Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

eBook - Giochi Sporchi

Il lucro dello stato sulla pelle dei cittadini

Carlotta Zavattiero



Prezzo: € 4,99
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
Tutti i prezzi includono IVA


Aggiungi ai preferiti

Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Cosa direste se vostro figlio a scuola assistesse alla meticolosa preparazione di una dose di eroina da iniettarsi in vena?

Sulla cattedra tutto il necessario: cucchiaino, accendino, carta stagnola, siringa.

E la spiegazione di un esperto: «La siringa deve essere nuova, non la date ad altri e non usate quella degli altri. Scegliete droga di buon taglio. Meglio "farsi" in compagnia, a casa dei genitori e nei fine settimana».

Qualcosa di simile sta accadendo in molte scuole italiane grazie all'iniziativa dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli (l'ex Aams) che si avvale della collaborazione della polizia di Stato e del patrocinio del Ministero della gioventù.

Dal gennaio 2012 rappresentanti della Polizia postale e delle telecomunicazioni girano nelle scuole superiori e davanti a studenti e loro familiari descrivono i rischi dell'offerta in internet del gioco on line.

Fa tutto parte del progetto educativo «Gioco online: rischi e pericoli», ideato da Aams per sensibilizzare i minori sui rischi del gioco.

Così l'Associazione è entrata nelle scuole come un lupo mascherato da agnello, perché forse fa venire voglia di giocare anche a chi non avrebbe mai pensato nemmeno di giocare.

Ma proprio perché il gioco allo Stato rende, si passa su tutto e anziché veicolare il messaggio «non giocare», si propaganda, persino fra i più giovani, di «giocare il giusto».

Come dire: «Drogati, fuma, bevi, in maniera responsabile».

Può uno Stato che permette questo, garantire i diritti fondamentali?

EditoreCasaleggio Editore eBook
Data pubblicazioneGennaio 2014
FormatoDownload - eBook in formato elettronico - NO CARTA
FileEPUB
ProtezioneWatermark (+ informazioni)
Lo trovi in#eBook - Attualità

Carlotta Zavattiero, giornalista pubblicista nata a Padova nel 1973,vive a Verona. Ha lavorato per diverse testate locali come Il Corriere di Verona, L’Arena, Il Verona e come corrispondente per... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste