Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

eBook - Un Grillo Qualunque

Il movimento 5 stelle e il populismo digitale nella crisi dei partiti italiani

Giuliano Santoro



Prezzo: € 6,49
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
Tutti i prezzi includono IVA
Formati alternativi
Formato Prezzo


Aggiungi ai preferiti

Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Uno strano animale anfibio si muove nell'Italia della crisi e della transizione infinita: il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, creatura che affonda il suo corpo - in maniera contraddittoria eppure terribilmente efficace - nel linguaggio della televisione, dal quale proviene il suo leader, e nella sfera della rete telematica, nella quale si aggirano, lavorano e si riproducono i nuovi elettori.

Per comprendere l'ideologia del comico genovese bisogna dunque partire dai due uomini che lo hanno segnato: il patron di «Striscia la notizia» Antonio Ricci, autore televisivo che ha portato un tg satirico ad avere più ascolti dei tg ufficiali, e il guru telematico Gianroberto Casaleggio, manager visionario che ha convertito Grillo al culto del web.

Il Movimento si sviluppa dentro i cambiamenti radicali che viviamo all'epoca della crisi globale, l'impoverimento democratico e lo svuotamento della funzione dei partiti tradizionali. Una storia che si spinge fino alla contraddizione suprema: Grillo parla di «democrazia diretta» ma gestisce le sorti dell'organizzazione in maniera del tutto opaca e verticistica.

E ancora: ci si pone l'obiettivo di andare oltre la rappresentanza politica e le carriere dei «politici di professione» ma al suo interno non si parla altro che di elezioni, liste da compilare, seggi sicuri da assegnare.

Questo è il primo libro che indaga il successo dell'antipartito fondato dal comico ligure, svelandone i meccanismi di comunicazione e i codici linguistici che l'hanno portato alla ribalta.

Un testo che spiega come, al tempo stesso, il grillismo possa essere classificato sotto la forma - ambivalente e complessa, protestataria eppure rassicurante - di «populismo digitale», rappresentando non una soluzione ma l'ennesima mutazione genetica dei mali che da anni affliggono il sistema democratico.

EditoreCastelvecchi Editore eBook
Data pubblicazioneGennaio 2013
FormatoDownload - eBook in formato elettronico - NO CARTA
FileMOBI, EPUB
ProtezioneWatermark (+ informazioni)
Lo trovi in#eBook - Attualità

GIULIANO SANTORO è giornalista, si occupa di politica, cultura e società. Collabora con quotidiani e riviste. Ha scritto diversi libri. Tra gli altri: Su duepiedi. Camminando per un mese... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste