Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

eBook - Homo Consumans

Morte e rinascita del dono

Charles Champetier



Prezzo: € 4,90
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
Tutti i prezzi includono IVA


Aggiungi ai preferiti

Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti
Catalogo Generale Macro

Catalogo Gruppo Macro 2017

E' uscito il nuovo catalogo 2017 del Gruppo Editoriale Macro, edizione speciale "Fermati Vivi" per i 30 anni di attività!

Scaricalo gratis

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Homo sapiens, homo faber, homo œconomicus, zoôn politikon… la classificazione del genere homo, che si compia sotto auspici scientifici o filosofici, empirici o ideali, è un dato costante della storia del pensiero. L’uomo vive prima di tutto nella concezione che si fa di se stesso e riflette nelle sue grandi narrazioni. Da questa si deducono i rapporti con i suoi simili e con il mondo che lo circonda.

A quale potente definizione di uomo obbedisce la modernità? Quella dell’individuo come “essere di bisogno”, destinato incessantemente ad approntare i mezzi per soddisfare i propri fini, supponendo che questi ultimi siano illimitati. Si guardino, ad esempio, i grandi generi sotto cui è stata catalogata l’umanità dalla cultura moderna e affiorerà sempre questo nocciolo duro: l’uomo ricerca razionalmente il suo migliore interesse e non smette di lavorare, di accumulare, di scambiare o di conservare…

I concetti di dono e di gratuità qui esposti non costituiscono tanto la negazione paradigmatica o la contraddizione dialettica del calcolo e dell’accumulazione, quanto la loro sfida simbolica, la loro “parte maledetta”, incessantemente soffocata, incessantemente rinascente. Richiamando l’antica presenza della generosità e della prodigalità, questa critica dei fondamenti dell’economia politica dimostra come la maggior parte delle società umane abbiano accordato un posto secondario all’utilitarismo suggerendoci il carattere “eccezionale” del mercato moderno. Ma al di là della critica - sempre limitata e condizionata dal suo oggetto - questo saggio propone un vero e proprio rivolgimento di quei valori e codici, che oggi sembrano dominanti.

Indice

Prefazione.
Introduzione.

La scoperta del dono: Marcel Mauss.       
Il dono indoeuropeo. 
L’universalità del dono e i suoi insegnamenti.   
Politica del dono: al di là del contratto sociale.   
Filosofia del dono: Jacques Derrida, Martin Heidegger.   
Etica del dono: Aristotele, Seneca.   
Il dono cristiano, tra gratuità e calcolo.   
Dal dono al dispendio.

Informazioni aggiuntive

Dimensione: 144 Pagine Formato A4

Download File: Documento PDF (778Kb)

N.B. : Riceverai una mail per lo scarico dell'ebook, una volta verificato il pagamento con carta di credito o circuito paypal. Non è possibile acquistare gli ebook pagando in contrassegno.

EditoreArianna Edizioni eBook
Data pubblicazioneNovembre 2008
FormatoDownload - Pag 144 - Ebook in Formato Elettronico PDF - No carta
FilePDF (784 kb)
ProtezioneWatermark (+ informazioni)
Lo trovi in#eBook - Attualità

è un saggista francese - già capo redattore delle riviste Éléments e Nouvelle école - impegnato sulle tematiche dell’antiutilitarismo, del comunitarismo e del dono quali paradigmi critici... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste