Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Azzardopatia - Libro

Smettere di giocare d’azzardo

Fabio Pellerano



Prezzo di listino: € 15,00
Prezzo: € 12,75
Risparmi: € 2,25 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 4 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 25 ore 22 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 13 Dicembre
  • Guadagna punti +26

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato in data 26 Novembre 2016 - Il libro, intitolato Azzardopatia - Libro, stilato da Fabio Pellerano, fa parte della categoria Psicologia, più dettagliatamente nella sottocategoria Dipendenze: droga, alcol, fumo e gioco d'azzardo. Realizzato dalla casa editrice Amrita e distribuito in data Luglio 2016 , si trova in stato di "Disponibilità: Immediata". Il costo del libro è di Euro 12,75.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Un libro che può risultare molto utile anche agli addetti ai lavori o a chi si interessa al fenomeno del gioco d’azzardo per la sua connotazione di nuova piaga sociale.

Smettere di giocare d'azzardo non è facile, perché non si tratta di un vizio, di una cattiva abitudine, ma di una malattia, che come tale richiede una cura specifica, dai risultati non sempre certi.

L’autore ha avuto la possibilità di incontrare parecchi giocatori d'azzardo patologici. Molti, un po' alla volta, sono riusciti a superare le difficoltà e a vivere meglio, senza avere sempre quel desiderio incontrollabile di recarsi alla slot sotto casa, comprare un biglietto del Gratta e Vinci, scommettere sul campionato di calcio.

Questo libro nasce quindi grazie a loro: leggendolo si incontrano le loro storie, ma anche cosa hanno fatto per smettere. Si illustrano i percorsi vincenti già sperimentati; si spiega come gestire le ricadute; si offre un sistema per monitorare i progressi e pianificare i passi.

Molto importante: si offrono consigli e supporto anche ai familiari, che sono chiamati a incontrare un mondo molto complesso e spesso contraddittorio.

Prefazione
Premessa

Avvertenze per il giocatore
Avvertenze per i familiari

Introduzione - Gioco d’azzardo e difficoltà nel cambiamento

  • Il gioco: peculiarità e tipologie
  • Quand’è che il gioco diventa un “azzardo”
  • Per i familiari

Capitolo 1 Percorso n. 1: non pensare di poter controllare il caso, soprattutto quando ci sono dei soldi in palio

  • La storia di Giuseppe
  • Non si può prevedere il caso
  • Pensiero e gioco
  • Per i familiari
  • Riflettiamo sulle probabilità
  • Pensieri non realistici ed errori cognitivi
  • Per i familiari
  • La “carriera” di un giocatore
  • Per i familiari
  • Perché smettere di giocare?
  • Le conseguenze negative del gioco d’azzardo
  • Aspetti neurologici e farmacologici del gioco patologico
  • Un’altra strategia per non giocare

Capitolo 2 - Percorso n. 2: non è tutto oro quel che luccica

  • La storia di Maria
  • Come vedi e usi il denaro?
  • Quando è corretto l’uso che fai del denaro?
  • La speranza di rifarsi
  • Come puoi migliorare il tuo rapporto con il denaro
  • Quando vincere non basta
  • Il tutoraggio economico
  • Per i familiari
  • La dimensione economica del gioco d’azzardo
  • Il fenomeno dell’usura
  • L’uso del denaro
  • Per i familiari
  • Le infiltrazioni mafiose

Capitolo 3 - Percorso n. 3: le relazioni del giocatore d’azzardo

  • La storia di Francesco
  • Siamo immersi in un mondo di relazioni
  • Per i familiari
  • Aspetti psicologici del gioco d’azzardo
  • Situazioni a rischio e strategie
  • Il senso di colpa e la vergogna
  • Gestire le emozioni
  • Il gioco e i minorenni
  • Per i familiari

Capitolo 4 - Percorso n. 4: tempo-lavoro e tempo libero

  • La storia di Marco
  • La gestione del tempo
  • Una nuova giornata
  • I programmi tv
  • Farlo come mestiere non è proprio una buona idea
  • Stress e opportunità
  • Per i familiari
  • L’alcol e le sostanze stupefacenti
  • Per i familiari

Capitolo 5 - Il craving e la gestione del desiderio

  • Se lo conosco, lo affronto
  • Se lo conosco, lo affronto e reagisco
  • Se lo conosco lo affronto, reagisco e lo gestisco
  • Per i familiari
  • L’astinenza

Capitolo 6 - Se torni a giocare

  • Svarioni e uscite di strada
  • Per i familiari
  • Non abbassare la guardia
  • Dove corriamo più rischi?

Capitolo 7 - Progettare e realizzare un percorso di cambiamento

  • Definisci gli obiettivi
  • Definisci come raggiungerli
  • Definisci cosa serve per raggiungerli
  • Definisci le tempistiche
  • Verificane il raggiungimento
  • Riprogetta o progetta obiettivi alternativi
  • Realizzare un cronoprogramma

Conclusioni

L’autore

Soluzioni degli esercizi

Appendici

  1. Elenco dei servizi pubblici e privati
  2. Elenco delle fondazioni e delle associazioni antiusura
  3. Risorse dal web
  4. Risorse per chi ama leggere
EditoreAmrita
Data pubblicazioneLuglio 2016
FormatoLibro - Pag 216 - 20,5 x 14 cm
Lo trovi in#Dipendenze: droga, alcol, fumo e gioco d'azzardo

Premessa

In questi ultimi anni si è fatta spazio una nuova parola: ludopatia. È un neologismo usato per definire il gioco d'azzardo patologico che considero impreciso e privo di senso. Infatti non esiste la "patologia del gioco", ma solamente quella del gioco d'azzardo, che è cosa ben diversa.

I giochi come quelli che fanno i bambini, ma anche gli adulti, non creano nessuna dipendenza, soprattutto perché non è prevista alcuna posta in denaro, solo divertimento e il fatto di trascorrere qualche ora spensierata insieme.

Al suo posto si potrebbe usare la parola azzardopatia, che meglio spiega e inquadra dove veramente nasce il problema.

Per continuare a leggere, clicca qui: > Premessa - Azzardopatia - Libro di Fabio Pellerano

 

Fabio Pellerano

Fabio Pellerano è un educatore professionale con esperienza quasi ventennale, nato nel 1969, che lavora presso un Servizio per le Dipendenze della Sanità pubblica di Torino. Inoltre è ex... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste