Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

A Letto con i Re

Eleanor Herman



Prezzo: € 17,90

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Modificato in data 28 Novembre 2016 - Il volume, dal nome A Letto con i Re, scritto da Eleanor Herman, si trova nella categoria Attualità e temi sociali, più precisamente nella sottocategoria Saggistica sulle donne. Distribuito da Piemme e edito nel mese di Gennaio 2006 , è in stato di "Fuori Catalogo". Il suo prezzo è € 17,90.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Cinquecento anni di potere al femminile, amanti reali e prostitute di corte. Perché non solo nelle sale del trono si è fatta la storia.

A quanto la storia insegna, non esiste posto meno erotico e sensuale della camera da letto "ufficiale" di un re. Costretti spesso dalla ragion di stato a sposare donne che non amavano, è facile immaginare che sotto le reali lenzuola ben poco accadesse oltre le operazioni necessarie per dare al regno l'agognato erede.
È altrove, verso letti più caldi e braccia più amorevoli, che i sovrani trovavano soddisfazione. Si trattava a volte di prostitute "di alto bordo", vere e proprie maestre nell'arte dell'erotismo, ma più spesso di amanti, di donne intelligenti che sapevano legare a sé per anni il cuore del re. A volte surclassando in fama il loro sovrano, come Madame de Pompadour, amante di Luigi XV per ben diciannove anni, pur essendo, pare, frigida.
Probabilmente, nelle segrete alcove si sono consumati più intrighi che nelle sale di udienza, poiché spesso, dal loro trono di seta, le favorite gestivano il regno. Ricchezze e potere erano una meritata ricompensa per la fatica sostenuta per rimanere dove stavano. Prevenire i desideri del re, essere compagna e amante, mai annoiarlo o tediarlo. E procurargli magari bocconcini prelibati tra le popolane, pur di tenere alla larga altre più temibili rivali.
Con l'eccezione di Giorgio II — caso raro di re innamorato della moglie e "costretto" ad avere un'amante per salvare la reputazione - non c'è stato quasi sovrano senza favorita, e corte senza intrighi di letto. A conferma che non c'è afrodisiaco più torte del potere.
EditorePiemme
Data pubblicazioneGennaio 2006
FormatoLibro - Pag 380 - 13x21
Lo trovi in#Saggistica sulle donne #Romanzi #Saggistica e religione

Si interessa da tempo di storia delle donne, come ricercatrice e divulgatrice. È nata a Baltimora e ha studiato negli USA e in Europa. Per scrivere La Papessa segreta ha a lungo soggiornato in Italia. Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste