Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



eBook - Scienza e Conoscenza Gold 7

La medicina dell’informazione del Dott. Baldari


(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 5,90
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
Tutti i prezzi includono IVA

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti
Catalogo Generale Macro

Catalogo Gruppo Macro 2017

E' uscito il nuovo catalogo 2017 del Gruppo Editoriale Macro, edizione speciale "Fermati Vivi" per i 30 anni di attività!

Scaricalo gratuitamente

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Che cos’è la Medicina dell’Informazione? Come opera a livello di diagnosi e cura?

Dalla medicina tradizionale cinese all’omeopatia, dalla biofisica alle catene causali di Shimmel, l’approccio di medicina dell’informazione messo a punto dal dottor Urbano Baldari, e praticato in Italia da una quindicina di medici, ha unito in maniera integrata diverse metodologie, con l’obiettivo principale di capire il funzionamento del corpo come sistema complesso e unico così da curare con efficacia il paziente.

Secondo la Medicina dell’Informazione non si può parlare solo di corpo fisico, ma va introdotto il concetto di corpo informatico o informazionale. Immaginando il corpo come percorso da una grande rete stradale che permette alle informazioni di muoversi da un organo all’altro e utilizzando il concetto di Catena Causale, è possibile trovare l’origine della malattia e curare il corpo informatico per guarire quello fisico, utilizzando acqua informata e rimedi omeopatici. Con successo, senza farmaci di sintesi e in maniera non invasiva.

Questo Speciale dedicato al Dottor Baldari è atteso da tempo dai nostri lettori perchè è un innovativo manuale che illustra tutte le applicazioni della Medicina dell'Informazione per svariati problemi di salute:

  • Problemi intestinali
  • Obesità e aumento di peso
  • Intolleranze alimentari
  • Celiachia e intolleranze al glutine
  • Asma e dispnea
  • Cefalee
  • Geopatie
  • Malattie autoimmuni
  • Malattie Cardiovascolari
  • Malattie Tumorali
  • Depressione
  • E molto altro!

Il libro presenta nella prima parte i presupposti teorici della Medicina dell’Informazione e, nella seconda parte, analizza la diagnosi e cura di diverse patologie e propone oltre 30 casi clinici portati a guarigione.

Chi è il dottor Urbano Baldari

Medico Chirurgo Specialista in Dermatologia e Venereologia, dirige a Cesena (FC) il poliambulatorio Kimeya, struttura che ha come fondamento deontologico la visione del paziente come entità unica e complessa, e l’utilizzo integrato di approcci diagnostici e terapeutici sia tradizionali che non convenzionali. Riceve presso il poliambulatorio Kimeya su appuntamento.

La Medicina dell’informazione una nuova visione dell’uomo e della malattia

Una cosa deve essere chiara: la Medicina dell’Informazione è solo una specializzazione medica, che deve essere utilizzata da medici, la cui materia di studio è il grande software di comunicazione che possediamo all’interno del corpo, che rende possibile la sopravvivenza e che è stato il grande motore dell’evoluzione dal piccolo microrganismo vivente alla complessità dell’essere umano.

Se la parola “olistico”, che spesso viene utilizzata per indicare medici come me, significa avere una visione complessiva del sistema di rapporti elettrodinamici tra gli organi, questo termine è accettabile.

Se invece significa: essere indipendente, totipotente, onnipotente, illuminato di luce propria dall’alto, esoterico, non inquadrabile nei normali schemi della Medicina, perché portatore di un sapere superiore; ecco questo non è della Medicina dell’Informazione, e non mi riguarda.

Io sono uno specialista medico come un altro.

Continua a leggere: > La Medicina dell’informazione una nuova visione dell’uomo e della malattia

EditoreScienza e Conoscenza
Data pubblicazioneMarzo 2014
FormatoDownload - Pag 205 - eBook in formato elettronico - NO CARTA
FilePDF (4332 kb)
ProtezioneWatermark (+ informazioni)
Lo trovi in#Scienza e conoscenza

Prodotti correlati



voto medio su 1 recensioni

0
0
1
0
0

Recensione in evidenza


nadia

Ho acquistato il libro in occasione...

Ho acquistato il libro in occasione dell'evento VIVI-Macrolibrarsi - IL BENESSERE IN TUTTI I SENSI RIMINI 9 - 10 - 11 Maggio 2014. Mi aveva incuriosito il titolo... In effetti decisamente interessante la visione che ogni organo comunica con gli altri organi su "strade informatiche". Nel corpo biologico i meridiani cinesi hanno di fatto questa finalità di rete, di via di comunicazione. La medicina tradizionale, al momento, non prende in considerazione questo aspetto comunicativo del corpo umano. Questa medicina si basa proprio sul CURARE il corpo informatico per GUARIRE quello fisico. Importante il concetto di "catene causali" ovvero quanto un organo/tessuto è colpito si attuano dei meccanismi di compensazione in cui altri organi/tessuti (ben definiti dalla catena) hanno funzione di sostegno/supporto all'organo colpito. Può quindi accadere che i disturbi accusati siano riferiti all'organo vicariante e diventa fondamentale conoscere il percorso di comunicazione del corpo per risalire all'organo responsabile...

Le 1 recensioni più recenti


icona

nadia

Ho acquistato il libro in occasione...

Ho acquistato il libro in occasione dell'evento VIVI-Macrolibrarsi - IL BENESSERE IN TUTTI I SENSI RIMINI 9 - 10 - 11 Maggio 2014. Mi aveva incuriosito il titolo... In effetti decisamente interessante la visione che ogni organo comunica con gli altri organi su "strade informatiche". Nel corpo biologico i meridiani cinesi hanno di fatto questa finalità di rete, di via di comunicazione. La medicina tradizionale, al momento, non prende in considerazione questo aspetto comunicativo del corpo umano. Questa medicina si basa proprio sul CURARE il corpo informatico per GUARIRE quello fisico. Importante il concetto di "catene causali" ovvero quanto un organo/tessuto è colpito si attuano dei meccanismi di compensazione in cui altri organi/tessuti (ben definiti dalla catena) hanno funzione di sostegno/supporto all'organo colpito. Può quindi accadere che i disturbi accusati siano riferiti all'organo vicariante e diventa fondamentale conoscere il percorso di comunicazione del corpo per risalire all'organo responsabile...

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste