Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

eBook - 101 Segreti che Hanno Fatto Grande l'impero Romano

Andrea Frediani


(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 3,99
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
Tutti i prezzi includono IVA
Formati alternativi
Formato Prezzo


Aggiungi ai preferiti

Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

I soldati romani non portavano sempre uno scopettone in testa. Cesare non disse mai: «Il dado è tratto». Le matrone facevano mettere le parrucche perfino alle statue. L’irreprensibile Catone il Censore era un abile chef, soprattutto di dolci. Alcuni dei più grandi generali dell’esercito romano erano barbari. Roma aveva delle zone a traffico limitato, già a quei tempi. Le donne si mettevano sterco di coccodrillo come fondotinta. La morale sessuale romana era molto rigida. Le catacombe non erano rifugi per i cristiani perseguitati... Ecco alcuni dei “segreti” della civiltà romana, qualche picconata ai luoghi comuni che, alimentati da film, documentari e testi giornalistici spesso superficiali e frettolosi, da troppo tempo si trascinano nell’immaginario popolare. E poi ci sono i segreti del successo di Roma antica. Quelli che hanno fatto di un piccolo villaggio sorto su un monticello l’impero più potente della storia. Sono le formule magiche che hanno permesso all’Urbe di superare qualsiasi nemico e ostacolo: la forza delle legioni, l’ambizione e le intuizioni di certi grandi uomini, la bontà del modello confederativo, la tolleranza religiosa e il rispetto per gli dèi, i legami clientelari, le straordinarie opere di alta ingegneria. Un campionario istruttivo di curiosità su Roma, su ciò che è andato perduto e su ciò che è rimasto, nei costumi e nelle abitudini di una società, quella contemporanea, che deve a quella antica molto più di quanto si pensi. «Divulgatore di storia, l’autore ricostruisce alcune caratteristiche della vita nell’antica Roma.» Corrado Augias «Andrea Frediani accompagna i lettori non esperti a conoscere una civiltà straordinaria senza perdersi in luoghi comuni e tenendo fede alla correttezza della ricostruzione storica.» Matteo Nucci – Il Venerdì di Repubblica Ecco alcuni dei 101 segreti: - Il mio nome è Bond, James Bond. Gli agenti segreti dell’imperatore - Pony Express: il servizio di posta imperiale - Quel ghiottone di Catone: le leccornie di un grande chef - Vietato tutto. La vita incomprensibile del sacerdote di Giove - Belli capelli: acconciature e parrucche - L’uomo che volle farsi re: i segreti di Augusto - Casa dolce casa. I casermoni dei poveri e le dimore dei ricchi - Il barbaro impertinente: stranieri a capo dell’esercito romano - Scandalose matrone. I vizi privati delle donne romane - A mali estremi... I sacrifici rituali in battaglia - Crociere al Colosseo. Gli spettacoli navali nel circo - O Roma o morte! Ricompense e brutali punizioni nell’esercito - Papere sul papiro. I libri e l’editoria antica Andrea Frediani È nato a Roma nel 1963; consulente scientifico della rivista «Focus Wars», ha collaborato con numerose riviste specializzate. Con la Newton Compton ha pubblicato svariati saggi (Le grandi battaglie di Roma antica; I grandi generali di Roma antica; I grandi condottieri che hanno cambiato la storia; Le grandi battaglie di Alessandro Magno; L’ultima battaglia dell’impero romano e Le grandi battaglie tra Greci e Romani) e diversi romanzi storici, tra cui: Jerusalem; Un eroe per l’impero romano; la trilogia Dictator (L’ombra di Cesare, Il nemico di Cesare e Il trionfo di Cesare, quest’ultimo vincitore del Premio Selezione Bancarella 2011); Marathon; La dinastia; Il tiranno di Roma. Sta scrivendo una quadrilogia dedicata ad Augusto, iniziata con la pubblicazione de Gli Invincibili – Alla conquista del potere e La battaglia della vendetta. Alla battaglia delle Termopili ha dedicato il bestseller 300 guerrieri e a quella di Salamina 300. Nascita di un impero. Le sue opere sono state tradotte in cinque lingue.

EditoreNewton & Compton eBook
Data pubblicazioneGennaio 2014
FormatoDownload - eBook in formato elettronico - NO CARTA
FileEPUB, MOBI
ProtezioneWatermark (+ informazioni)
Lo trovi in#eBook - Letture #eBook - Romanzi e Racconti
Andrea Frediani

Andrea Frediani vive e lavora a Roma, dove è nato nel 1963. Laureato in Storia Medievale, pubblicista, è stato collaboratore di numerose riviste di carattere storico, tra cui «Storia e Dossier»... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Dario

Roma non è esattamente quello che...

Roma non è esattamente quello che pensavamo: Per esempio, seppur in epoca pagana, la rigidità sessuale romana era forte e dura basti pensare al divieto di divorzio e adulterio di voluti da molti imperatori specialmente in tempo di crisi e guerra, per compattare la società e irrigimentarla per affrontare senza "dissolutezze" eserciti nemici e guerre civili ricorrenti. tuttavia in questo libro molto ben fatto e scorrevole vengono tracciati i motivi della grandezza romana e delle sue vittorie fino all'arrivo graduale dei barbari e che all'inizio si cerco' sia di contenere militarmente sia di accoglierli nel proprio esercito e cercando di assimilarli alla propria cultura romana: Ciò fallì per molti motivi molto evidenziata in questo testo assolutamente da comprare!!! Poi si arriva la periodo di crisi del tardo impero fino alla sua graduale caduta attraverso i barbari ma anche per "colpe" interne alla stessa società romana che non seppe reagire a certi cambiamenti anche di tipo religioso specialmente cristiano.

Le 1 recensioni più recenti


icona

Dario

Roma non è esattamente quello che...

Roma non è esattamente quello che pensavamo: Per esempio, seppur in epoca pagana, la rigidità sessuale romana era forte e dura basti pensare al divieto di divorzio e adulterio di voluti da molti imperatori specialmente in tempo di crisi e guerra, per compattare la società e irrigimentarla per affrontare senza "dissolutezze" eserciti nemici e guerre civili ricorrenti. tuttavia in questo libro molto ben fatto e scorrevole vengono tracciati i motivi della grandezza romana e delle sue vittorie fino all'arrivo graduale dei barbari e che all'inizio si cerco' sia di contenere militarmente sia di accoglierli nel proprio esercito e cercando di assimilarli alla propria cultura romana: Ciò fallì per molti motivi molto evidenziata in questo testo assolutamente da comprare!!! Poi si arriva la periodo di crisi del tardo impero fino alla sua graduale caduta attraverso i barbari ma anche per "colpe" interne alla stessa società romana che non seppe reagire a certi cambiamenti anche di tipo religioso specialmente cristiano.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste