Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Fabio Picchi

Fabio Picchi

Nel 2008 compare all’interno della guida di La Repubblica “La cucina regionaleitaliani- Toscana” come testimonial. Continua la collaborazione con “Eat Parade a tavola” su Rai 2.

Nel luglio 2006 è invitato a partecipare nella rubrica condotta da BRUNO GAMBACORTA "EAT PARADE A TAVOLA" in onda tutti i sabati nel Tg RaiDue delle ore 13. Da Dicembre 2006 la collaborazione diventa permanente, il successo della trasmissione ha reso possibile l'ospitalità di Fabio Picchi ad altre trasmissioni:

Domenica 23 dicembre 2007 per la prima volta viene chiamato un cuoco come ospite speciale nella diretta del Tg RaiUno delle ore 20.

Venerdì 28 dicembre 2007 è ospite a “Lo sportello” dalle ore 11:30 alle ore 12:00 presso RaiTre nell’ambito del programma “Cominciamo bene” condotto da Fabrizio Frizzi.

Marzo 2007 viene intervistato nel programma di Radio Rai Tre “Il terzo anello” con l’argomento “La ricerca della felicità”. Febbraio 2007 in occasione della BIT (Borsa Internazionale del Turismo) la Regione Toscana sceglie il Teatro del Sale come rappresentante degli oltre duecento Teatri della Toscana.

Fabio Picchi interviene nella conferenza stampa raccontando la nascita e le intenzioni dell’Associazione Culturale Teatro del Sale.

Per un giorno intero il meccanismo e l’esperienza del Teatro del Sale è contestualizzato all’interno della fiera con l’organizzazione di un buffet diretto da Fabio Picchi e con un intervento teatrale della direttrice artistica del Teatro del Sale, Maria Cassi

Fabio Picchi si dedica insieme a Maria Cassi (Assessore alla Provincia di Firenze dal 2004 al 2006) ad un progetto con i ragazzi Down : l'Associazione Culturale Teatro del Sale e l'Associazione Trisomia 21 in collaborazione con la provincia di Firenze faranno nascere il primo CORPO SPECIALE AUSILIARIO della polizia provinciale.

26-30 ottobre 2006 partecipa alla seconda edizione di Terra Madre - incontro mondiale con le comunità del cibo organizzato da Slow Food: 5000 contadini, allevatori, pescatori e produttori artigianali dell'agroalimentare appartenenti a 1583 comunità del cibo, da 150 nazioni, 953 cuochi, 411 fra docenti e rappresentanti di 225 università, 2320 osservatori e accompagnatori.

Nel maggio 2005 è stata conferita a Fabio Picchi la massima onorificenza da parte del sindaco LEONARDO DOMENICI della città di Firenze: il Fiorino d’oro

Nel Luglio 2003, dopo quattro anni di restauri in una grande porzione conventuale (600mq) risalente al XIV secolo, a pochi metri di distanza dal Cibrèo, Fabio Picchi ha inaugurato un circolo culturale, con all’interno una cucina e un teatro. Il nome di quest’ultima esperienza è molto lungo ma Fabio ci tiene: Circo-lo creativo d’intrattenimento culturale Sant’Ambrogio “Teatro del Sale” Fabio ha chiesto a Maria Cassi di curarne la Direzione Artistica.

E’ presidente cittadino e membro di Giunta della CONFESERCENTI, il più grande sindacato dei commercianti fiorentini. E’ membro della giunta provinciale per l’inserimento degli extracomunitari nel tessuto sociale.

Dal 2000 scrive vari articoli per “MICROMEGA”, del gruppo editoriale “L’ESPRESSO”. Ha collaborato con la televisione svizzera, la RAI e vari canali satellitari per la realizzazione di filmati sulla ristorazione e alimentazione nei territori toscani.

Ha intrattenuto rapporti di partnership per 6 anni con la società giapponese MIZUTOMO, con l’apertura in franchising, a Tokyo, di due ristoranti e un caffè con il marchio CIBRÈO.

Qualche tempo fa PATRICIA WELLS collocò la cucina del Cibrèo all’ottavo posto nella sua personale classifica dei migliori ristoranti del mondo. FAITH WILLINGER, autrice dei più importanti libri di cucina italiana editi negli Stati Uniti e collaboratrice di Gourmet Magazine, continua a definirlo il suo ristorante preferito in Italia.

Il 10 e 11 Aprile del 2002 ha partecipato insieme al ristorante Le Cirque di New York al Grand Hotel Salone, la prima rappresentazione alla Fiera annuale di Milano dedicata interamente all’Hospitality Design, dove ha curato la preparazione di due pranzi consecutivi.

Presidente della sessione cine-gastronomica del Festival del Cinema Europeo; ospite relatore di Italian Design Conference. Viene spesso chiamato da varie istituzioni di New York per rappresentare la sua cucina e la cucina italiana in generale. La città di San Francisco lo ha nominato “cittadino onorario” nel 1989.

Nel 1989 è stato chiamato a partecipare in qualità di relatore all’Italian Design Conference di Aspen

La rivista Wine Spectator, nel numero di Ottobre 2004, ha dedicato al Teatro del Sale e al Cibrèo un bellissimo articolo di 5 pagine (di Bruce Schoenfeld), dichiarando che Fabio Picchi è “il miglior cuoco del mondo per quanto riguarda la trippa”: questo per Fabio è definitivo e sufficiente per il resto della sua vita.

L’8 settembre del 1979 apre il CIBRÈO a Firenze, che all’epoca comprendeva un ristorante con annessa una piccola trattoria. Nel 1989 amplia la sua attività con un caffè e un negozio di alimentari.

 

 

Prodotti di Fabio PicchiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Totale: 1

Ordina per:

Senza Vizi e Senza Sprechi

Fabio Picchi

€ 16,50
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 1 visitatore
Fuori Catalogo

Libro - Mondadori - Aprile 2010 - L'arte di cucinare

Fabio Picchi, padre fondatore del Cibrèo, uno dei più importanti ristoranti toscani e italiani, si racconta in questo libro, che è insieme una brillante autobiografia e un vero e proprio manifesto culinario. L’autore ci... scheda dettagliata


Totale: 1

Ordina per:

 
 
 
 

MIGLIORA I RISULTATI

EDITORE

AUTORE

FILTRO RECENSIONI

FILTRO DISPONIBILITÀ

FILTRO PREZZO

FILTRO PUBBLICAZIONE

 
 
 
 
 
 

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI