Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


Addestrare Senza Parole - Libro

Con la tecnica della mano vuota

Liane Rauch


(8 recensioni8 recensioni)


Prezzo di listino: € 10,80
Prezzo: € 9,18
Risparmi: € 1,62 (15 %)


Aggiungi ai preferiti

Modificato in data 01 Dicembre 2016 - Questo testo, dal nome Addestrare Senza Parole - Libro, il cui ideatore è Liane Rauch, appare nella categoria Animali ed allevamenti, si trova nella sottocategoria Cani. Dato alle stampe dalla casa editrice Macro Edizioni e edito nel mese di Luglio 2015 , è attualmente in "Disponibilità: Immediata". Il costo di € 9,18.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti
Catalogo Generale Macro

Catalogo Gruppo Macro 2017

E' uscito il nuovo catalogo 2017 del Gruppo Editoriale Macro, edizione speciale "Fermati Vivi" per i 30 anni di attività!

Scaricalo gratuitamente

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

I libri sull’addestramento canino sono tanti, ma parlano di impartire ordini e direttive.

Questo metodo è del tutto innovativo: ADDESTRARE CON LA TECNICA DELLA MANO VUOTA. Senza parole né rumori quindi, sfruttando solo i gesti della mano. La strategia mira a rafforzare il legame di fiducia tra l’uomo e l’animale e punta sul contatto visivo tra i due. 

Si tratta di un metodo comodo e facile da utilizzare ovunque, per strada, a casa e al parco.
Avete bisogno solo del vostro cane e della vostra mano!

Il metodo è originale e facile da sperimentare, spiegato con linguaggio semplice e alla portata di tutti.

Dalla Quarta di Copertina

Volete rafforzare il legame con il vostro cane e instaurare una relazione armoniosa?
Allora provate subito il metodo della “mano vuota”: senza strumenti, senza l’uso della parola e sempre efficace.

Perché utilizzare il metodo della “mano vuota”?

  • per approfondire, rinforzare e migliorare il rapporto tra cane e uomo;
  • per instaurare un rapporto di fiducia reciproca. La fiducia è alla base di una buona partnership;
  • perché è praticabile senza strumenti, ovunque e in ogni situazione;
  • per evitare dal primo incontro problemi di gestione nella vita quotidiana;
  • per addestrare il tuo cane con metodi non violenti;
  • perché è adatto a ogni cane e a ogni padrone;
  • perché è un concetto educativo innovativo che funziona in ogni occasione;
  • perché la mano vuota è uno strumento di addestramento molto efficace anche con cani affetti da patologie invalidanti (sordità, cecità, ecc.).

Una solida relazione uomo-cane è la base per un’educazione di successo.
L’autrice ci mostra come costruirla e renderla stabile.

Scoprite l’importanza del contatto visivo per l’addestramento del vostro cane e imparate come mantenere il vostro cane concentrato su di voi nonostante le distrazioni offerte dall’ambiente esterno. Tanti esercizi illustrati vi mostreranno come fare. Un metodo decisamente da provare.

Buon divertimento e buona fortuna!

Prefazione a cura di Stefano Cattinelli

Lo scopo di questo libro

Capitolo 1. Condizionamento

  • Percorrere altre vie
  • Il tocco del palmo della mano. Condurre senza attirare con un premio
  • Lavoro per la mano vuota
  • I primi passi con un cucciolo
  • Esercizio: tocco per principianti
  • Educare i cani anziani al tocco del palmo della mano

Capitolo 2. Generalizzazione

  • Generalizzazione: la mano vuota
  • Primi brevi percorsi guidati
  • Esercizio: da una mano all’altra
  • Esercizio: condurre con la mano vuota
  • Concentrazione nonostante le distrazioni
  • Comportamenti appresi indesiderati
  • Passi di dog-dance contro la noia
  • Non fissare i posti
  • La mano come calamita

Capitolo 3. Educazione

  • La mano come unico strumento educativo
  • Camminare con il guinzaglio lento
  • Esercizio: camminare con il guinzaglio lento
  • Esercizio: variazioni al guinzaglio
  • Come far perdere l’abitudine di tirare il guinzaglio
  • Concentrarsi sul cane
  • Affrontare la strada con sicurezza grazie al tocco del palmo della mano
  • Esercizio: “piede” anche senza guinzaglio
  • Esercizio: attraversare la strada con sicurezza

Capitolo 4. Relazione

  • Creare una relazione attraverso un legame
  • Educazione al contatto visivo
  • Fissare il divieto verbale
  • Esercizio: divieto verbale positivo
  • Esercizio: divieto in caso di attrattive esterne
  • Esercizio: divieto in caso di forti attrattive esterne
  • Esercizio da eseguire all’aperto
  • Prima chiedere, poi correre
  • La mia, la tua, la nostra porta
  • Esercizio: scendere dall’automobile
  • Esercizio: alla porta di casa

Capitolo 5. Lavorare insieme

  • Lavorare insieme al cane
  • Giochi da fare ovunque, sempre e in ogni momento
  • Esercizio: il gioco della bottiglia
  • Esercizio: il gioco “cerca il collie”
  • Esercizio: il gioco della geometria
  • Trucchi e balli senza aiuti

Capitolo 6. Azione

  • Esercizi di concentrazione
  • Esercizio: allenare la concentrazione
  • Esercizio: mantenere la concentrazione nonostante una distrazione
  • I cani nervosi
  • Creare un rapporto di fiducia con cani paurosi
  • Condurre con dolcezza i cani disabili
  • Esercizio: lavorare con cani disabili

Ringraziamenti

EditoreMacro Edizioni
Data pubblicazioneLuglio 2015
FormatoLibro - Pag 96 - 14,5x21cm
Lo trovi in#Cani

 Percorrere altre vie

Con la mia cagnetta Sunny ho frequentato una scuola cinofila classica, ma ben presto ho avuto la sensazione che ci mancasse qualcosa. Volevo che fosse differente, volevo percorrere altre vie, più gentili e più adeguate al cane e considerare l’animale nella sua totalità.

Nella scuola cinofila frequentata da me e Sunny più di 15 anni or sono mi era mancata un’effettiva attività mirata a rafforzare il legame, un’attività che portasse a una convivenza armoniosa nella vita quotidiana. Certo, ogni tanto si faceva un giro in città, sul posto c’erano finanche dozzine di altri cani. Eppure, dov’erano le padroncine e i padroncini? Non si prestava veramente attenzione alla relazione tra il proprietario e il cane. Si continuava a ricorrere a metodi coercitivi, come i clicker, le pistole ad acqua o le catene da addestramento. A parte i comandi di base (quali “qui”, “siedi”, “terra”, “resta”) e la corsa davanti agli archi, non c’era una grande varietà.

Allora ho iniziato a casa a ideare piccoli trucchi e a cercare su internet le allora scarsissime informazioni sul dog dancing e sull’attività con espedienti. All’inizio mi deridevano e mi prendevano in giro («E questa sarebbe educazione?») ma in seguito sempre più proprietari di cani hanno cominciato a riconoscere che nella relazione tra me e Sunny c’era qualcosa di particolare.

Un legame con il proprietario, stretto e basato sulla fiducia, può impedire fin dall’inizio l’insorgere di problemi e comportamenti sbagliati nel cane. È la base per una convivenza armoniosa nella vita quotidiana.

 Per continuare a leggere, clicca qui: > Percorrere altre vie - Estratto da "Addestrare Senza Parole" libro di Liane Rauch

Liane Rauch ha sempre vissuto a stretto contatto con gli animali. Nel 2003 ottiene la qualifica di addestratrice canina e decide di appendere al chiodo il lavoro in un ufficio turistico per fondare... Leggi di più...


voto medio su 8 recensioni

6
0
1
0
1

Recensione in evidenza


cristina Acquisto verificato

mi hanno regalato un cucciolo di...

mi hanno regalato un cucciolo di pastore tedesco, che risulta un po' "testone", vuole fare cio' che vuole, ma con il sistema suggerito da questo libro sto imparando a capirlo in maniera semplice , anche l'altro cane che possiedo ,piu' anziano, reagisce molto bene a questo sistema della mano vuota... per i cinofili assolutamente da leggere.

Le 8 recensioni più recenti


icona

cristina
Acquisto verificato

mi hanno regalato un cucciolo di...

mi hanno regalato un cucciolo di pastore tedesco, che risulta un po' "testone", vuole fare cio' che vuole, ma con il sistema suggerito da questo libro sto imparando a capirlo in maniera semplice , anche l'altro cane che possiedo ,piu' anziano, reagisce molto bene a questo sistema della mano vuota... per i cinofili assolutamente da leggere.

(0 )

icona

angelo
Acquisto verificato

Interessante alternativa ai fin troppo facili...

Interessante alternativa ai fin troppo facili metodi didattici impositivi "manuali".

(0 )

icona

Luca
Acquisto verificato

Bellissimo libro scritto in modo molto...

Bellissimo libro scritto in modo molto semplice, all'interno ci sono molti esercizi pratici da apllicare durante l'addestramento del proprio cane. Lo consiglio a tutti gli amanti delgi animali perchè è uno strumento di crescita molto potente.

(0 )

icona

Viviana
Acquisto verificato

Bel libro

Bel libro, la tecnica è semplice ed efficace. Sicuramente la relazione cane-proprietario è importante e questo libro insegna in modo semplice a capirsi.

(0 )

icona

Lorena

un metodo insolito per chi è...

un metodo insolito per chi è abituato ad usare il linguaggio verbale..ma pensiamo che esistono anche persone che non hanno l'uso della parola..e in questi casi adottare un metodo di comunicazione gestuale risulta la sola modalità per relazionarsi con il proprio amico a 4 zampe..molte persone non comprendono che il nostro linguaggio è fatto di segni, di gesti e attraverso questi, è possibile anche parlare..il linguaggio, la mimica della parola..un animale la comprende allo stesso modo in cui comprende, la mimica, la gestualità delle mani..sappiamo bene che anche le mani parlano..a quelle persone avverse al linguaggio non verbale consiglierei letture adatte ad approfondire la materia..sono esperienze che la vita ci pone anche inaspettatamente ...il corpo parla..e gli animali possiedono tutti i requisiti per comprenderlo..spesso a noi, umani manca l'intuizione, sarebbe bene, ricordarsene..grazie!!! Bel libro..lo consiglio!!! a tutti!!!

(0 )

icona

sonya
Acquisto verificato

Non mi ha convinto per niente...

Non mi ha convinto per niente e purtroppo non vi ho trovato alcun consiglio utile.

(0 )

icona

graziano
Acquisto verificato

Testo interessante e utile per...

Testo interessante e utile per l'educazione canina

(0 )

icona

isabella

Libro carino.

Libro carino. Non avevo mai sentito parlare di questa tecnica, che è abbastanza semplice in quanto bisogna educare il cane a seguire la nostra mano, vuota, cioè senza premi e ricompense golose. L'autrice è fortemente avversa al clicker training e ad altri metodi educativi e sostiene che il suo metodo sia quello giusto e valido. Non ho idea se questo sia vero, di certo la sua posizione mi è sembrata un po' eccessiva. Certo questa nuova tecnica potrà aiutare nell'educazione ma personalmente non escludo che siano validi anche altri metodi come il clicker. Il libro è molto semplice e chiaro, con numerose figure ed esercizi, adatti a qualsiasi cane, di qualsiasi età, anche cani con disabilità fisiche. Nonostante le figure e le spiegazioni avrebbero dovuto includere un dvd in quanto per bene che siano scritte le cose non si riesce a farsi un'idea chiara di come funzioni questo metodo finché non lo si vede, almeno io sono rimasta un po' confusa. Consiglio la lettura di questo libro giusto per aprirsi a nuove idee.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste