Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Ferdinando Camon

Ferdinando Camon è nato in provincia di Padova. In una dozzina di romanzi (tutti pubblicati con Garzanti) ha raccontato la morte della civiltà contadina (Il quinto stato, La vita eterna, Un altare per la madre – Premio Strega 1978), il terrorismo (Occidente, Storia di Sirio), la psicoanalisi (La malattia chiamata uomo, La donna dei fili), e lo scontro di civiltà, con l’arrivo degli extracomunitari (La Terra è di tutti). È tradotto in 22 paesi. Il suo ultimo romanzo è La cavallina, la ragazza e il diavolo (2004). Il suo sito è www.ferdinandocamon.it

Libri di Camon Ferdinando pubblicati da Garzanti:

  • Dal silenzio delle campagne
  • La Terra è di tutti
  • Il Super-Baby
  • La donna dei fili
  • Un altare per la madre
  • Mai visti sole e luna
  • Il canto delle balene
  • La vita eterna
  • Occidente
  • La cavallina, la ragazza e il diavolo
  • Tenebre su tenebre
  • Figli perduti

 

Ferdinando Camon è nato in un piccolo paese di campagna, in provincia di Padova, nel '35. Fece dunque in tempo a imprimersi nella memoria rastrellamenti, bombardamenti, impiccagioni. Ne parla nei suoi "romanzi contadini": Il quinto stato (che uscì in Italia con una appassionata prefazione di Pier Paolo Pasolini, e fu subito tradotto in Francia per iniziativa di Jean-Paul Sartre), La vita eterna, Un altare per la madre (Premio Strega), Mai visti sole e luna.

Alla campagna sono dedicate anche le poesie Liberare l'animale (premio Viareggio 1973). Geno Pampaloni, inserendo i "romanzi contadini" nella sua Storia della Letteratura, scrive: “Tre libri che sentiamo radicati come pochi altri nella cultura dell'ultimo ventennio”. Il "New York Times" parlava di “A scene like a Bruegel canvas”, la "Frankfurter Allgemeine Zeitung" di “Ein Epitaph, ein Requiem fuer die Letzten”, "Le Nouvel Observateur": “La vie éternelle est le livre d'un Lévi-Strauss qui aurait prêté sa plume à Faulkner”. Raymond Carver, padre dei minimalisti americani, definiva Un altare (che in America si intitola Memorial) “A sublime work of art”, e in Francia (dove il libro si chiama Apothéose) l' "Express" avvertiva: “Attention: chef-d'oeuvre”. In Italia la rivista "Letture" lo definiva: “Un libro meraviglioso, un libro sacro”.

Dopo aver cominciato con la ricognizione di una crisi (la crisi di una civiltà), Camon prosegue come descrittore di altre crisi: con il "ciclo del terrore" (Occidente, Storia di Sirio) esamina quella crisi che si chiama "terrorismo", e col "ciclo della famiglia" (La malattia chiamata uomo, La donna dei fili), affronta la crisi che porta in analisi. Nel 1991 esce il romanzo Il Super-Baby, storia del parto vista dal nascituro (tutto il tempo del romanzo coincide col tempo pre-natale): il maschio protagonista segue la storia con soggezione e, avvertibile in ogni pagina, con rancore. La moglie (la "nuova donna") vuole infatti partorire un genio, e perciò porta a scuola il bambino nei nove mesi prima che nasca: il marito la accompagna e la spia, ammirato e costernato. Fino al drammatico risultato finale.

Nel '96 pubblica La Terra è di tutti, sul tema dello scontro di civiltà che si svolge nelle città occidentali sotto l'urto delle ondate migratorie.

Nel '98 pubblca un libro scritto di getto in pochi mesi: Dal silenzio delle campagne, raccolta di poesie sul nuovo Veneto profondo, che ha perduto la memoria del suo passato oscuro e grandioso. Adesso questo libro viene tradotto in Francia da Gallimard.

Camon è sposato con una giornalista e ha due figli maschi, Alessandro che lavora a Los Angeles in una casa di produzione cinematografica; Alberto che lavora in Diritto Penale presso l'università di Ferrara.

Camon scrive regolarmente sul quotidiano "La Stampa" (Torino), su "Avvenire" (Milano), sul "Quotidiano nazionale" e sui giornali veneti; a volte su "Le Monde" e "Libération" (Parigi), e su "La Naciòn" (Buenos Aires). Le sue opere sono tradotte in ventun paesi e sono pubblicate in edizione per ciechi, in Italia e in Francia.

 

Prodotti di Ferdinando CamonTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Totale: 1

Ordina per:

Figli Perduti

La droga discussa con i ragazzi

Ferdinando Camon

€ 12,00
Disponibilità: 5 giorni

Libro - Garzanti - Novembre 2009 - Psicologia per bambini e ragazzi

«Risposi al ministro: “Signora, io sono solo un insegnante-scrittore, sono ben usato come ospite nelle scuole, a parlare della droga?”. “Sto cercando proprio scrittori, preti, poeti, giornalisti, filosofi: sono loro... scheda dettagliata


Totale: 1

Ordina per:

 
 
 
 

MIGLIORA I RISULTATI

EDITORE

AUTORE

FILTRO RECENSIONI

FILTRO DISPONIBILITÀ

FILTRO PREZZO

FILTRO PUBBLICAZIONE

 
 
 
 
 
 
 
 

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI