dell’uomo, invocando come risolutiva quella teoria del tutto che ha a lungo inseguito e mai raggiunto.

Che cosa c’era prima del Big Bang?
Perché l’universo sembra costruito perfettamente su misura per l’uomo?
E se chiudiamo gli occhi, l’universo esiste ancora?
Esistono lo spazio e il tempo?
Che cosa succede dopo la morte?

Biocentrismo accoglie queste domande in una prospettiva inedita e affida alla biologia l’onere di far progredire le risposte: ciò che percepiamo come realtà non è che un prodotto della coscienza, scoperte scientifiche incluse.

È la creatura biologica a modellare il racconto. Soltanto quando la materia diviene cosciente di sé e comincia a osservare l’esistente, l’universo intero muta la propria natura dallo stato indeterminato di probabilità – così come definito dalla teoria quantistica – a quello di misteriosa, concreta presenza: a partire dal fotone, dal petalo di una margherita, dal vento, per arrivare alle nebulose più remote.

Robert Lanza – uno dei maggiori scienziati viventi, noto per le sue ricerche sulle cellule staminali – allestisce un’originale trattazione scientifica che ha la luce della semplicità e formula una teoria che colma un vuoto, oltraggiosa sia nei confronti della religione che della scienza.

Una teoria che ha la necessaria e smisurata ambizione di porre la domanda: che cosa è l’universo?

EditoreIl Saggiatore
Data pubblicazioneFebbraio 2015
FormatoLibro - Pag 224 - 15.5x21.5
Lo trovi in#Studi sull'universo
Robert Lanza

ROBERT LANZA è professore presso la Wake Forest School of Medicine (North Carolina) e direttore scientifico della Ocata Therapeutics, dove si occupa di cellule staminali e clonazione. Ha... Leggi di più...

Bob Berman

ROBERT "BOB" BERMAN, astronomo e divulgatore scientifico, è autore di più di mille articoli, apparsi su riviste come Discover e Astronomy, di cui è anche editorialista fisso, ed è a capo della... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 3 recensioni

1
1
1
0
0

Recensione in evidenza


Damir Acquisto verificato

Lenza la sa lunga.

Lenza la sa lunga..

Le 3 recensioni più recenti


icona

michael
Acquisto verificato

Il testo di Lanza parla di...

Il testo di Lanza parla di come l'autore, nel corso della sua vita, si è appassionato a questa disciplina e delle domande che si poneva quando, da piccolo, vedeva certi comportamenti, umani ed animali, e si poneva delle domande sull'universo e sulla realtà di esso. Finito di parlare della sua infanzia e delle sue domande poste sull'universo e la coscienza in se, studia e conosce molte persone importanti del mestiere e con loro si fa un idea dell universo, crea una teoria del tutto nuova su universo e coscienza e la chiama Biocentrismo. Attraverso paragoni semplici da capire e spiegazioni scientifiche di un certo peso ed importanza anche, difficili da capire per chi non è afferrato in materia, spiega la sua teoria sul come potrebbe essere possibile, legata a noi; gli osservatori. Il fulcro di questa teoria è legata dall'osservazione di noi stessi, con la quale, avviene il decadimento di certe particelle e si crea una certezza (realtà) da una rosa di probabilità o eventi che potevano crearsi. Libro ben scritto

(0 )

icona

Damir
Acquisto verificato

Lenza la sa lunga.

Lenza la sa lunga..

(0 )

icona

virgilio
Acquisto verificato

Fuoco dell'opera è avvalorare il ruolo...

Fuoco dell'opera è avvalorare il ruolo della coscienza nell'edificazione oggettiva della realtà universale. Se la vita è portatrice d'un minimo bagliore di consapevolezza percettiva: essa crea il cosmo e non il contrario. L'analisi scientifica conseguente esalta allora la teoria quantistica di Copenhagen, ove input essenziale per la materializzazione dei risultati sperimentali ne è la relativa osservazione. Ma, mi permetto di rilevare, questa (nella nuda formalità) dà sì centralità all'osservatore ma non necessariamente ad una sua coscienza, meri meccanismi di misura già basterebbero agli esiti ipotizzati. Noto ingenerosità in alcuni appunti volti al pensiero einsteiniano. Indi, giudico lettura questa interessante ma da integrare con ulteriori pensieri scientifici: confronterei con "IL GRANDE DISEGNO" di Stephen Hawking", che attraversa simili tematiche. Comunque per l'ampia panoramica offerta e l'abile scrittura, a scorci poetica, approcciare e discutere tale e sicuramente originale libro è buona scelta.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste