Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

eBook - L'Ultimo Lettore

Ricardo Piglia



Prezzo: € 9,99
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
Tutti i prezzi includono IVA
Formati alternativi
Formato Prezzo


Aggiungi ai preferiti

Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Al confine tra narrativa e saggistica, Ricardo Piglia propone un avvincente viaggio attraverso la bella letteratura, ricostruendo in modo originale una possibile storia della figura del lettore – sempre appassionata ed estrema – e il suo ruolo chiave nell’evoluzione della letteratura stessa. Le icone di quest’avventura sono molte: Borges con la pagina appiccicata ai debolissimi occhi, Joyce con la lente d’ingrandimento, il Che che legge su un albero nella selva, ma anche Amleto, Lévi-Strauss o poco noti scrittori argentini ottocenteschi dal cuore delle pampas.Ponendo la domanda “chi è il lettore?” Piglia pensa anzitutto a Borges, ultimo lettore per eccellenza, che ha perso la vista sui libri e ha continuato a leggere senza gli occhi.

Anche Kafka e Joyce sono esempi di lettore puro (“estremo, compulsivo, appassionato”), a cui l’autore dedica la prima parte del suo discorso. Piglia passa poi alla figura del lettore immaginario, attraverso il quale sviluppa una storia del genere poliziesco, partendo da Poe fino ad arrivare al thriller contemporaneo. Il gradino successivo è il ponte tra letteratura e politica, illustrato attraverso la vicenda di Che Guevara, “scrittore mancato”, definito anche “scrittore on the road” in parallelo con la beat generation americana.

L’analisi della forza sovversiva della letteratura trova un punto di partenza con due lettrici immaginarie, Anna Karenina e Madame Bovary, che cercano nella narrativa un senso da dare alla propria vita e vogliono vivere ciò che leggono. Per poi finire con l’ultimo mito letterario: quello di Robinson Crusoe che legge la Bibbia su un’isola deserta, a cui fa pendant il personaggio che sopravvive in un mondo senza libri e che, grazie alla memoria, è un ultimo lettore.

Una scoperta sensazionale.” Ignacio Echevarría, “El País”

“Ricardo Piglia, il classico ribelle.” J. A. Masoliver Ródenas, “La Vanguardia”

EditoreFeltrinelli Editore - eBook
Data pubblicazioneGennaio 2010
FormatoDownload - Pag 169 - eBook in formato elettronico - NO CARTA
FileEPUB (2304 kb), PDF (594 kb)
ProtezioneAdobe DRM (+ informazioni)
Lo trovi in#eBook - Letture


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste