Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Accanto alla Madre

La nuova figura della doula come sostegno al parto e alla maternità consapevole

Clara Scropetta


(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 13,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 3 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 7 ore 43 minuti.
    Consegna stimata: Lunedì 12 Dicembre
  • Guadagna punti +26

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato il 30 Novembre 2016 - Questo volume, che si intitola Accanto alla Madre, redatto da Clara Scropetta, ha come tema Genitori e figli e in particolare approfondisce il tema Gravidanza. Pubblicato dalla casa editrice Aam Terra Nuova Edizioni e pubblicato in data Marzo 2012 , si trova in stato di "Disponibilità: Immediata". Questo libro costa € 13,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Questo libro nasce dal profondo desiderio di affrontare una tematica di enorme importanza: l'accoglienza riservata alle nuove generazioni è per me un fattore chiave, in base al quale si decidono il benessere e la salute di ogni singolo individuo, e quindi della società intera, che di singoli individui è composta.  

Da un punto di vista scientifico, è ormai noto che le esperienze vissute a partire dal concepimento, nei primi anni di vita, sono fondamentali. Lasciano il segno; possono creare salute o rendere vulnerabili. Non è più possibile accontentarsi del laconico "è andato tutto bene", quando si tratta della nascita di bambino.

C'è un'altra scomoda verità, indiscussa nonostante il clamore sulla cosiddetta emancipazione femminile:

il bambino, dall'inizio e per un bel po',

vuole la madre.

Senza restrizioni.

Senza condizioni.

La vuole tutta, sempre, subito.

Ci vuole coraggio per credere che tutti questi bambini, unanimi nelle loro richieste, si "sbaglino". Per questi motivi valuto che la qualità della presenza della madre sia imprescindibile, specialmente nei primi anni.

Oltre che indissociabile dalla qualità della vita di coppia, di famiglia, di comunità. Ecco perché ritengo che sia così importante saper stare accanto alle madri: l'atteggiamento che abbiamo nei confronti di una madre fa la differenza e ha conseguenze più grandi di quel che si pensi, su di lei e sul bambino.Come indicato nel libro "Accanto alla madre", la scienza ci informa che tutto ciò che accade all'inizio della vita ha una grande influenza, a breve e a lungo termine. In particolare, le fasi più delicate sono quelle comprese nel cosiddetto periodo primale, che inizia con il concepimento e termina quando il bambino non è più completamente dipendente dalla madre.

In questo periodo giungono a maturità completa alcune parti del sistema nervoso che, per il resto della vita, regoleranno il funzionamento di base, e che possiamo chiamare "sistema di adattamento primale".

La scelta del termine primale vuole suggerire "primo per importanza e primo ad apparire", sia in senso filogenetico (lungo la linea evolutiva) che ontogenetico (nella storia personale).

Approfondire il funzionamento fisiologico può aiutarci a riconoscere i condizionamenti culturali. Naturalmente, non è possibile prescindere dalla cultura: una società umana produrrà sempre cultura. Si tratta piuttosto di rinunciare, consapevolmente, a una cultura basata sulla separazione, con il dolore che ne consegue, e di optare per una cultura basata sull'appartenenza, con il piacere che ne scaturisce. Avrà tutto questo ripercussioni, sul singolo o sulla società?

Gli eventi legati alla riproduzione, ovvero il concepimento, la gestazione, la nascita e un accudimento materno che includa l'allattamento al seno, sono codificati nei nostri geni, fanno parte della programmazione biologica. Sono istintivi e avvengono spontaneamente, fuori da un controllo intellettuale cosciente.

A volte, certo, può presentarsi una patologia e allora è meraviglioso disporre di strutture ospedaliere ben equipaggiate e dell'assistenza di professionisti qualificati. Quando si tratta di salvare una vita, siamo grati per i progressi in campo medico.

Ma è possibile fare in modo che ci siano meno vite da salvare? Secondo Odent, assolutamente sì, ed è quanto mai urgente comprendere che bisogna innanzitutto agire nel rispetto dei bisogni fisiologici fondamentali. Così facendo, l'intervento medico potrebbe tornare a essere l'eccezione piuttosto che la regola, come è spesso oggi. Sono pienamente d'accordo

EditoreAam Terra Nuova Edizioni
Data pubblicazioneMarzo 2012
FormatoLibro - Pag 150 - 15x21
Lo trovi in#Parto Naturale #Gravidanza

Clara Scropetta custode della nascita, nata a Trieste vive sulle colline toscane. Laureata in chimica e tecnologia farmaceutiche, madre di tre figli, da alcuni anni è un'attivista nel campo della... Leggi di più...

Prodotti correlati



voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Bianca Acquisto verificato

Questo libro è un affascinante viaggio...

Questo libro è un affascinante viaggio in quel delicatissimo periodo che comprende la gravidanza, il parto e il puerperio. L'autrice sottolinea l'importanza della dimensione non medicalizzata del parto e la bellezza della sua naturale fisiologia. Viene presentata, inoltre, la figura della doula, ancora per lo più sconosciuta, che con la sua presenza discreta sta "Accanto alla madre" e la sostiene semplicemente "senza far nulla", fornendo, paradossalmente, proprio in questo modo, un sostegno non indifferente e necessario per favorire che l'esperienza della nascita possa essere vissuta nel miglior modo possibile da madre e bambino. Lettura interessante per tutti, ma soprattutto per le donne che si preparano ad affrontare una gravidanza e per coloro che lavorano con mamme e future mamme.

Le 1 recensioni più recenti


icona

Bianca
Acquisto verificato

Questo libro è un affascinante viaggio...

Questo libro è un affascinante viaggio in quel delicatissimo periodo che comprende la gravidanza, il parto e il puerperio. L'autrice sottolinea l'importanza della dimensione non medicalizzata del parto e la bellezza della sua naturale fisiologia. Viene presentata, inoltre, la figura della doula, ancora per lo più sconosciuta, che con la sua presenza discreta sta "Accanto alla madre" e la sostiene semplicemente "senza far nulla", fornendo, paradossalmente, proprio in questo modo, un sostegno non indifferente e necessario per favorire che l'esperienza della nascita possa essere vissuta nel miglior modo possibile da madre e bambino. Lettura interessante per tutti, ma soprattutto per le donne che si preparano ad affrontare una gravidanza e per coloro che lavorano con mamme e future mamme.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste