Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

eBook - La Pelle Fragile

Alessandro Monticelli



Prezzo: € 3,00
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
Tutti i prezzi includono IVA
Formati alternativi
Formato Prezzo


Aggiungi ai preferiti

Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Nelle sue poesie, Alessandro Monticelli usa le parole come uno scalpello. Ne trae sculture, delicate e forti, emozioni palpabili: lo stupore, il dolore, l'angoscia esistenziale, il disincanto alla vita come sopravvivenza. In un sentire intenso di vita e di dolore, l'autore esprime tutta la bellezza e la dolcezza poetica con uno stile personale e molto incisivo. Fare rima non è sempre opportuno; è meglio, molto meglio, eliminare gli spigoli della assonanza e delle consonanze. Lo stile di Alessandro Monticelli, dunque, è libero, come libera è la forma, e libere sono le sue azioni. L'incrocio tra le parole e il colore può essere inquietante. Qual è l'Elemento primario? La forza espressiva del verso o la campitura materica e il gesto sulla tela? La storia dell'arte è intrisa di sorprendenti interpretazioni dove alla fuggevolezza della visione subentra l'immagine e all'immagine la parola, la ritmica che, di nuovo, si fa luce e materia schiacciata sulla tela, sul gesso, nel bronzo o nell'incavo del marmo. Citiamo ad esempio Van Gogh, Gauguin, Montale, Soffici, o Savino. Il profilo letterario di Monticelli è genesi o sviluppo? ricerca o conseguenza? Le poesie di Monticelli fremono come fremono le tele prodotte assieme al compagno d'arte Pagone. Le sue parole e le immagini si mescolano, entrambe graffiano la carta con pennellate di impasti acrilici, sono dense, acri, talvolta si aprono in campiture dagli spazi larghi, possiedono abbondanza e compostezza, misurano le cadenze del vivere, gli incontri, il trovarsi senza collocazione precisa nel turbinìo della propria esistenza. Non a caso, una delle poesie più belle della raccolta è dedicata a Mark Rohtko, ad un'arte d'immensità dai colori per lo più caldi (i rossi, i gialli, i marroni) ma dove si insinuano penombre e lacerazioni da cui filtrano angosce e scrutamenti impietosi.

EditoreFontana Editore eBook
Data pubblicazioneGennaio 2014
FormatoDownload - eBook in formato elettronico - NO CARTA
FileMOBI, EPUB
ProtezioneNo DRM (+ informazioni)
Lo trovi in#eBook - Letture


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste